Salta i links e vai al contenuto

La mia ragazza non ha mai sborsato un euro

Lettere scritte dall'autore  

Ma ascoltatemi non voglio essere venale, io sto con una persona da quasi tre anni, e in questi tre anni la mia ragazza non ha mai sborsato un euro per le nostre cene cinema o qualsiasi cosa, adesso che sono un po’ in difficolta glielo ho detto, ma parlo al vento, magari dice dai andiamo al cinema, si ma andare al cinema benzina, cinema, mangiare ti vanno sui 50 euro, ripeto non ho mai negato nulla anzi è sempre stata trattata con i guanti, lei mi fa sempre dei regaletti, ma dico come bisogna comportarsi???? Premetto che lei va all’università e fa un lavoretto per le sue spese diciamo però insomma a volte farebbe piacere che venga riconosciuto quello che si fa e non che sia dovuto, cioè a volte non esce neanche con il portafoglio dai datemi consigli.

L'autore ha scritto 2 lettere, clicca per elenco e date di pubblicazione.

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Amore

56 commenti

Pagine: 1 2 3 6

  1. 1
    Noway -

    Prova a dirle così: “scusami amore, stasera niente cena e cinema, è un periodo un po’difficile e vorrei risparmiare, possiamo starcene a casa o fare un giretto in centro, ma nulla di che…spero capirai..” così, lo fai una, due volte, magari alla fine offre lei.

  2. 2
    David86 -

    Ciao Pilone, potrebbero essere due le cose secondo me : o la tua ragazza se ne frega altamente e tende a sfruttarti (spero proprio non sia così), le seconda possibilità è che lei manco ci pensa a queste cose e dia tutto per scontato. Come dice Noway, ne hai già parlato con lei? Risposte dalla sua parte? Nelle mie storie passate certo c’erano i pensierini sia da parte mia che sua, ma un altro conto era andare in giro, la mia ultima ragazza per esempio era all’università e non aveva molta disponibilità economica, io ho il mio lavoro ed in linea di massima qualche cena potevo permettermela ma se lei era senza soldi era proprio lei a dirmi che si sarebbe sentita a disagio a veder pagare sempre me. Poi stava a me di volta in volta vedere se le mie tasche potevano permettersi di pagare tutto per intero o rinunciare a qualcosa.

  3. 3
    yesman -

    Caro pilone, anche io ho avuto una esperienza molto simile alla tua, la mia ex era
    davvero una approfittatrice.
    Anche lei era all’università e faceva un lavoro di tirocinio al quale non sono mai riuscito
    a capire quale fosse la sua piccola ricompensa.
    In tre anni non ha mai pagato nulla, per me il problema era solo di principio poiché
    essendo una persona benestante potevo “mantenerla”.
    Questo suo non essere riconoscente, nei miei confronti, nel mio aiuto, pian piano mi ha
    logorato, ne ho provato a parlarne, ma era come parlare al vento.
    Figurate che le ho anche prestato una piccola somma di denaro, naturalmente quei
    soldi non mi sono stati piú ritornati, grazie a dio ci siamo lasciati.
    State lontani dalle donne vampiro, approfittatene solo, esistono persone migliori
    perfortuna a questo mondo.

  4. 4
    sarah -

    se in tutto questo tempo non ti paga manco un gelato allora si che ne vuole approfittare,io ho avuto uomini che avevano più soldi di me eppure tornavo a casa con una torta,dei pasticcini, o compravo la pizza,non sempre ma ogni tanto si.pensa che una volta volevo dare quasi tutto il mio stipendio,che era misero,al mio ragazzo che gli avevano rubato il cellulare,poi lui ha rifiutato e se lo è comprato da solo ma io i soldi glieli davo anche se non ne avevo,questo è un altro tipo di ragazza che vi fa credere che pensiamo tutte ai soldi ma ahimè da un pò di tempo mi chiedo se non dovrei diventare così,approfittatrice e tr..a per evitare che un uomo scappi ogni volta e mi ferisca,le ferite vecchie non si rimarginano e io ho smesso di credere negli altri,mi sembra quasi che dovrei essere tr..a quando uno ne ha voglia ma sparire subito dopo ed essere disponibile all’occorrenza,è questo il tipo di rapporto che vuole un uomo oppure la donna sottomessa,gli uomini che ho conosciuto erano tutti così e io mi sono stancata di dover lottare per essere accettata per quella che sono quando poi tornano da me solo quando non hanno altro o perdono la testa per la prima cretina che trovano.

  5. 5
    pilone -

    grazie mille dei commenti, per ersempio ieri si e presa la pizza al taglio prima di lavorare e
    ha tirato fuori il portafoglio io apposta ho detto dai facio io e lei subito si si paga paga io
    dico che e una bella approfittatrice e baSTA

  6. 6
    pilone -

    be sara h spero che tu non faccia la tr..a e continui con la tua moralita’ e vedrai che arriva
    la persona che si accorge dei tuoi sacrifici e di come sei bella dentro

  7. 7
    David86 -

    Ciao Sarah, sono d’accordo con te con la prima parte di quello che hai scritto, ma non sulla seconda parte. Mi sono reso conto nel tempo che chi frequenta questo forum per il 95% sono persone che hanno ancora dei valori, ma si trovano spiazzati di fronte ad una società che fa acqua da tutte le parti. E credimi di persone come te e tantissimi altri che ho conosciuto qui, il mondo ne ha veramente bisogno. Immaginati come un fiorellino in mezzo ad un prato di letame, non vorrai diventare parte di quel prato vero? Mantieni i tuoi valori che è meglio

  8. 8
    lisina -

    la prossima volta non dire faccio io…lasciala pagare….per pagare una pizza al taglio non è mai morto nessuno….

  9. 9
    lyra -

    Questa lettera mi ha fatto sorridere tra le tante piene di dolore! Ti racconto una cosa, magari prendi spunto. una mia amica usciva con un ragazzo, questo tizio quando era il momento di pagare (la cena o addirittura l’albergo!!) attuava le seguenti mosse: si metteva a telefono o andava in bagno. La mia amica, che tirchia non è (anzi), e nemmeno bigotta da pensare che è sempre l’uomo a dover fare la prima mossa, alle prime uscite, pensando fosse un caso con piacere offrirì lei…e lui tornava “tonto” con frasi del tipo “ma dai…non dovevi e bla bla bla”.
    Quando si è accorta che la cosa capitava SEMPRE allora lì ha iniziato a pensare un pò. Alla fine l’ha mollato non per i seguenti motivi ma questo ha inciso parecchio ! Questo per dire, è bello quando un uomo ti paga la cena ma è anche bello quando lo fà la donna (che poi dico io, dopo un pò,soprattutto se son coppie che stanno insieme da anni, dalle mie parti si usa fare a metà!). Ma se ti accorgi della mala fede che sia o dell’uno o dell’altra, le cose cambiano. Fortunamente non mi è mai successo.
    Tornando a te, perchè la prossima volta (quando sta per arrivare il conto) non vai in bagno? vedi lei cosa fà! è solo un modo per testarla…che dici?

    ti abbraccio e ti dico….ATTENTO!

  10. 10
    Chiocciolone -

    Caro Pilone,
    Ti scrivo nuovamente, dopo averti già dato prezioso consiglio nell’altra tua lettera, per significarti il mio pensiero sul tuo e suo (della tua ragazza) comportamento.
    Se lei fa così è perchè ha trovato un pollone come te :-), e sia detto senza alcuna offesa. Sai, quando io vado con le ragazze, so bene che ci saranno spese, ma mi metto sempre un tetto di budget e tendo anche a mettere in chiaro le cose. Domanda: almeno la tua ragazza offre le prestazioni che giustificano le spese sostenute?
    Altrimenti dovresti cercartene un’altra.
    Consiglio: invitala a cena in un posto molto carino, comportandoti dolcemente per la stessa durata del pasto. Alla fine del quale le rivelerai di essere senza portafoglio. Oppure, meglio, esci dal locale con una scusa e abbandonala a se stessa.
    Credimi, le farai un favore e forse, un giorno, te ne sarà riconoscente.

Pagine: 1 2 3 6

Lascia un commento

(Massimo 2 commenti per lettera alla volta)

▸ Mostra regolamento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili