Salta i links e vai al contenuto

Ricominciare a vivere

  

Ho passato oramai 1 mese chiuso in casa con la paura di uscire, di guardare le altre coppie prese per mano e iniziare a invidiarle fino a spappolarmi il fegato.
Per fortuna che esistono certe persone che non si arrendono, ti stanno vicine, ti parlano e iniziano a consigliarti, spronarti, a volerti bene.
1 mese è passato da quando mi ha lasciato ma ora vedo le cose un po meglio, si provo e nutro un profondo affetto ma ora dubito io stesso che sia amore anche se ci sto male, forse più che altro è stata la paura della solitudine e la voglia di continuare a stare bene con lei, stavamo bene infatti fino a quando pressioni esterne scassa cavolo si sono date da fare 365 giorni l’anno per rovinare tutto. Pazienza forse non doveva esistere il nostro rapporto. Però ho scelto di non dovermi più privare di conoscere nuove persone del sesso opposto, di non temerle, di vivere con loro ogni attimo, [predico predico ma ancora nulla], più che altro manca la possibilità di conoscerle per ora. Non sono mai stato bravo con gli approcci diretti, l’aspetto fisico che ho, o meglio che la gente mi ha fatto pesare, mi blocca completamente, prima di aprirmi con qualcuna non so perché tendo a chiudermi a riccio, paura di essere giudicato, paura che il mio aspetto la metta a disagio anche se non è cosi. Mi piacerebbe conoscere persone qui vicino a me con la quale uscire e divertirmi in tutti i modi possibili.

L'autore ha scritto 9 lettere, clicca per elenco e date di pubblicazione.

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Amore

21 commenti a

Ricominciare a vivere

Pagine: 1 2 3

  1. 1
    Raffaele -

    Dordon, mi dispiace per te, che complessi si stai facendo ?
    Anni fa, durante la mia adolescenza molti mi prendevano in giro, solo perchè ero un tipetto simpatico, ma privo di co...oni, ad un certo punto mi sono incazzato davvero e grazie alle donne, RINGRAZIO LORO SEMPRE ho capito che non ero per niente uno stupido, ora tutte mi vogliono e quei deficenti che mi pigliavano per il culo mi invidiano, gente bisogna avere UMILTA’ ED ORGOGLIO SEMPRE !

  2. 2
    al -

    ciao dordon sono al, grazie per aver risposto alla mia lettera, sai la solitudine e la voglia di essere felici con la nostra ragazza o ex è normale, sono delle componenti che fanno parte delle persone sensibili, per quanto riguarda la tua bellezza ricorda che l’importante è essere belli dentro prima che fuori, io ho sempre avuto ragazze piu’ belle di me ma brutte dentro, con l’anima nera.
    se ti ama tornera’ se ti ama se ne freghera’ delle pressioni e tornera’ da te, ma non ti illudere perche’ chi disperanza vive disperato muore, non so’ da quanto stavate insieme ma se ci stavi bene e anche per lei era cosi’ vedrai che non sentendoti capira’ quello che ha perso, le donne sono cosi’ capiscono sempre dopo, poi sarai tu a decidere.
    è vero anche a me vedere le coppie felici mi fa’ star peggio ma poi penso alla mia ex e mi consolo perche’ ho avuto il mio tempo e forse un giorno ritornero’ ad esserlo anche se non con lei, la vita è una ruota e chi ti fa’ soffrire per una cosa prima o poi la provera’ sulla sua pelle per mano di un altro che forse a sua volta anche lui provera’ per mano di un altra, ti faccio i miei migliori auguri per tutto ciao al.

  3. 3
    Giancarlosr -

    ciao dordon… non so se ti ricordi la mia lettera… sei stato il primo a regalarmi il suo pensiero e quindi grazie..
    la vita è strana..l’amore è strano… e forse lo siamo anche noi…perchè ci scombiniamo di seghe mentali.. mentre basterebbe poco..un sorriso un abbraccio e un dolce pensiero per regalarci un pò di sereno in questo momento..
    da quello che ho letto in questo forum, scoperto solo da pochi giorni, siamo un pò di persone ad essere incasinate.. ci alziamo la mattina con gli occhi gonfi di lacrime, le ore passano e va sempre peggio.. in testa un unico pensiero.. lei.. pensiamo che nessuno ci possa capire e poi… navighi su internet e così forse anche per caso, ti leggi nelle parole di un’altro/a e ti accorgi che forse soli non si è mai..
    quasta è la mia mail..giancarlosr@inwind.it ci sono come te e chi come te c’è stato è c’è ancora per me…

    Una domenica i tifosi della squadra di calcio, in cui giocavo lo scorso anno, scrissero uno striscione, per me bellissimo, ed il solo pensiero mi fa venire la pelle d’oca..scrissero.. ANDIAMOLA A VINCERE QUESTA PARTITA…, fai finta di affacciati dalla finestra e leggere lo stesso striscione… te lo dice uno che vuole vincere la sua.. vuole non soffrire più e rinnamorasi ed essere amato..insomma vuole vivere.. e che come te predica predica e poi non riesce a giocare bene la sua partita..

    Sentirsi soli è una merda..

    in questo forum ho incontrato un angelo di nome Maria è diventata, qualcosa di più di un semplice nome letto tra i commenti ad una lettera…

    Il mister durante la settimana ci dice sempre che per avere la maglia da titolare la domenica bisogna sudare più degli altri… bè dordon non so tu ma a me stà sulle palle stare in panchina.. quindi inziamo a correre… e sudare e forse le cose si metteranno meglio… quanto prima si spera…

    rileggendolo più che un commento è un pensiero per spronarti e spronarmi ad andare avanti.. quindi..

  4. 4
    Maria -

    Ciao Dordon!
    Sai.. anche per me è passato poco più di un mese da quando il mio ragazzo mi ha abbandonata( nel modo più ignobile che ci possa essere)!
    La sofferenza è tanta e non tutti riescono a capire, perchè in molti non hanno la sensibilità giusta o semplicemente non hanno provato dolore sulla propria pelle.. ma quando hai la consapevolezza che peggio di così non può andare cominci a riprenderti.. finchè un bel giorno ti svegli e ti rendi conto di tante cose belle che prima accecato dalle lacrime non riuscivi a vedere.. Quelle, anche se magari son solo piccolezze, cominciano a spronarti a rialzarti per poterle guardare meglio e farne la ragione di un sorriso..
    Inoltre dicendo “non so se sia amore” dimostri una certa lucidità, che può esistere solo a mente fredda, quindi è già un primo grande passo.
    Per quanto riguarda l’aspetto fisico, l’importante è sentirsi a proprio agio quindi quello può essere solo un complesso.
    A volte abbiamo la sfortuna di incontrare gente povera, arida, stupida che ci fa pesare questo lato della nostra persona.. è capitato ad una mia amica.. ma tutto sta ad ignorare. In fondo le persone intelligenti sanno perfettamente che una corazza non a nulla a che fare con un cuore, che tu hai.
    Quindi sii te stesso sempre e non avrai alcun problema legato all’approccio con l’altro sesso. Tutto sta nell’avere sicurezza, la stessa di cui parla Raffaele!
    Inoltre grazie a questa esperienza avrai avuto modo di fare le tue selezioni in amicizia, tieniti strette le persone che sono lì a tifare per te.
    Come dice Giancarlo.. soli non si è mai! Fai di questo la tua forza..!
    Ti abbraccio forte e ti auguro tanta felicità, perchè ognuno di noi ne ha diritto!
    Maria

  5. 5
    Maria -

    Giancarlo.. sei una sorpresa stupenda per me..!
    Grazie per le tue parole e per come mi fai sentire! Ma non mi starai idealizzando un pò troppo..?? 😉
    Un bacio grande Maria

  6. 6
    Fra -

    Dordon,o Alberto che p il tuo vero nome…ormai saranno due anni che ti conosco se non di più. Anni in cui ti ho conosciuto dapprima come una persona scoraggiata dal mondo che c’è di fuori e poi, tutto d’un tratto, sei diventata la persona più felice del mondo.
    Questo è stato l’amore a renderlo possibile. Credo che tu sbagli a rinnegare cosa c’è stato fra te e la tua ragazza,perchè anche con tutti i momenti brutti ci sono stati dei momenti in cui eravate felice insieme.
    Ora che è finita l’unica cosa che puoi fare è andare avanti: sfruttare quello che hai imparato in un anno ed andare avanti.Quello che penso,e che ho sempre pensato,è che secondo me hai quasi paura a lasciarti andare…tutte quelle volte che ti proponevo qualcosa per farti stare meglio e puntualmente mi dicevi che no,non faceva per te…ma finchè non provi non lo sai!
    Parti per un viaggio, fai un corso di teatro, lavora nel settore del volontariato, ma non restare chiuso in casa a rimurginare su quello che è stato o su quello che ancora deve nascere. Sii te stesso e basta,senza rimorsi e senza rimpianti.
    Sai quanto ci tengo alla tua felicità e sai anche quanto mi dispiace essere così lontana da non potere io stessa venire con te..ma tu fallo lo stesso.
    Ti voglio bene!

  7. 7
    Marzia -

    Dolce cucciolo, tanto tempo è passato da quando ci siamo conosciuti, stiamo parlando tramite msn, mi stai tirando su, perche ultimamente mi sento infelice con il mio ragazzo… Quanto abbiamo litigato io e te, quanto ci siamo amati prima di prendere strade diverse, prima di capirlo, ed ora eccoci qua ancora una volta uno la spalla dell’altro come hai vecchi tempi, consapevoli del grande sentimento di amicizia che ora ci lega ancora di piu…
    Vedrai che il tempo lenirà ogni ferita e non ci credete che ha un aspetto fisico che gli mipedisce di conquistare, non è vero, sei solo un anatroccolo che aspetta di divenire quel cigno che sei…

    Ti voglio immensamente bene
    Marzia

  8. 8
    Marco -

    Bhè devo confessarti che da piccolo avevo lo stesso tuo problema non riuscivo ad aprirmi alle ragazze la prima volta come magari vedevo che facevano tutti , questo perchè io ero uno diverso , ero un ragazzo normale che non si faceva complessi se non era uguale alla massa bensì i complessi li subiva da quelle persone idiote che per forza dovevano avere tutte lo stesso taglio di capelli tutti i stessi pensieri tutti i stessi vestiti tutti la stessa roba di marca e/o firmata io sono sempre stato me stesso per questo da piccolo sono stato molto in difficolta perchè venivo spesso deriso. Molta gente mi parlava alle spalle a me questo faceva male perchè io cervavo di essere me stesso quindi, per paura di essere giudicato mi facevo 3000 pippe mentali e non riuscivo mai veramente ad aprirmi ad una ragazza pensavo sempre ma dai dove vado guarda questa quant’è bella ne potrà avere 1000 meglio di me!
    E invece ora tutti quei ragazzi che ora hanno la mia stessa età (25 anni) rosikano! e già! e sai perchè? perchè le ragazze si sono rotte le scatole
    dei soliti coatti da 4 soldi! Un bacio Marco

  9. 9
    lia -

    è da un mese che mi sono lasciata e pensando che ci sono di mezzo le festività natalizie, sto malissimo, cercavo un bel libro da leggere che mi desse coraggio, che mi tiri un po di morale, qualcosa che si possa leggere tutto di un fiato… grazie

  10. 10
    1983fabio -

    Ciao Lia,
    un bel libro credo sia “Osho un’Occasione per Rinascere”. Mi spiace per la tua situazione; io sono stato lasciato definitivamente sabato scorso. Ha detto di non amarmi, così, senza un apparente motivo. Mi ha detto di aver rivisto l’ex, dopo un anno che stiamo insieme. Ma che non c’entra nulla..come posso crederle?

    La realtà , lo so, è che non mi ama e che indipendentemente dall’ex, ha capito che non sono io l’uomo della sua vita. Io cerco di essere razionale, ma è difficilissimo. Vorrei chiamarla, ma per dirle cosa?Ha fatto la sua scelta, io non le ho fatto mai mancare nulla. Le sono stato vicino in tutto, per tutto. E il risultato è stato questo.

    Ragazzi, stare male per amore è la peggior cosa possa capitare.
    Sono contento di aver trovato questo blog, è bello – spiace dirlo ma è così- sapere che c’è gente che ha passato o passa le stesse mie esperienze.

Pagine: 1 2 3

Lascia un commento

Max 2 commenti x volta ▸ Mostra regolamento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili