Salta i links e vai al contenuto

Riflessioni Notturne

Quanto sono incomprensibili i sentimenti.
Sono appena tornato da una tranquilla cena con le mie cugine, persone alle quali sono molto affezionato, persone squisite e sempre disponibili.
Essendo passato molto tempo dall’ultima volta che ci siamo rivisti, si è parlato delle nostre vite sentimentali, delle nostre “avventure” universitarie, i soliti discorsi da rimpatriata.
Mi è successo qualcosa di strano durante la cena, mentre si parlava della mia ex-ragazza, un discorso che sapevo sarebbe uscito in quanto l’ultima volta che le avevo incontrate, c’era anche lei accanto a me.
Ci siamo lasciati a Giugno, dopo poco più di 2 anni di relazione, per incomprensioni e perché l’amore, almeno da parte mia, era finito. Lei, che negli ultimi mesi me ne aveva combinate di tutti i colori, non si è fatta sentire per parecchio tempo in quanto diceva di essere arrabbiata con me.
Qualche settimana fa mi contatta. Pensando che non si sarebbe fatta più viva, ci rimasi leggermente di stucco.
Mi chiese scusa, io accettai le sue scuse come una persona ragionevole, e diventammo “amici” (o almeno, qualcosa che ci assomiglia molto… ), “amici” (o almeno, qualcosa che ci assomiglia molto… ).
Qualche tempo fa è partita in vacanza per la Sicilia, e non si è fatta sentire per niente, ovviamente nessun problema con ciò, gli amici di questo “tipo”, meno li senti, meglio stai, almeno io la penso così.
Tornata a Roma, mi contattò di nuovo, dicendomi di avermi portato un regalino.
Quella telefonata mi è sembrata strana, nel senso, non sono stato con molte donne, in quanto lei è stata la mia prima ragazza.
Ho come l’impressione che stia tramando qualcosa, come se volesse riavvicinarsi, ottenere un contatto. , ma qualcosa di più di un semplice “Ciao come stai?”.
Io non sono un figlio di una buona donna, mi son sempre reputato una persona onesta, non voglio darle delusioni.
La cosa che mi ha insospettito è il fatto che ogni volta che non le do segni positivi di riavvicinamento, se ne esce con frasi del tipo:
“Ah lo sai che mi vedo con uno?”
“Quanta gente mi viene appresso!”
Etcetera etcetera…
Chiamiamola una sorta di… difesa? Un modo per provocarmi?
Non mi sembra un granché come comportamento, comunque.
Sono molto indeciso sul rivederla, infatti per il momento preferisco non farmi sentire, non so neanche onestamente se accettare il regalo, nonostante io abbia apprezzato molto il pensiero.
Qualcuno di voi si è trovato nella stessa mia situazione?
Accetto ben volentieri qualsiasi tipo di consiglio.
Che dite, la rivedo e accetto il regalo, oppure non la rivedo?
Questo è il dilemma!
Il vostro madhacker01.

L'autore ha scritto 10 lettere, clicca per elenco e date di pubblicazione.

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Amore

5 commenti

  1. 1
    Ely80 -

    Ma che domande fai?!! E’ chiaro come il sole che lei sta cercando di riavvicinarsi a te…e credimi, non è la tua amicizia che le interessa! Del resto da quanto hai scritto, sei stato tu a lasciarla perchè il tuo amore era finito…
    Lei ti racconta che sta uscendo con altri perchè vuole farti ingelosire, vuole capire fino a che punto è vero che tu non la ami più, perchè se c’è ancora la più piccola possibilità che il vostro amore sia ancora debolmente vivo, magari anche da “sala rianimazione”, ma ancora recuperabile, lei farà di tutto per rianimarlo! Lei TI AMA..
    E tu? Vuoi alimentare ancora le sue illusioni, povera ragazza, o vuoi essere chiaro una volta per tutte in modo che lei finalmente possa chiuderti fuori dalla sua vita e dedicarsi ad una persona che veramente si merita il suo amore?
    Avrai capito: fai l’uomo e con tatto e determinazione poni fine a questo limbo in cui la tua ex è rimasta imprigionata anche a causa del tuo comportamento!
    Il mio consiglio è di rivederla e di parlarle guardandola negli occhi: se veramente tu non la ami più lo capirà dal tuo sguardo e anche tu capirai meglio te stesso.
    Facci sapere come andrà!

  2. 2
    simo90 -

    Ciao madhacker01, sono simo e sto vivendo in questo periodo una situazione simile alla tua, o meglio un incrocio. Mi spiego, il mio ragazzo mi ha lasciata verso la fine di luglio, perchè il sentimento da parte tua non c’è mai stato. Io insisto per tornare, soffro ma lui niente. Parte per le vacanze, ritorna, io mi faccio sentire di nuovo dopo qualche giorno di silenzio, ma lui mi dice che è fidanzato con una ragzza di una città abbastanza distante dalla nostra. Io ci rimango male, e lui però inizia a farsi sentire molto spesso. Arriva anche a mandarmi le buonanotti e insiste per vedermi. Io sono spiazzata, fingo che di lui non mi importi ma comunque gli dico che per me sarebbe difficile vederlo. Però, come la tua ex, gli dico che in vacanza anche io ho avuto un’avventura, e mi dispiace che sia rimasta solo tale senza andare oltre dopo la vacanza, che un ragazzo ci ha provato con me, insomma gli dimostro che per qualcuno sono interessante. Non so perchè lo faccio, forse per fargli capire che al mondo non c’è solo lui, anche se non la penso proprio così! E anche io, come te, non so se sia giusto rivederlo o no, come dice lui “solo per una pizza e una chiacchierata”. Ma perchè dovrei rivederlo? per sentir parlare della sua ragazza, così poi sto di nuovo male? Tutto questo per dirtri, che, a mio parere dipende da ciò che provi per questa ragazza. Se sei convinto di non provare più nulla e rivederla non ti farà alcun effetto negativo, soprattutto dopo l’incontro, allora puoi anche rivederla ed esserle “amico”. Ma se sei ancora colpito, e hai un pò paura, allora meglio che prendi tempo. Le dici che non sai se sarebbe la cosa giusta, forse meglio sentirsi soltanto tramite sms o telefonate e poi chissà che non nasca anche in te la voglia di vederla! E’ un bel dilemma, non penso esistano risposte universali, dipende da ognuno di noi, e io che mi trovo nalla tua situazione, sono la meno indicata per aiutarti! Mi dispiace, se non ti sono stata d’ aiuto! Baci

  3. 3
    JhonR4 -

    Probabilmente lei si comporta così perché vuole un riavvicinamento e per riavvicinamento credo proprio che voglia non dico riprovarci, ma quasi… Da canto mio ti consiglio di vederla, accettare il regalo e vedere come va. Se l’incontro non ti piace non rivederla più, se ti piace vedi un po’ tu che relazione intraprendere.

    Il fatto che ti dica che é desiderata, ecc, ecc.. Anche se fosse vero lo dice essenzialmente per scatenare la tua gelosia, o una tua qualche reazione ( la maggior parte delle persone quando un o una ex viene a dire ste cose si chiude più a riccio come stai facendo tu, questo é un comportamento deleterio per lei, ma istintivo che sta a significare appunto la voglia da parte sua di sentirsi apprezzata a ricercata da te).

    Scusami per il post non proprio ordinario e confuso, ma sto scrivendo di fretta e prima di uscire ci tenevo a darti una mia opinione.

  4. 4
    Rasputin -

    Personalmente credo che l’amicizia tra uomo e donna non esiste, per cui penso che la tua ex si stia avvicinando a te perchè vuole tastare il terreno, come si sul dire.
    Consiglio: visto che anche tu, come hai scritto sopra, non credi molto in quell’amicizia allora ti direi di “mantenere le distanze” per non farla soffrire ancora di più capisci? Non darle false speranze, visto che non la ami più.
    Buona fortuna.

  5. 5
    madhacker01 -

    Intanto vi ringrazio tutti per i commenti.
    Domani l’avrei dovuta incontrare, ma pensandoci su, anche grazie alle vostre riflessioni, ho dedotto che ancora non me la sento.
    Non la amo più, e ne sono certo, ma ammetto di avere paura di ricaderci, non so come potrei reagire, nè so come potrebbe reagire lei.
    Ho inventato una scusa, e lo ho detto che ho un importante questione da sbrigare, quindi almeno per ora ho tempo per riflettere.
    Rispondendo ai singoli commenti…
    Ely, mi amerà pure, non voglio metterlo in dubbio (anche se…), ma io mi son dovuto subire un anno d’inferno per colpa delle sue insicurezze, dei suoi tradimenti (mi hanno definito “un alce”), e l’ho sempre perdonata, in quanto il mio amore per lei era qualcosa d’indescrivibile.
    La cosa che mi urta di lei è che si accorta di amarmi follemente solo dopo che io l’ho lasciata, esasperato e senza un briciolo di pazienza da riservargli.
    Chi sono io per fare giustizia? Anche se merita di essere punita, ci penserà la vita a farlo al posto mio.
    Tanto per farti un esempio, sono stato tradito e lasciato il giorno dopo che mia nonna materna è passata a miglior vita, che tra l’altro era anche il giorno prima che iniziassi la sessione invernale degli esami universitari.
    ( Risultato? Depressione, esami andati bene per fortuna, ma aumento di peso corporeo di quasi 20kg, vi lascio immaginare… In questi mesi, per fortuna, mi son rimesso completamente in forma. )
    Grazie anche a te, simo90, spero che anche tu possa trovare un bagliore di luce nel buio che ti offusca il cuore.
    JhonR4, grazie anche a te.
    Probabilmente la rivedrò, sicuramente alla fine della settimana o all’inizio della prossima, mi riservo ancora un pò di tempo per trarre le mie conclusioni!
    Per finire, Rasputin, ringrazio anche te.
    Come avrai letto, sempre in questa mia risposta, sono indeciso.
    Farò sapere a tutti com’è andata.
    Ovviamente se volete di nuovo commentare, che dirvi, è più che ben accetto!
    Buona notte,
    M.
    Ho riflettuto molto sul tuo consiglio di prendere tempo, ed è quello che probabilmente farò.

Lascia un commento

(Massimo 2 commenti per lettera alla volta)

▸ Mostra regolamento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili