Salta i links e vai al contenuto

Ricominciare si può

Lettere scritte dall'autore  

Ciao… era da un pò di tempo che vi leggevo… vi leggevo per trovare parole di conforto… e vi ringrazio… qualcuno mi ha aiutata… ora sono io qui per aiutare voi (nel mio piccolo)… ricominciare si può… non è che si deve… ma succede… un giorno i problemi, dalle montagne invalicabili che sembravano, diventano dei minuscoli sassolini e sparisono… ve lo posso garantire…
Gli ultimi 3 anni e mezzo della mia vita sono stati un vero inferno… avevo l’amore, avevo un cane, una casa, una barca, una macchina, un furgone e tutto quello che una persona potesse desiderare… ma ero infelice, terribilmente infelice… da tre anni e mezzo infatti vivo fuori casa dei miei (e non per mia volontà)… ho provato tanto dolore… tanta rabbia… e l’abbandono… quella è stata la cosa peggiore… dura da affrontare la vita senza loro, senza la mia famiglia che amavo tanto, senza nessuno accanto… o meglio, le uniche persone che ti restano accanto diventano le tue vittime, per quanto tu lo possa fare inconsapevolmente… tutta la tua rabbia e la tua frustrazione ricadono su di loro… e tu cominci a morire dentro, a sentire un peso che ti sta schiacciando, e pensi “è tutta colpa mia, se fossi stata, se avessi detto, se avessi fatto” se, se e se… e ti rendi conto che il peso che hai addosso stà per sopraffarti…
poi un giorno il cambiamento… il mio ragazzo (con il quale convivo da tre anni e mezzo… sarà stato un anno fatidico?) mi dice basta… basta essere vittima, basta sopportarmi per amore, sopportare i miei nervosismi e la mia tristezza, lui, che si era innamorato di me per il mio sorriso…
Mi ha schiesto una pausa di riflessione, dicendomi di sistemare la mia vita, perchè così non poteva e non voleva continuare… e se n’è andato… ci sentivamo sempre, e la mancanza che provavamo di noi ci faceva essere ancora più uniti, anche se distanti…
così è scattata la molla… ho detto basta… basta alla vita di dolore, di rabbia e rancore che vivevo tutti i giorni, tutti i miei stramaledetti giorni da tre anni e mezzo… basta…
rivolevo la mia vita, tutta, come l’avevo lasciata tre anni e mezzo prima, rivolevo i miei sorrisi e la mia libertà… sì, proprio la mia libertà perchè quella vita per me era diventata una prigione dalla quale non sapevo uscire…
Ma ce l’ho fatta… sono di nuovo me e sono di nuovo pronta ad affrontare il mondo… non sento più nè odio nè rancore per le persone che mi hanno fatto del male…
ho finalmente realizzato…
La vita è fatta di scelte e ognuno fa le sue, ma ogni scelta porta a delle conseguenze, belle o brutte che siano, e bisogna affrontarle tutte, nel bene e nel male…
e non è giusto che io debba pagare per le scelte degli altri…
Ora ce l’ho fatta… è stata dura, è stata lunga ma ce l’ho fatta… e sono felice…
tutto ha un colore nuovo, una musica nuova e un odore nuovo…
Non lasciatevi abbattere, non lasciatevi andare a fondo… ce la farete… ognuno a suo modo e con i suoi tempi (io c’ho messo tre anni e mezzo, figuratevi!!!)… ma ce la farete… statene certi… e sarete più forti… sarete belli… sarete sorridenti… sarete vivi… e sarete felici di esserlo… so che è difficile adesso, che sembra non ci sia via d’uscita e che il mondo vi stia crollando addosso perchè non siete stai abbastanza bravi, intelligenti, affettuosi… abbastanza tutto… ma non lasciatevi andare… non demordete… alla fine arrivedere al traguardo e tutto sarà solo un ricordo che vi ha fatto crescere, che vi ha fatto maturare… che vi aiuterà a vivere e a dare nuova vita… ce la farete… sono sicura… e ci ritroveremo a ridere insieme e a sorridere al domani e alle nuove opportunità che la vita ci sta offrendo… non lasciatevi andare… amatevi come meritate di essere amati… c’è sempre una via d’uscita… credeteci…

L'autore ha scritto 1 lettera, clicca per dettagli sulla pubblicazione.

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Amore - Me Stesso

5 commenti

  1. 1
    selina -

    Ci credo, ci credo……………….è solo che non vedo l’ora che le cose accadano veramente. ma ci credo. E tu pure, continua a crederci anche se dovessero arrivarti dei nuovi dubbi………….ogni tanto succede………..ci vuole tempo anche per essere sicuri di essere guariti. Buona fortuna e grazie

  2. 2
    stokks -

    sei davvero stata grande.. è proprio come la penso io… la fenice rinasce sempre dalle sue ceneri… ora sn cenere… ma prima o poi arriverà la mia rivincita… l’unica cosa è che mi devo impegnare affinchè nn trascorra la mia vita aspettando come se fosse qualcosa d improvviso… quand arriverà arriverà… ma nn devo aspettarla… hai ragione… beata te poi che sei già rinata… in bocca al lupo cmq.. ciao!

  3. 3
    Velia -

    Complimenti per la tua lettera…è davvero bellissima..non so chi sei ne conosco i dettagli della tua storia ma dalle tue parole emerge una tale voglia di farcela..e in un momento che per me è tanto triste..(pausa del mio fidanzato dopo un anno di storia e proprio in procinto di andare a vivere insieme..)..leggerla mi ha dato più di una speranza..chissà che un giorno non starò meglio..con o senza di lui…
    Grazie ancora..

  4. 4
    ilaria -

    Ciao io sto vivendo uno dei momenti difficili della mia vita..dinanzi a qst tua lettera mi hai fatto piangere. sei una GRANDE!! io credo ke sarà difficile ricominciare per me per ora vedo tutto nero!! ma spero ke per me ci sarà un futuro migliore e qsto sarà solo un ricordo…Un bacio affettuosissimo….

  5. 5
    simona -

    ciao a tutti
    vi scrivo xke’sono stanca sono devastata sto x compiere 31 anni e sono sola perche’ il mio fidanzato oltre ad avermi criticata mi ha detto che d’ora in poi saremo amici peccato che non ha avuto il coraggio di dirmelo in faccia….sono andata contro tutti x stare
    l’ho amato per quello che era con i suoi pregi e i suoi difetti
    e lui non ha fatto altro che amarmi a intermittenza anche se ora mi chiedo se era amore se lui mi abbia mai voluto veramente o ero solo un piacevole passatempo da scaricare quando nn servivo piu’….?????
    tante domande ma nessuna risposta anche perche’ lui invece di affrontare i problemi li evita e nn ha il coraggio di dirmi le cose in faccia…un bastardo senza paragoni..poche amicizie anzi quasi nulle ma chissa’ un giorno potro’ dimenticare questo bellissimo compleanno…..solissima.basta crederci

Lascia un commento

(Massimo 2 commenti per lettera alla volta)

▸ Mostra regolamento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili