Salta i links e vai al contenuto

Quando la ragazza ti lascia ma vuole sentirti ancora

Lettere scritte dall'autore  pepps
La lettera è pubblicata a Pagina 1

L'autore ha scritto 1 lettera, clicca per dettagli sulla pubblicazione.

47 commenti

Pagine: 1 2 3 4 5

  1. 21
    fede -

    certamente la colpa e di tutti e due indietro non si torna e poi ci sono le amiche che influiscono molto nella testa della tua “ex ” lei gli avrà raccontato che tu non gli davi abbastanza affetto e le amiche mollalo! uscendo con le stesse a conosciuto l’altro lui
    le gli a raccontato tutti i tuoi difetti e il furbo si comporta esattamente come vorrebbe che tu eri e addio cuore se ci tieni tanto ma tanto a lei prova a trovare quali sono i difetti che trovava in te e cerca di cambiare e dimostrarlo che sei cambiato lei spera in questo e poi il tradimento ormai oggi giorno e uno sport se riesci a riaverla all 100 x 100 non sucedera più siamo tutti deboli nei sentimenti…… provaci se la fiamma e accesa ancora brucerà e ti amera più di prima se la fiamma e spenta fine ricomincia tutto tanto il mondo e pieno di donne… devi essere forte non abbassarti mai ..uomo!

  2. 22
    MaxMax -

    Sono capitato qui per caso… proprio perchè questa sera la “mia” lei mi ha detto che l’altro è tornato e che lei è confusa….
    Ragazzi che male!
    Ma in tutta sincerità credo che quando ci si trova in situazioni come queste… qualcosa si rompe, ed è quasi impossibile che si rimetta a posto, a posto davvero.
    Forse ci si rivede, forse ci si rifrequenta… ma mai come prima, mai come ti piacerebbe fosse.
    Che male ragazzi…..
    Solo intelligenza amicizie e tempo forse fan passare il tutto un pò più velocemente….
    Che male….. !
    PS complimenti per le note a) e b) di mario di venezia che riporto di seguito…
    Lo so, molti mi diranno “ma è la mia ragazza, è intelligente”. a) non è più la tua ragazza per cui non pensare di avere la stessa persona davanti b) l’hai idealizzata succede sempre anche se non lo vogliamo.
    E’ proprio vero a) NON E’ PIU LA “TUA” RAGAZZA…NON PENSARE DI AVERE LA STESSA PERSONA DAVANTI… etc etc

  3. 23
    A volte capita -

    Leggere questo forum mi fa capire di non essere il solo. io lo userò per sfogarmi, e forse potrò essere di aiuto a qualcun altro, come i commenti postati da alcuni di voi lo sono stati per me.
    Ebbene, a giugno conosco una collega di lavoro, fidanzata da molti anni con un altro collega. Ci si piace subito, subitissimo, cominciano sms, chiamate al telefono, ci prendiamo per mano e sentiamo qualcosa di forte dentro di noi. “per chi si chiedesse come faccio a sapere le sensazioni dell’altra persona” è quanto mi è stato riferito e la reazione al momento è stata di palese evidenza.
    Per iniziare un qualcosa, le chiedo di lasciare il ragazzo. E lei, nonostante la difficoltà, lo fà.
    Allora sempre con i piedi di piombo, la sento, la vedo, ma aspetto, per evitare eventuali colpi di coda da parte sua e dell’ex.
    Le cose sembrano procedere, lei viene a conoscenza di una eventuale amante dell’ex, lui non si fa nè sentire nè vedere. Io ho via libera.
    Comincia allora la mia relazione con questa ragazza, tutto va bene per i primi giorni, poi cominciano dubbi e perplessità. Momenti di amore e passione a momenti di confusione (per lei). L’atteggiamento di una persona squilibrata. Io la assecondo, in tutto, perchè mi piace, perchè ho riposto molto in questo rapporto e da parte mia, (dimenticavo di scriverlo) ho lasciato la mia fidanzata con cui stavo, sebbene a distanza, da circa 4 anni.
    Il rapporto segue tra alti e bassi, sino a quando sembra essersi stabilizzato, soprattutto per l’intervento del sesso, che pare andar bene tra di noi, in quanto lei mi dice di aver provato cose che prima non provava.
    Ma con cadenza quasi mensile si presentano i dubbi, le perplessità, la confusione ed io sono costantemente messo alla prova.
    Ci sono in tutto questo degli atteggiamenti, a dir poco strani e contraddittori, lei dice che vedere il suo ex a lavoro la scombussola, di pensare a quello che ha lasciato, poi valuta che non stava bene con lui e che quello che sente è una questione di possessività e che sei ci tornasse lo rilascerebbe dopo poco.
    Allo stesso tempo io le manco se non la chiamo , mi vuole vedere e fare l’amore con me, però a volte sente come se fosse ancora presto, per iniziare una relazione e dice di pensare a l’ex.
    Altro comportamento contraddittorio, in determinati momenti vuole mantenere una relazione pseudo clandestina con me , per altri è proprio lei che dice ad alcune persone che si frequenta con me.
    Io mi sento pronto per una relazione, lei non si capisce cosa vuole. Non da ultimo mi dice che non vuole essere chiamata a casa (ma la madre ed i fratelli sanno di me). NOn capisco cosa le passi per la testa. E’ agitata, nervosa. Poi stando con me si acquieta. Sto passando momenti orribili, in quanto questo suo modo di essere non mi dà tranquillità e non vorrei essere solo il mezzo che lei stia usando per dimenticare l’ex, rischiando di ritrovarmi con il “c..o” per terra quando poi avrà smesso di aver bisogno dello psicologo personale. Si accettano consi

  4. 24
    Mo.Da -

    Sto male , la mia ragazza mi ha chiesto una pausa . Motivo, non sa più niente . Vuole staccare dalla routine della sua vita .è vero la maggior parte del tempo l’ abbiamo passata nel divano a guardare la tv ,mi sembrava sempre stanca Siamo fidanzati da sei anni e da quattro le è morta la madre , unica figlia in casa deve pensare tutto lei. Ora siamo usciti , dopo una settimana di soli sms , l’ ho portata a cena e abbiamo fatto una bella passeggiata in centro , al rientro mi ha detto che è stata bene che l’ho sorpresa , ma cmq resta il fatto che non sa se mi ama o se è solo l’abbitudine di sapere che ci sono sempre con lei . Vuole che non ci vediamo per un po ‘ . il suo ultimo sms: Capiremo la cosa migliore per entrambi. Sono distrutto . Non penso che a lei. Secondo voi il tempo può far luce in questo momento?

  5. 25
    cerchio -

    Ciao, io mi sono trovata nella tua stessa situazione e anche se gli spiegavo che cercarmi mi faceva stare più male lui continuava fino a quando sono stata dura e gli ho detto di rispettarmi almeno in questo modo.Condivido in pieno con Carlo: se vuoi sai dove trovarmi!
    Per “a volte capita” volevo dirti che mi sono trovata nella stessa situazione della ragazza con cui esci e capisco non sia facile per te. Io provavo tristezza, insoddisfazione, e non riuscivo a lasciarmi andare alla nuova storia ma quel ragazzo mi piaceva. Si c’è il rischio che stia riempendo un vuoto forse. Però sai io piano piano, con il tempo ho deciso di investire su quel rapporto lasciando andare il passato. Risultato? Quando mi sono innamorata lui mi ha lasciata perché”non prova più nulla!”. Cmq io credo che una relazione per avere i presupposti per andare bene debba iniziare quando entrambe le parti sono in pace con se stesse. In bocca al lupo

  6. 26
    damiano -

    sono nella stessa vosta situazione. io ho 27 anni , lei 28; praticamente ci siamo conosciuti mentre era ancora insieme al suo ex, da allora tutto perfetto si e lasciata con lui e siamo andati in vacanza assieme.. lei dice che io sono davvero speciale che non ha mai conosciuto uno come me ecc ecc.. all’improvviso ritorna il suo ex dopo due mesi e tutto si complica.. lei ora sta cercando di riprovarci oon lui nonostante ogni tanto mi mamnda i soliti messaggini dicendoci che ci manchiamoa vicenda e che era tutto cosi perfetto ma vuole riprovare a stare con il suo ex per vedere come vanno le cose.. so che dovrei lasciarla andare ma mi risulta difficile.. onestamente non so nemmeno cosa voglia lei ..

  7. 27
    Fabio81 -

    Sono l’ennesimo incasinato,una storia intensa,lei separata ma subito intesa subito la voglia di rivederci,finché é nata una sorta di convivenza dove c era lei c ero io condividevamo tutto…credo di stare peggio di voi perché lei ha un bimbo di 6 anni che ho conosciuto piano piano durante la relazione x nn essere invadente e x cercare di farmi conoscere anche da lui senza invadere il suo tempo con la mamma.E’ andata a finire che il piccolo si è affezionato tantissimo a me,mi amava complici sembravamo una vera famiglia…quello che è successo è quanto: lei era un continuo massaggiare con il cell…spesso e volentieri con le sue amiche ma…avendo 32 anni,in passato mi sono trovato in situazioni con donne sposate che erano Dell’incredibile…cosa possono fare le donne un cellulare e la loro astuzia e’ impressionante! Comunque finisce che io cominciò a sentirsi come il marito delle mie scappatelle con le mogli..quindi mille pippe mentali mille pensieri e la paura di diventare un cervo…si spegne l ego che avevamo,io ho fatto un passo indietro nn fidandomi molto più di lei finché nn distruggo tutto con questa mia gelosia….era diventato un lasciarci e prenderci in continuazione fino all ultima sera che mi dice…” Tra noi si è rotto qualcosa ” …mi alzò e me ne vado. Da li in poi passa una settimana e lei si rivede con il tipo che aveva provato prima di me….e tutt’ora sta insieme a quest’uomo…il problema é che lei prima di iniziare la relazione con il nuovo discutono il fatto di fare le cose serie e di rigare dritto e lui lo sta facendo,ma lei…dopo un mese scoppia e ha il bisogno irrefrenabile di sentirsi e vedermi ( io nel frattempo soffrivo proprio come voi e mi mancava moltissimo il piccolo di 6 anni ) ma io nn gli do la possibilità di farlo.Dopo alcuni giorni dio ha voluto che ci incontrassimo in un locale x sbaglio,ci siamo guardati x 10 secondi negli occhi ( dopo 3 mesi che ci vedevamo) e entrambi… Gli occhi lucidi…lei si divincola da lui viene vicino a me mi mette il palmo sul viso e con una lacrimi mi dice che gli manco come l aria…è se ne va’ … Da li in po’ il calvario…ci sentiamo ci messaggiamo ma lei sta ancora con lui…xche lui sta facendo le cose serie e lei si é accorta che ama me è si è attaccato a lui x uscire fuori dalla nostra situazione Dell epoca…ma ora nn trova il coraggio di dirglielo al nuovo ragazzo xche a dettare ” le regole” all inizio del rapporto era stata lei! Aiutatemiiiiiiiiiii devo lasciArla del tutto o subentrare e far il modo che ritorniamo insieme con prepotenza?

  8. 28
    Johnny79 -

    Lasciala perdere!!
    So benissimo quanto sia doloroso doversi lasciare tutto alle spalle, ma durante tutto questo tempo avrai anche avuto modo di analizzare la vostra storia. Ti suggerisco un distacco pressochè totale, è il più doloroso, ma credimi funziona!! Chiaramente sussiste la confusione e la paura di perderla, ma alla fine se ci pensi, durante questa fase di distacco puoi ragionare in maniera più lucida senza lasciarti influenzare dalla sua presenza o da ciò che lei dice di provare x te.
    Qualcuno disse: un uomo nella vita potra’ anche perdere tutto, ma una cosa che nn sarà mai disposto a perdere è la propria dignità. Percio’ sorridi, si ottimista, vai avanti. Nn vuoi innamorarti davvero di una persona che ti meriti? Vedrai che accadra’ e noterai certamente la differenza tra che era prima e cio’ che adesso

  9. 29
    Gianfranco -

    Ciao ragazzi ho letto un.po tutto.su questo.forum e mi.sono detto perche nn raccontare la mia storia cosi da avere qualche consiglio o qualcuno che ha vissuto la mia stessa cosa
    Comincio dal dire che abbiamo.una differenza di 9 anni lei francese( per me e irrilevante) e che ci.siamo amati fin da.subito una storia durata quasi un anno e mezzo di cui due a convivere e qui tutto.va bene.. Nel mese do marzo traslochiamo nella nuova casa e li le cosz cominciano ad andare male in.tutti i sensi..lei decide di lasciarmi perche le nostre aspettative future sono diverse..io accetto tutto ,soffro come un cane ma dentro..conviviamo da separati per un mesetto poi lei parte per il sud della francia a farsi la sua vita..io penso che sia finita la mi convinco di questo.ma invece no per circa 6 mesi ricevo msg e chiamate da lei io rispondo a tutto.ma dentro.di me nn avavo il coraggio di.dirle di.smetterla ..trovo il coraggio anche grazie all aiuto.dello psicologo le dico che nn voglio piu sentirla che mi faceva male anche perche stavacon un altro. Lei fa finta.di nn capire e continua io la ignoro..una sera ero a lavoro ricevo un msg dicendomi che era risalita per il week end io dico merda cje faccio. La rivedo andiamo a casa mia beviamo parliamo e finiamo a letto. Delle sensazioni uniche nn ci siamo fatti domande abbiamo vissuto quel bellissimo momento.l ultima sera prima che partisse lei piange tutta la sera dicendomi che mi ancora io nn avevo le parole ho preferito farla sfogare ma dentro di me stavo con i dubbi se crederla ancora..parte e io dopo mi comincio a fare delle domande le chiedo di parlare per capire che cosa vuole dal nostro rapporto ed e li che lei mi comincia ad evitare dicendomi che lavora o e in serata insomma che nn ha tempo si va avanti per una settimana poi mi rompo e le dico che nn la chiamero piu che se vuole puo farlo lei quando vuole e se vuole nn avuto piu nessuna risposta…mi sento una merda ora trattato come un oggetto avrei preferito che me dicesse che no il silenzio..tutto questo e successo una settimana fa vi chiedo di darmi dei consigli o di,raccontarmi la vostra esperienza….ciao a tutti

  10. 30
    Nicola -

    Ciao a tutti, mi trovo in una situazione un pò particolare… la mia ragazza ha continui sbalzi d’umore.. un giorno mi dice che vuole una pausa.. un’altro giorno mi dice che non ce n’è più bisogno… Io non so che pensare più… Sono distrutto e per lo più lavoro di notte… Ancora ci vediamo ma è cambiata totalmente… Io non voglio che ci lasciamo perchè la amo più della mia vita e farei qualsiasi cosa per lei… e premetto che fino ad adesso non le è mancato mai niente.. (2 anni e 4 mesi di fidanzamento) l’ho amata sempre, non l’ho mai tradita, sempre affettuoso, l’ho rispettata e continuo a farlo tutt’ora… Forse le cause possono essere che io lavorando di notte non stiamo insieme nel letto e non solo.. e automaticamente quando io dormo lei è sveglia.. e così non ci vediamo mai… Forse questa può essere una causa?
    E poi non mi spiego il fatto che mi dice che mi vuole bene… ma non mi ama come prima… Vi prego ho il cuore a pezzi.. AIUTATEMI!!

Pagine: 1 2 3 4 5

Lascia un commento

Massimo 2 commenti per lettera alla volta

Se non vedi i tuoi ultimi commenti leggi qui.


▸ Mostra regolamento
I commenti vengono pubblicati alle ore 10, 14, 18 e 22.
Leggi l'Informativa sulla Privacy. Usa toni moderati e non inserire testi offensivi, futili, di propaganda (religiosa, politica ...) o eccessivamente ripetitivi nel contenuto. Non riportare articoli presi da altri siti e testi di canzoni o poesie. Usa un solo nome e non andare "Fuori Tema", per temi non specifici utilizza la Chat.
Puoi inserire fino a 2 commenti "in attesa di pubblicazione" per lettera.
La modifica di un commento è possibile solo prima della pubblicazione e solo dallo stesso browser (da qualsiasi browser e dispositivo se hai fatto il Login).

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili