Salta i links e vai al contenuto

Cosa si fa quando ti manca terribilmente una persona?

Lettere scritte dall'autore  Naive
La lettera è pubblicata a Pagina 1

L'autore ha scritto 4 lettere, clicca per elenco e date di pubblicazione.

33 commenti

Pagine: 1 2 3 4

  1. 11
    Giusy -

    Ciao volevo qualche consiglio ho avuto una storia un pò difficile.. convivevo con un ragazzo e dopo 5 anni abbiamo avuto 2 gemelli dopo un anno la nostra storia è finita lui si è fatto la sua vita io la mia lui già e di nuovo papà…. dopo tempo ho conosciuto un ragazzo e questo ragazzo stravede x noi x me e x i miei bambini… la famiglia non mi accetta e abbiamo litigi continui… ieri dopo un episodio x la sua famiglia ha deciso di chiudere e da ieri ke non mi cerca io sto malissimo i miei bimbi lo cercano sempre e non so ke fare sono distrutta non mi riconosco più… un consiglio x favore sono una mamma disperata???

  2. 12
    Luisa -

    Mi manca tanto un cantante che ho incontrato quattro giorni fa. E so di non poterlo riabbracciare per altri lunghi mesi. Mi manca lui. I suoi abbracci e la sua voce roca e forte. Spesso trattengo le lacrime e lo ritrovo in tutte le canzoni ed in tutto ciò che leggo. Cosa posso fare per superare tutto questo?

  3. 13
    Golem -

    Un cantante? Fortunata te che puoi sentirlo con L’MP3. A me manca tanto un elettricista che mi ha lasciato l’impianto elettrico della casa delle vacanze a metà. Mi manca la sua perizia, la capacità con cui spelava i fili da 3mm e li infilava negli interruttori e come usava il cercafase per vedere se c’era tensione.
    Tu puoi aiutarmi? Ne conosci uno bravo?

  4. 14
    Diego -

    Puoi darti al rock.

  5. 15
    Yog -

    I fili da 3 mm della casa delle vacanze sono troppo forti! Forse, dr. Golem, si è confuso con gli spaghetti Barilla, quelli sì che esistono come n°3 (personalmente è una misura che detesto). I fili elettrici dei circuiti da 16 A domestici sono da 2,5 mmq. Un altro svarione così e sarò costretto a indire un Consiglio Sanitario per valutare la situazione.

  6. 16
    Golem -

    Ah, sono da 2,5? Mi parevano da 3. Comunque tre condizionatori con 40° ciucciano. Meglio abbondare.
    Sarebbe comunque il caso di indire un Consiglio Sanitario, la situazione mi pare che cominci a complicarsi. Le recenti recidive dovrebbero consigliare una revisione dei protocolli.

  7. 17
    Diego -

    Naive, cosa vuoi che ti dica? Gli adulatori sono molto pericolosi, creano “assuefazione”, spesso intenzionalmente, delegargli l’anima è un suicidio, perchè quando si accorgono di averla scappano via come ladri di mestiere.

    Cosa fare? Potresti dipingerti completamente di nero, metterti una palla al piede e andare a pregare questa “persona” di non bastonarti o frustarti, e a tutte le sue richieste potresti assentire con un laconico “Zi Buana!”. Oppure dargli ciò che si merita davvero, se hai la coscienza a posto.

  8. 18
    zhaklina -

    Ti comprendo tantissimo la stessa identica cosa è successa a me; non mi ha più risposto e non si è più fatto sentire lasciandomi un vuoto dentro però che ci puoi fare la vita è cosi. Tu cerca di divertirti, uscire con le tueamiche e svagarti un po’ magari andando in palestra. Anche se non sarà affatto facile però provaci. Spero che tu stia meglio e che ti dimentichi di quel ragazzo.

  9. 19
    M.Pina -

    Da poco,sono stata abbandonata,senza una parola.Vivo in modo abbastanza sereno il “lutto”ma ,in alcuni momenti ,la sofferenza mi prende,con la conseguenza di una gran voglia di piangere,se lui ,ora ,mi chiamasse,non risponderei…ho solo voglia di guarire e arrivare al punto in cui,pensando a lui ,io possa ,ricordare solo il bene che ha lasciato in me e non più questa tremenda sofferenza.

  10. 20
    Golem -

    Se ricordi “il bene” continuerai a soffrire, rischiando di non trovarne uno più duraturo. Dovresti dimenticare tutto. Come se rinascessi domani.
    Che poi sono convinto che quel “bene” eri tu a volerlo vedere tale. E un classico in molte “brave ragazze” voler vivere di illusioni e ricordi più che di realtà.

Pagine: 1 2 3 4

Lascia un commento

(Massimo 2 commenti per lettera alla volta)


▸ Mostra regolamento
I commenti vengono pubblicati alle ore 10, 14, 18 e 22.
Leggi l'Informativa sulla Privacy. Usa toni moderati e non inserire testi offensivi, futili, di propaganda (religiosa, politica ...) o eccessivamente ripetitivi nel contenuto. Non riportare articoli presi da altri siti e testi di canzoni o poesie. Usa un solo nome e non andare "Fuori Tema", per temi non specifici utilizza la Chat.
Puoi inserire fino a 2 commenti "in attesa di pubblicazione" per lettera.
Se non vedi i tuoi ultimi commenti leggi qui.
La modifica di un commento è possibile solo prima della pubblicazione e solo dallo stesso dispositivo (da qualsiasi dispositivo se hai fatto il Login).

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili