Salta i links e vai al contenuto

Non riesco più a capire nulla

Sono una ragazza di 22 anni che sta soffrendo ogni giorno sempre di piu’.
Stavo con un ragazzo da 5 anche se negli ultimi anni ci siamo lasciati più volte perché lui ha problemi grossi tipo padre malato e lui da sempre provvede x tutti, debiti di 90 mila euro, lavoro precario.
Io gli sono sempre stata vicino, sopportando di essere lasciata spesso, bugie, e parole cattive.
Io per lui mi sono annullata, ho dedicato gli ultimi 3 anni di vita solo a lui, senza contare che per allontanarmi l’anno scorso mi ha detto per 8 mesi che si era sposato e aspettava un bambino (bugia che ho saputo dopo) .
Poi adesso da 1 anno stavamo di nuovo insieme e continuavo a dargli tutto. Gli facevo sorprese, lo coccolavo, gli davo consigli e conforti senza mai chiedere nulla, figuratevi che per il mio compleanno (14 maggio) mi ha solo mandato un sms di auguri e poi silenzio tutto il giorno, non poteva venire perché aveva la febbre pero almeno una telefonata, qualche sms. Almeno per quel giorno così importante per me.
In questi anni ho sempre pensato che dimostrandogli amore lui se ne sarebbe accorto, invece mi sembra solo che se ne sia approfittato perché tanto io ci sono sempre.
Da martedì scorso era sparito e io lo cercavo per capire perché. Sabato scorso (29 maggio) mi ha detto che non se la sente più che vuole stare solo, però stavolta gli ho risposto che stavolta io non torno indietro addio. Dopo quasi anno che stavamo di nuovo insieme se n’è andato di nuovo lasciandomi con un sms freddo dopo tutto quello che ho fatto per lui.
Dopo l’amore che gli ho dato e dopo quanto mi ha fatto soffrire, e il bello che mi dice sempre che sono la sua unica ragione di vita che senza di me morirebbe.
Comunque io poi l’ho cercato con un sms dicendogli che doveva quanto meno dirmelo in faccia e no cosi. Poi giorni fa gli ho scritto come stai (perché scema mi sono preoccupata per lui) ma lui non rispondeva, mi ignorava però poi lo dovuto cercare di nuovo perché ho perso un orecchino e di solito lo perdevo nella sua macchina e siccome è di mia madre gli ho dovuto scrivere che se lo trovava se mi faceva il piacere di spedirmelo o me lo faceva portare da qualcuno.
Lui mi ha risposto dicendomi che devo farmi la mia vita e lasciarlo stare perché lui sabato parte e se tutto va bene in questa città del cavolo che gli ha dato solo guai non torna più, e poi che gli dispiace per quello che mi sta facendo ma che spera che un giorno lo perdonerò e capirò che l’ha fatto anche per me, per lasciarmi libera dalla sua vita perché non poteva rendermi felice né darmi un futuro e che tanto lui una vita non se la rifarà perché ha troppi guai e tristezza.
Ora lui n’è uscito da tutto questo come l’eroe che mi vuole salvare, però intanto doveva dirmi tutto questo in faccia e no tramite sms (ha detto che è codardo) e poi come può richiedermi di rifarmi una vita.
Tanto lui tutte le volte che mi lascia dice che parte e poi non lo fa. Anche perché deve accudire suo papà come fa? comunque lui fa pure così con me perché tanto sa che io ci sono sempre e che lo cercherò sempre e che poi basterà un suo sms e io crollerò.
Voi come vedete la situazione?

L'autore ha scritto 2 lettere, clicca per elenco e date di pubblicazione.

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Amore

2 commenti

  1. 1
    glosstar -

    Eroe? A meno che tu non voglia continuare a nutrirti delle sue panzane, e’ meglio che
    rimuovi il salame che ti occlude la visuale e incominci a guardarlo per quel che e’, un
    bugiardo patologico amante di se stesso e narciso da bello e maledetto.

    Hai gia buttato 5, cinque, CINQUE anni della tua vita e quanti altri ne vuoi ancora regalare a
    un pusillanime senza spina dorsale?

    G.

  2. 2
    MagnoliaBlu -

    comunque lui fa pure così con me perché tanto sa che io ci sono sempre e che lo cercherò sempre e che poi basterà un suo sms e io crollerò.

    E chi gliela dà questa consapevolezza? Tu. Fallo scendere dal piedistallo. In ogni momento puoi essere presente nella tua vita e puoi decidere di non soffrire più. Allontana chi ti fa del male, chi ti fa piangere e chi ti ha umiliato. Meriti come tutti di essere felice e serena, impegnato in questo anche se lì per lì farà male. Ma se ti stacchi da lui in modo netto all’inizio soffrirai ma dopo poco capirai bene che questo dolore ha un fine, non è il solito dolore stando con lui, ricadendo nelle sue bugie. Non credere al falso buonismo di chi ti dice: lo faccio per te. Solo te sai cosa è bene per te, cosa ti fa stare bene e MERITI di essere felice. Coraggio cara, coraggio! Costruiamoci la nostra vita serena giorno dopo giorno, allontaniamo da noi chi ci fa stare male.
    Un abbraccio.

Lascia un commento

Max 2 commenti x volta ▸ Mostra regolamento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili