Salta i links e vai al contenuto

Alla ricerca di una spiegazione

Ciao a tutti vorrei un vostro parere sulla seguente situazione:
allora tutto è iniziato a settembre quando io ho ricominciato ad andare a scuola… ero nuova di quella classe quindi non conoscevo nessuno e per problemi di salute non frequentavo molto… dopo qualche giorno ho notato una ragazza, cominciai a guardarla perché mi incuriosiva molto, gli sguardi erano ricambiati… sempre!! Lei parlava un sacco con tutti invece con me pochissimo, da me è venuta solo due volte… una per chiedermi di che anno ero e un altra per spigarmi una cosa della lezione che non avevo capito, per il resto zero… non ho mai capito il perché… poi un giorno mi feci accompagnare a scuola da un mio amico, lui si fermò lì davanti a scuola con me per qualche minuto e quando se ne andò per salutarlo lo abbracciai… da quel giorno ho notato che gli sguardi non erano quasi più ricambiati… bha… continuavo a non capire!! È fine novembre, io mi ritiro dalla scuola per ovvi motivi… siccome sapevo che anche a lei piacevano le ragazze (mi ero informata, chiedendo a delle persone che la conoscevano abbastanza bene) decisi di mandarle un messaggio sul cellulare chiedendole se le andava di trovarci da qualche parte perché le dovevo dire alcune cose… lei mi rispose dopo qualche giorno chiedendomi cosa le dovevo dire… io le risposi che preferivo parlarne personalmente, a quel punto lei mi chiese più o meno di cosa si trattava… io le dissi che un po’ mi imbarazzava parlarne, e che era meglio se ne parlavamo a quattr’occhi… lei mi disse: ” vabbhè allora niente”. Avevo capito che non voleva vedermi, però io non riuscivo più a non dirle che ero interessata a lei, quindi le scrissi un messaggio lungo ben 7 pagine… lei mi rispose dopo qualche ora, con un messaggio secco, dicendomi: “guarda ascolta mi dispiace ma non sei il mio tipo”.
Io di questa ragazza non ci ho capito proprio nulla, quando rispondeva ai messaggi era molto fredda, invece le poche volte in cui abbiamo parlato a scuola era diversa… non riesco proprio a capire…poi un’altra cosa che mi lascia un po’ sorpresa è quella degli sguardi, perché dopo che mi ha visto con quel mio amico davanti scuola a smesso di guardarmi, bha!… l’unica cosa che so è che mi piace davvero tanto e non so che fare… ho paura di fare qualche cavolata o di romperle le scatole…
Voi cose ne pensate dei suoi comportamenti? E secondo voi cosa dovrei fare? Come dovrei comportarmi?…

L'autore ha scritto 1 lettera, clicca per dettagli sulla pubblicazione.

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Amore - Gay

3 commenti

  1. 1
    lisina -

    ma se ti ha gia risposto che non è interessata forse devi lasciarla perdere non credi??

  2. 2
    senza cielo -

    secondo me in principio dovevi approfondire un pochino l’amicizia..in
    effetti non ti conosceva molto bene anch’io avrei reagito in questo modo.Comunque
    perchè non ne parli con lei a scuola?E’ una cosa che dovete chiarire
    voi,nonostante i consigli che gli altri possano darti non riusciranno ad
    aiutarti molto…tutto dipende da te e da lei

  3. 3
    Caterina -

    Alle volte le persone mentono, alle volte si può guardare una bella persona senza essere
    lesbiche. Alle volte si è semplicemente spaventate all’idea di aver trovato qualcuno che
    magari vuole solo prenderti in giro. Alle volte semplicemente si hanno gusti raffinati.
    Non so la storia, non mi permetto di commentare il resto, ma magari a lei piacciono le
    ragazze, ma non tutte. Magari il fatto che vi siate parlate poco l’ha messa sull’attenti.
    E poi se anche fossi sola al mondo, e ci fosse solo una persona che vorrebbe stare con
    me ma a me non intriga… Non ci starei. Non lanciarti su una persona perché non ne
    conosci altre. Più aumenta l’età più è facile trovare nuove persone simili. Abbi Fede =)

Lascia un commento

(Massimo 2 commenti per lettera alla volta)

▸ Mostra regolamento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili