Salta i links e vai al contenuto

Si è ricchi con 70.000 euro all’anno?

Lettere scritte dall'autore  

“Con un reddito familiare di 70.000 euro all’anno di sicuro non si e’ ricchi, forse a mala pena benestanti”…questo è il risultato di una ricerca condotta dall’Eurispes sul ceto medio che smentisce la teoria del Governo Prodi che pone ai 70.000 euro la soglia di ricchezza, oltre la quale aumentare la tassazione sul reddito. I dati elaborati dall’Eurispes parlano chiaro: una famiglia media con due redditi da lavoro e nessun aiuto esterno deve incassare un reddito netto annuo di almeno 36.000 euro a Bologna e di almeno 45.000 euro a Torino se vuole sopravvivere. Valori che indicano come la soglia dei 70.000 euro lordi all’anno indichi tutt’altro che agio e ricchezza.

e Voi di che parere siete ??????

e ancora : Prodi e gli altri politici di sinistra il cui reddito supera abbondantemente i 70.000 euro, e quindi dalla loro finanziaria sono considerati ricchi, saranno anche loro maggiormente tassati ????? oppure ( guarda un pò !)Prodi e gli altri politici sono esenti dall’aumento della tassazione ?????

Voi cosa ne pensate ?

L'autore ha scritto 32 lettere, clicca per elenco e date di pubblicazione.

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Cittadini - Politica

32 commenti

Pagine: 1 2 3 4

  1. 1
    Bruno -

    e secondo te, chi guadagna 70.000 euro all’anno come lo reputeresti?

    Guarda un pò sto link: http://www.valelotto.com/download/guerra.pdf
    e vedi il tuo caro berlusca cosa ha combinato appena 10 mesi or sono, tagliando buste paghe del 50% a poveri operai che già prima grazie a tremonti erano sul lastrico. Sai cos’è la trimestrale?

    Ebbene, quella l’hanno pagata gli operai a 1000 euro al mese!

    Domanda: erano ricchi gli operai di allora, o poveri quelli che oggi dovranno pagare uno sputo di gallina al governo, guadagnando 70.000 euro in un anno?

    La destra vuole scendere in piazza? Bene, spero che lo facciano!
    Forse solo cosi, vi rendete conto che l’Italia, il mondo, è di tutti e non solo dei vari: berlusconi, tremontini e mafie connesse.

    Questa è una finanziaria equa e questo vi duole perché finalmente a pagare saranno i figli di papà, gente che spende in un giorno quello che un operaio guadagna in un mese.

    La vergogna non fa parte del bagaglio genetico di certa gente, vero?

    Tu vivi di luce riflessa.

    Svegliati! Anzi, dai una scrollatina al cervello.

  2. 2
    Cesare -

    Caro Bruno
    Io mi sono limitato a riportare il commento dell’Eurispes e a chiedere ai lettori cosa ne pensavano , se quindi lo condividevano o no…..
    Non mi sono espresso nè a favore nè contro…….
    Come il sito che hai indicato tu, se ne trovano tanti, sia dello stesso parere che di parere contrario, perchè oggi , inevitabilmente , le notizie sono sempre di parte.
    Continuo inoltre a non capire , perchè mi parli di Berlusconi e della destra , quando io parlo di quello che fà il governo ora e non ho mai detto che la destra non ha fatto quello che tu hai detto ….( cioè far pagare la trimestrale ai lavoratori a 1000 euro al mese).Se io vivo di luce riflessa, tu non sei da meno, visto che invece di analizzare il governo presente di sinistra, ti riporti sempre a Berlusconi…… come se essere di sinistra significa non mettere mai in discussione il governo di sinistra ( che non è perfetto come non lo è quello di destra)e trovare sempre lo spunto per parlare male di Berlusconi….
    Ti ricordo inoltre che gli stessi alleati di Prodi hanno sollevato forti dubbi in varie interviste televisivie circa l’efficacia di questa finanziaria…. che poi ,per non far cadere il governo , la hanno votata, questo è un altro discorso….
    Inoltre , non hai risposto all’ultima domanda , argomento sul quale non sono informato: La tassazione prevista dalla Finanziaria, colpirà anche i politici , di destra o sinistra che siano ????
    oppure chi stà al governo vuole l’eguaglianza ( che io chiamo livellamento) solo tra la popolazione , mentre chi stà al potere appartiene a tutto un altro mondo dove ci si può tranquillamente arricchire e si è esenti da tasse ????Pensiamo all’URSS , dove in nome del comunismo, che con fierezza è portato avanti da Bertinotti, i cittadini erano tutti uguali e tutti poveri, mentre quelli che stavano al governo , quelli che come Bertinotti volevano il comunismo, ingrassavano e si arricchivano….. e poi c’è stata la rivoluzione….evento che ha dimostrato come , in genere, chi vuole il comunismo, lo vuole per gli altri, ma non per sè.
    Chiedo a tutti scusa per questa digressione, ma essendo stata concessa a Bruno la possibilità di uscire dal discorso e di parlare di ciò che è stato fatto da Berlusconi, mi sono sentito in diritto, di concedermi anche io un pò di libertà nella stesura dei contenuti di questo commento, parlando quindi di un evento passato, che comunque si collega ( a mio giudizio, condivisibile o meno) al discorso della Finanziaria di Prodi più di quanto non lo sia la trimestrale fatta pagare agli operai con 1000 euro al mese , durante il governo di Berlusconi.

  3. 3
    usul -

    il ceto medio è quello che sta fra il basso e l’alto; il basso è quello che risparmia poco, o non può risparmiare una lira o addirittura non ce la fa a campare; diconsi francescani, poi poveracci e poi barboni, come quella vecchia che m’ha dovuto chiedere 1 euro alla COOP per comprarsi il pane perché la mini-pensione era bella ma finita a metà mese; il medio è quello con una certa capacità di risparmio; dicesi anche mini-borghesia; l’alto è quello che può starsene tranquillo, risparmiare sempre più e contare su vacanze estive, invernali e pasquali, con magari una crociera-Costa nel Mediterraneo o nel Mare del Nord, senza agitarsi troppo; diconsi da piccola-borghesia a ricchi sfondati.
    70000E/anno lordi = ca 135,5M£/anno lordi = ca 6M£/mese netti in tasca x 13 mensilità.
    è lo stipendio di un dirigente medio-basso d’impresa mediogrande.
    con questa cifra si può campare dignitosamente una famiglia di 3 persone con moglie e figlio a carico e si può anche risparmiare, il che significa che si è moderatamente ricchi.
    se poi in famiglia lavorano in due le cose migliorano ancora; se poi hanno la casa di proprietà ancora meglio etc…
    sotto questa soglia la capacità di risparmio decresce progressivamente fino a diventare impossibile e poi c’è la soglia di povertà e poi sei sotto un ponte.
    sopra i 70000 la capacità di accumulo di ricchezza aumenta progressivamente e, come si sa, i soldi generano i soldi, per cui, da un certo punto in poi, più soldi hai e più ne fai.
    Agnelli era impaccato di miliardi; lo sai che spesso poteva permettersi di non pagare perché chi lo riceveva si sentiva “onorato”, ciò traducendosi in ulteriore risparmio indotto?!
    tenendo te e me e altri sul filo del rasoio questi ingrassano come maiali, che è poi quel che sono in realtà, perché la storia che l’imprenditoria, specie la falsa imprenditoria italiana, fa l’interesse della comunità è una balla inventata dagli imprenditori, i quali, prima di tutto, fanno i loro interessi esclusivi a danno di tutto il pianeta, ove più e ove meno, togliendo agli altri le risorse primarie e il lavoro e rendendoli schiavi, poi decidono quanto pagano loro di tasse e quanto fanno pagare a te! il risultato lo sai e questo è realismo non comunismo!
    la soglia dunque è corretta, 70000E/anno; non è certamente ceto medio e se l’Eurispes ha detto questo ha detto una c*****a.
    tuttavia, Cesare, dici che l’Eurispes ritiene necessari 36000E netti/anno a Bologna e 45000E netti/anno a Torino.
    se fai i conti, vedi che corrispondono a 51000-64000 lordi/anno e quindi i conti tornano.
    quello che non torna è che i ricchi pagano ancora troppo poco per come li sopportiamo!
    infine, per come vanno le cose soprattutto in Italia, dove pensi che stiano i raccomandati, i ladroni, i mafiosi?
    spero vivamente che tu, stando da come parli tra terzo stato e francescani, non vorrai pigliar le parti di chi ride di te! o no?!
    augurati piuttosto che siano attuate serie misure antievasione, antielusione e antimafia.

  4. 4
    fabio.ct -

    Cari amici vi siete mai chiesti a quanto ammotano gli stipendi dei varii Ministri.Depudati.assessori. portaborse (che poi sono parenti)consiglieri comunali,Senatori a vita,per finire hai messi?io ho una vaga idea…e per questo avevo Pregato gentilmente IL Sigg.Direttore di fare una ricerca ed elencare i redditi…..imponibili di chi sta salassando gli italiani dei cedi medi..per salvaguardare i propri stipendi? hanno tagliato i fondi per la sanità facendo pagare il tichet di 23 euro,e per tete le diagnostiche…..insomma…non c’è in Italia un centro der la difesa dei contribuenti? il ricco evaderà sempre il fisco…ci sono Ministri che investono in bott.e c.c.t miliardi per avere un dividento alle spalle degli italiani?insomma il discorso e lungo e penoso.Mi fermo qui.Ringrazio sempre il Sig.Direttore per l’ospitalità e gradirei una risposta esaustiva al mio scritto.Grazie Fabio.C.T

  5. 5
    fabio.ct -

    Sono sempre Fabio.C.T.:
    ritornando al discorso di poco fà,ho il Giornale La Siciladel 17 dicembre 1998 giovedi dove sono elencati I REDDITI DEL “PALAZZO” echiaro che questi redditiin otto anni si sono decuplicati:
    Berlusconi.13.058.141.milioni
    Dini 920.49 ……
    Maccanico 826.729 ……
    Prodi 552.591 ……
    Di Pietro 491844 ……
    Mastella 351.490 ……
    Veltroni 317.859 ……
    Marini 295.538 ……
    D’alema 285491 ……
    Manconi 269.088 ……
    Agnelli 11.940.393 ……
    Cecchi.G 11.940.393 ……
    filograna 2.450674 ……
    ============================

    E tanti altri non li elenco pekè non vorrei annoiare chi legge,questi sono redditi “dichiarati” Mod.740 del 1996. date un giudizio per chi deve sopravvivere con una modesto stipendio,ed una misera pensione.Ringrazio sempre il Sig.Direttore.Fabio.C.T

  6. 6
    Cesare -

    ciao Usul
    anche io sono per la tassazione delle classi sociali più ricche ; tassazione che però non deve tradursi in disincentivo al risparmio e al lavoro….se si lavora molto e si lavoro bene , è giusto che si venga equamente ricompensati.
    Temo però che , trovandoci, in Italia , ed essendo le amministrazioni locali per lo più di sinistra, ed essendoci molto comunella anche tra la sinistra, …dicevo : temo che questa Finanziaria sarà una stangata non solo per i ricchi, ma anche per coloro che non lo sono, e che hanno la sfortuna di non essere del “giusto” partito politico……

    Ti faccio un es. : i primi ad essere tassati in teoria dalla Finanziaria, sono i politici, quelli che , a parte qualche industriale , hanno i redditi più alti…ma secondo te i politici di sinistra , che si vantano di questa Finanziaria, saranno maggiormente tassati ????? non ne ho la certezza , ma nutro seri dubbi……non credo infatti che si autotasseranno…e su questo si dovrà controllare !

  7. 7
    usul -

    in un romanzo di fantascienza risalente agli anni ’60 si dipingeva la società equilibrata in cui la gente lavorava per la soddisfazione creativa e non per il profitto e in cui ciascuno riceveva in proporzione a ciò che faceva di utile per la collettività senza fare danni ambientali e senza innescare spirali capitalistiche.
    non è un’utopia, ma un obiettivo da raggiungere; dal mio punto di vista i capitalisti sono zombies e i comunisti sono la loro immagine riflessa.
    l’esercizio che propongo io è di non parteggiare per sinistri o destri ma per noi stessi come popolo e chi sbaglia nei nostri confronti deve essere punito moralmente e/o fisicamente, perché con i soldi pubblici non deve essere possibile scherzare.
    quanto a questo, il più pulito ha la rogna.
    l’obiettivo di queste elezioni era togliere di mezzo Berlusconi, non mandare al Governo Giovanna D’Arco.
    obiettivo raggiunto!
    adesso si tratta di costringere il CSinistra a fare cose giuste e il CDestra a non osare mai più di riproporre tra le sue fila né quel sozzo individuo né certi altri molto loschi figuri.
    se mi vuoi credere, in generale a sinistra le cose sono più trattabili, anche se in questo momento c’è qualcuno che strizza l’occhiolino alla Piccola Media Impresa, dove pure si sa che s’annidano sfruttamento, evasione, elusione, riciclaggio, mafia, all’unico scopo di sottrarne i voti al CDestra.

  8. 8
    viseminara -

    Mi perdoni io forse sono stupida, non ho capito,ma la tassazione di cui lei parla è fatta separatamente sui due redditi divisi oppure è unica per due redditi che raggiungono i 70, 000 euro insieme? : Perchè al rigurdo la legge mi pare che parli chiaro. Se poi per lei 70,000 euro è una cifra ridicola di reddito buon per lei , ciò vuol dire che è abituato a ben più lauti guadagni , il che è una fortuna se considera che al sud specialmente molti vivono con 800 euro mensili in due. Il che a conti fatti fa una media di 9600 euro all’anno se non erro. PRODI IN QUANTO LEGISLATORE NON HA LA FACOLTà DI CREARSI SCAGLIONI DI Tassazione PERSONALI, quindi mi creda pagherà anche lui come gli altri, se questa è la sua sola preoccuopazione. Fortunatamente viviamo in una nazione dove ancora esiste un’uguaglianza formale, ricordiamolo ogni tanto. PER QUANTO RIGUARDA LA SANITà lo stato si è limitato solo a mettere in pratica quello che già in molte regioni a statuto speciale si faceva , prendo ad esempio la sicilia , regione dalla quale le scrivo. Distinti Saluti Vittoria Seminara

  9. 9
    Cesare -

    la tassazione di cui parlo riguarda l’insieme dei redditi che si accumulano in un ambito familiare ( che può essere superiore o inferiore a un tot. di euro )

    anche io sono del Sud; io non ho detto che , per me , 70.000 euro sono pochi ; questo infatti lo dice l’Eurispes …… anche io li vedo nella mia famiglia solo col binocolo 70.000 euro all’anno !!!! i

    Prodi non ha la facoltà di crearsi scaglioni di tassazione personali , ma considera solo una cosa ( che giustifica il mio dubbio ) : durante le amministrative , i candidati politici, in genere , affiggono i manifesti anche nelle zone dove non è consentito, e per questo dovrebbero pagare multe non da poco ( e credimi che le multe sul testo legislativo sono salate ), ma nessuno dei candidati politici , vincitori e non , pagano mai queste multe , eppure dovrebbero pagarle !!!!!
    ora : se a livello locale , un politico può evitare di pagare multe e riceve trattamenti generali di favore, tanto più Prodi , avrà la possibilità ( la possibilità e non la certezza…infatti il mio è un dubbio) di eludere la legge da lui stesso scritta, e nessuno se ne accorgerà perchè le persone ( molte come te ), lo danno per scontato…….

    Nota : questo non vuol dire che a destra gli imbrogli non ci sono !!!
    Significa solo che , anche su questi punti, si vede se un governo si differenzia dai passati , oppure no.

  10. 10
    Cesare -

    dimenticavo una cosa :
    riguardo alla sanità ti invito a leggere la lettere che ho scritto slla finanziaria 2007 e la sanità e che riporto qui : ( che lo hanno giàfatto molte regioni a statuto speciale, non significa che sia una cosa da fare !)

    Al di là della lettura che si può dare delle azioni del governo Prodi, basta ascoltare i telegiornali per conoscere gli effetti della Finanziaria 2007 sulla sanità: cioè l’imposizione di nuovi ticket sulle prestazioni. In particolare, dal 10 gennaio prossimo si pagheranno di più le visite specialistiche (10 euro sulla ricetta), le urgenze di pronto soccorso non seguite da ricovero (23 euro) e quelle meno gravi, il cosiddetto «codice verde» (43 euro). Dovranno pagare per intero la prestazione anche gli esenti (cioè gli anziani, che possiedono la sola pensione, e tutti i cittadini che hanno un reddito basso) che non ritirano i risultati delle analisi. Le Regioni che superano i tetti di spesa dovranno imporre ticket automatici.

    Alla luce di questo, che è solo un piccolo insieme di effetti che avrà la Finanziaria sulla sanità, c’è da dire: ma le promesse di Prodi di aumentare la spesa sanitaria sono finite nel vuoto? è facile, come fà lui, aumentare la spesa e nel frattempo aumentare il numero delle tasse e le tasse stesse……… difficile è aumentare la spesa, senza aumentare il peso fiscale, e mantenere le promesse della campagna elettorale………..

Pagine: 1 2 3 4

Lascia un commento

Max 2 commenti x volta ▸ Mostra regolamento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili