Salta i links e vai al contenuto

Problemi di coppia

Ciao a tutti, sono nuovo del sito e volevo chiedervi un consiglio… Io e la mia fidanzata, ci siamo fidanzati 1 anno e 8 mesi fa…. è stato bellissimo, ho trovato la mia anima gemella, con lei mi divertivo scherzavo eravamo innamorati persi e proprio per questo si può dire che il mio ultimo anno di scuola superiore l ‘ho passato con lei, trascurando i miei amici e uscendo con i suoi….
Ora lei è all’ ultimo anno, e si sta godendo appieno ciò che io tra parentesi mi sono perso…. Anzi la incoraggio di più, anche se questo porta via molto tempo al nostro stare insieme.. a complicare tutto, lei è una patita della scuola e quindi molte domeniche lei studia….
Io, come lei non ho mai avuto una storia così lunga, ma come è normale, piano piano la passione iniziale si spegne, iniziano le prime litigate, che prima non sapevano neanche cosa erano; non so se sia dovuto a lei o al mix di scuola, amici, danza, ma io mi sento un po’ trascurato, i momenti che passiamo insieme sono veramente pochi, e in questi momenti non siamo proprio così uniti come lì inizio…
Io sono sicuro che mi ami, anche se come mi dice spesso si vergogna di dirlo, quelle poche volte che me lo dice, io mi sciolgo… Scusate se la porto così per le lunghe, ma un po’ mi sto sfogando… Lei è troppo impegnata e quindi non può pensare sempre a me, è anche il suo carattere essere alle volte un po’ egoista, ma io non faccio che pensare a lei, esco con gli amici ma penso a lei e a quando la rivedrò…. e così posso diventare anche troppo pesante e opprimente per lei e la mia paura è questa cosa: dovrei fare? Sopprimere parte del mio amore per darle i giusti spazi o che cosa?? Grazie per l’ attenzione, e qualsiasi opinione o risposta al mio disordine interiore sarà ben accettato, grazie a tutti

L'autore ha scritto 1 lettera, clicca per dettagli sulla pubblicazione.

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Amore

4 commenti

  1. 1
    Karina -

    Ciao marcomarco_mb,
    la solita, vecchia regola d’oro è quella di tirarsela un po’, di non fare sempre e comunque lo zerbino.
    Nel senso: dentro di te roditi quanto vuoi, pensala pure come un matto notte e giorno, ma nel concreto cerca di farti desiderare, non chiamarla sempre, mostrati quasi disinteressato, un po’ freddo…
    E vedrai come ti si attaccherà… a mo’ di cozza allo scoglio!
    Auguri sinceri!

  2. 2
    gioia89 -

    Ciao, secondo me per ora che è all’ultimo anno di superiori dovresti cercare di non opprimerla troppo…e visto che a lei piace la scuola potresti aiutarla a studiare, così staresti più tempo con lei…Certo, in un rapporto è giusto dare e avere i propri spazi, ma se tu hai bisogno di vederla spesso potrebbe rinunciare a qualche giornata con gli amici…
    Un abbraccio forte e in bocca al lupo!

  3. 3
    marcomarco_mb -

    Quindi secondo te karina il segreto è di tirarsela un pò e di più e non stare sempre a dirle ti amo(cosa che faccio soprattutto io e mi piacerebbe sentirlo dire ma lei dice che ha un valore diverso e si vergogna a dirlo, e quando lo dice lo dice a bassa voce oppure dice ti amo……..ma non lo detto io, ma forse è il suo carattere(anche senza forse))cioè fare anche un pò lo s–+–o e allora sara lei a dirmi ti amo e ad avere l’ iniziativa?? Grazie per la risposta

  4. 4
    Karina -

    Si si, dolce marcomarco_mb,
    devi mollare un po’ la presa.
    E poi, questo continuo dirle “ti amo”!!!!
    In questo momento potrebbe essere controproducente, perché lei è in una fase molto particolare della sua vita: è presa da mille cose nuove ed interessanti, tutte da scoprire e da sperimentare.
    Se proprio adesso che lei è così presa da tutto ciò tu continui a starle col fiato sul collo e ad essere così appiccicoso…lei potrà ben presto manifestare segni di insofferenza!
    Come ho già detto, cerca di amarla con meno attaccamento, o almeno fai finta, fai un po’ il prezioso, comincia a non dirle così spesso cosa provi per lei, chiamala di meno, fa che sia lei a metà giornata a chiamarti perché tu per ore chissà dove sei sparito.
    Fa che sia lei a cercarti, a chiedersi “ma perché non mi ha chiamata?”, “Perché non mi dice più ti amo?”.
    Ehi, che sia chiaro, sii meno assillante ma…non perderla mai di vista la tua adorata pollastrella, poiché potrebbe “distrarsi troppo” e allora otterresti l’effetto contrario, cioè quello di vederla allontanarsi per sempre da te.
    E poi c’è un’altra cosa: devi considerare anche l’eventualità che lei sia così fredda con te perché semplicemente non prova più nulla, a prescindere dai tuoi comportamenti.
    In tal caso allora, tutte le tattiche di cui abbiamo parlato non serviranno a nulla.
    Se lei non ti ama, non ti ama e basta.
    Comunque, vale la pena di tentare, non credi? e vedere se cambiare atteggiamento con lei possa in qualche modo farla riavvicinare a te.
    Forza!

Lascia un commento

(Massimo 2 commenti per lettera alla volta)

▸ Mostra regolamento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili