Salta i links e vai al contenuto

Il mio ragazzo è molto emotivo e chiuso

Lettere scritte dall'autore  Nichilista

Ciao a tutti, sono fidanzata con un ragazzo molto speciale, una persona che mi fa stare bene, ma che a volte mi fa anche soffrire perchè ha un carattere molto particolare e chiuso. Io so che mi vuole bene, che mi ama, ma è difficile che me lo riesca a dire, guardandomi dritto negli occhi, se gli faccio domande del tipo: “Mi vuoi bene?”; “Sono il tuo amore?” lui risponde, ma non riesce a parlarmi, di sua spontanea volontà, quando è al mio fianco ed io sono accanto a lui, delle emozioni che prova, dei pensieri che ha nella mente quando il suo sguardo si estranea, mentre io sono tra le sue braccia. E’una persona molto emotiva, ogni volta che sono vicina a lui sento il suo cuore battere a mille e sento le sue gambe tremare, poi mi guarda e mi sorride, ed io allora gli chiedo: “A cosa pensi?” e lui mi risponde: “Lo sai..”
Ma come vorrei sapere veramente a che cosa pensa, come vorrei conoscere i suoi pensieri più profondi e tutto l’infinito universo che conserva dentro di sè, i suoi segreti più belli…come vorrei che fosse lui, da solo, a parlarmene.
Se mi scrive un sms o una lettera io resto disarmata perchè mi scrive delle cose davvero belle ed importanti, ma quando siamo vicini si perde dentro di sé e non riesce più a parlare delle sue emozioni.
Se deve fare una battuta, non lo supera nessuno, è molto simpatico ed adora scherzare, ma non si può scherzare sempre per evitare di affrontare un discorso emotivo, non posso essere sempre io a domandare a lui se con me sta bene, o se sono importante per lui. Non posso essere sempre io quella che alla fine si ritrova a dover scherzare per non chiedere nient’altro di serio.
Vorrei che parlasse senza che io gli chiedessi nulla, vorrei che fosse più propositivo e che non aspettasse sempre me per prendere un discorso. E’vero, io ho sempre l’argomento pronto e lui sa sempre cosa dirmi perchè è un ragazzo molto intelligente, una persona che va oltre le apparenze, ma non credo di poter essere sempre io la dispensatrice di energie, di domande, di argomenti. Sono umana anch’io e a volte vorrei che fosse più aperto con me…che mi dicesse: “Sai, ho pensato a questa cosa. Tu cosa ne pensi? Sei d’accordo con questo mio pensiero o pensi che sia una cazzata la mia?”
Non so come comportarmi, perchè io non voglio neanche forzarlo, non voglio cambiarlo, o metterlo in difficoltà, ma se si chiude devo per forza parlare io, come una sorta di stimolo, però…mi chiedo, sarò sempre in grado di fare tutto ciò?
Un bacio a tutti, Nichilista.

L'autore ha scritto 1 lettera, clicca per dettagli sulla pubblicazione.

Condividi su Facebook: Il mio ragazzo è molto emotivo e chiuso

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Amore

84 commenti

Pagine: 1 2 3 9

  1. 1
    Arcangelo Insanguinato -

    Pensa meno e goditi il tuo ragazzo così com’è…senza troppe paranoie…a lungo andare potrebbero stufare uno dei due e far cessare la vostra magia fidati…..

  2. 2
    guerriero -

    lo devi stimolare di +, ma intanto ricorda che è molto importante che ti voglia bene e che nn ti faccia soffrire. In giro è pieno di m…

  3. 3
    ics -

    Dalla descrizione che fai ad averne così, se sa tenere le sobrie distanze e astenersi da cattive confidenze…anch’io preferisco scrivere piuttosto che dire le cose sul lavoro,certo il lavoro non è la coppia ma penso che il concetto di fondo sia lo stesso.

  4. 4
    PATTY1982 -

    Ciao mi trovo nella tua stessa situazione,sto con un ragazzo da 8 mesi,insieme a lui sto bene,…anche io sento che lui mi vuole bene,che vuole costruire con me delle cose importanti,lo sento,lo avverto dai suoi gesti,dalla voglia che ha di vedermi,di fare l’amore con me,dalla sua capacità di comprendermi e capirmi quando sto male però non riesce mai a dirmele le cose,un pò per carattere,un pò per paura visto una sua forte delusione passata;se gli chiedo”mi vuoi bene?sono il tuo amore?”mi risponde ma di sua spontanea volontà non parte mai e un pò ne soffro,mi piacerebbe fosse più espansivo…però sai che ti dico ogni persona è a modo suo,forse è meglio sentirlo l’amore..è già bello cosi..un bacio patty

  5. 5
    Monk -

    Ahia. La domanda che da ultimo ti poni mi preoccupa. Non è che tra un po’ il tuo ragazzo girerà su Lettere al Direttore, raccontandoci di essere stato lasciato?

    Come dice Guerriero, stimolalo, ma non cambiarlo. Hai trovato una persona magari chiusa, però mi sembra buona. Altrove troveresti persone più estroverse, ma ti assicuro che ti verrebbe da vomitare per quello che ti farebbero passare.

  6. 6
    Ari -

    Santo cielo! Ma cosa cerchi?

  7. 7
    mmz -

    io sono come il tuo ragazzo. Sono stato lasciato da poco, dopo 6 anni.
    Non fare questo errore, parlane con lui, insisti, stagli vicino.

  8. 8
    Glass -

    Anche a me l’ultima domanda che ti poni preoccupa un po’.
    Tu chiedi a noi se sarai in grado di poter gestire questa situazione a lungo, quindi vuol dire che per te sarebbe un problema se il tuo ragazzo continuasse a comportarsi in questo modo con te. Non ho molti dubbi invece sulla “genuinità” del tuo ragazzo, sembra una brava persona. Tu saprai meglio di noi se questo comportamento può riguardare una fase iniziale della vostra conoscenza (non dici da quanto state insieme) oppure il tuo ragazzo è proprio così di carattere. Sinceramente anche a me darebbe fastidio se la mia ragazza non esprimesse a pieno le sue emozioni (sono stato con una che era proprio così), però forse bilanciando questa caratteristica con gli altri pregi potrai accettare il tuo ragazzo proprio così com’è.
    Abbi fiducia,

    Roby

  9. 9
    shark -

    Sai io sono quasi uguale al tuo ragazzo, cioè ho gli stessi atteggiamenti, anzi li avevo..si perchè con le esperienze e il passare del tempo sono cambiato e ora riesco a relazionarmi melgio con la mia ragazza..secondo me devi continuare a essere te stessa, propositiva, parlare sempre con lui perchè credo che alla fine si scioglierà un pò..magari è solo questione di tempo ma non farti di questi problemi, pensa piuttosto a cosa prova per te e se ti ama davvero allora lascialo così perchè è molto meglio avere un ragazzo che ti ama davvero ma che cmq parla poco invece di uno che ha una parlantina da oratore e in realtà è un falso che ti prende in giro

  10. 10
    Spectre -

    Cerca qualcosa che non sa. Se fosse troppo comunicativo, sarebbe soffocante (!!!)
    Purtroppo se una persona è fatta così e non ce la fa a sbloccarsi da sola, o la aiuti tu facendo continuamente sforzi su sforzi, oppure (cosa migliore) te ne fai una ragione, perché sai che non serve che lui ti dica ogni giorno che ti ama. Anzi gli fai pure una violenza. Ci sono persone che non riescono a dirlo come altre, ma che amano alla follia e incondizionatamente, forse perché vivono l’amore con quella purezza e quel trasporto emotivo trascinante e prosciugante, che al giorno d’oggi s’è perso (anzi… è una colpa!). C’è anche chi ha paura di usare troppo parole che sente “sacre”… quindi le centellina, ma quando le dice sono come chiodi inamovibili. Fatti bastare i segnali di tutti i giorni, le lettere cariche di emozione e l’eventuale dedizione che lui mostra per te. Le donne sono sempre tanto sicure, però poi mi cascano come peri su queste cosette. Devono sentirsi dire 100 volte la settimana che le ami… alla fine rischia di diventare un disco rotto senza sentimento. Se lo ami non deve essere un problema che ti poni. Parlo di amore vero.

Pagine: 1 2 3 9

Lascia un commento

(Massimo 2 commenti per lettera alla volta)


▸ Mostra regolamento
I commenti vengono pubblicati alle ore 10, 14, 18 e 22.
Leggi l'Informativa sulla Privacy. Usa toni moderati e non inserire testi offensivi, futili, di propaganda (religiosa, politica ...) o eccessivamente ripetitivi nel contenuto. Non riportare articoli presi da altri siti e testi di canzoni o poesie. Usa un solo nome e non andare "Fuori Tema", per temi non specifici utilizza la Chat.
Puoi inserire fino a 2 commenti "in attesa di pubblicazione" per lettera.
Se non vedi i tuoi ultimi commenti leggi qui.
La modifica di un commento è possibile solo prima della pubblicazione e solo dallo stesso dispositivo (da qualsiasi dispositivo se hai fatto il Login).

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili