Salta i links e vai al contenuto

Problemi con i suoceri

Lettere scritte dall'autore  scalamir

Ciao, sono mirko il ragazzo di 29 anni di roma. Avevo gia scritto su questo blog, circa un mese fa, descrivendomi piu o meno la mia storia con la mia ex di 22 anni in procinto di sposarci a giugno. Bene e’ passato piu di un mese e sono di nuovo qua per sfogarmi ancora per tutto quello che mi e’ successo e mi sta succedendo. Da quando ci siamo lasciati circa 1 mese, ci siamo rivisti, abbiamo parlato, fatto l’amore ma niente, il suo giudizio su di me e’ sempre lo stesso: ”Sei tu che hai distrurro tutto, e’ colpa tua”, ed io pur ammetendo le mie colpe, umiliandomi, facendo di tutto non sono riuscito piu a ricucire quella magia che c’era tra noi. Nell’ altro post mi ero scordato di dirvi un po di cosette che cerco di spiegare. Lei fa parte di una famiglia tribolata, all’antica. Padre padrone alcolista, madre vittima, fratello alcolista e tossico, sorella ciccione e depressa. E’ vero molte volte anche io ho esagerato in tanti miei comportamenti(tipo bere), ma e’ anche vero che ho sempre mantenuto un equilibrio tante’ che non potrei avere la vita che ho (istruttore di muay-thai da 15 anni) e il lavoro(in banca che culo!!!). Detto questo il problema ora sono i miei ex-suoceri sempre impegnati a dare (bravi consigli) alla figlia, vedendo il male solo in me e non in loro, disprezzandomi giudicando a me e i miei comportamenti(100 volte peggio dei miei) e la figlia che fa? Avete ragione il male e’ mirko e’ tutta colpa sua. Ho provato a farla ragionare dicendo che se dovevamo crearci una famiglia al primo posto venivamo noi 2 e non le nostre famiglie e che se avevamo un problema(il mio analista dice di no e’ lei dice che un pazzo e non capisce nulla) dovevamo affrontarlo insieme e potevamo risolverlo insieme ma lei nulla. E’ piu forte di lei e’ attaccata alla famiglia in maniera cosi viscerale da perdere razionalita nel giudizio. Ragazzi per farvela breve: loro possono ubriacarsi a piacimento, possono fare quello che vogliono, il fratello si puo fare quello che vuole, ma loro sono giusti sbagliano sempre gli atri ma mai loro e la colpa della fine del nostro rapporto e’ la mia. Per fortuna pur amandola ancora sta ragazza mi sto rialzando perche’ ragionando lucidamente era impossibile una sistuazione del genere e forse e’ un bene che sia finita..l’unica cosa che mi chiedo e’: come e’ possibile che delle persone siano cosi cieche da non rendersi conto nel distinguere il bene dal male? il buono dal cattivo? Ora lei mi odia, mi disprezza ma io ragazzi mi sento pulito, perche’ so di valere come persona e come uomo, anche se so che non e’ facile provero a imparare dai miei errori(perche’ ce ne sono stati), ma allo stesso tempo saro’ ancora piu saldo sulla convinzione che l’amore e’ tra 2 persone e che l’altro cerca di importi altre persone o non e’ lei per te o non e’ amore.
grazie tutti ragazzi

L'autore ha scritto 9 lettere, clicca per elenco e date di pubblicazione.

Condividi su Facebook: Problemi con i suoceri

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Amore - Famiglia

16 commenti

Pagine: 1 2

  1. 1
    guerriero -

    sparisci, è la meglio cosa

  2. 2
    scalamir -

    guerriero sei sempre cosi sintetico? io vorrei qualche consiglio in piu grazie….so che e’ tutto assurdo ma io a sta ragazza gli voglio bene….ciao

  3. 3
    luce -

    Ke culo,ke suoceri,ke famiglia!!!M sembra ke questi personaggi nn siano poi tanto in grado d giudicare il prossimo e dare consigli.Se fossero la mia famiglia nn avrebbero d certo la mia stima,troppo deboli anke se ovviamente nn conosco le ragioni di tali stili d vita.La famiglia d’origine è importantissima,nessuno lo nega,ma forse questa ragazza nn t vuole più xkè se t amasse dovrebbe essere ben contenta d allontanarsi da una situazione piuttosto penosa.Addirittura t disprezza!!Ha ragione guerriero sparisci!!!

  4. 4
    scalamir -

    Ciao, sono il ragazzo di ”problemi con i suoceri”, ho paura che dal mio precedente post non sia emerso il fatto che io sta ragazza la penso giorno e notte e la continuo amare come se fosse un mese fa! Ormai sono 15 giorni che non ci vediamo piu e dal 1 maggio che non ci sentiamo. In verita io il 1 maggio la chiamo piangendo perche’ mi mancava e lei mi diceva che dovevo accettare che non tornera’ mai con me, sembrava divertirsi, stava non so con chi, rideva…..ed io mi disperavo!. La sera ho provato a chiamarla a casa e prima la madre con tono sgarbato mi dice: LA DEVI LASCIARE STARE A MIA FIGLIA, poi il padre mi dice:ALLORA NON HAI CAPITO STR….. NON DEVI CHIAMARE!, li non cio visto piu e ho fatto ahime’ il loro gioco cadendo nella trappola di insultarli anche io in malo modo….e dire che il 29/06 ci saremmo dovuti sposare, gia tutto pronto! Ma la cosa che mi fa piu male e’ come fa lei ad avermi cancellato totalmente? tutte le volte che la chiamavo lei usciva con le amiche disco o non so che, allegra,spensierata….io a casa a disperarmi ma e’ mai possibile? Ora pur stando male non ho il coraggio di chiamarla, ho paura, si ragazzi ho paura di lei, di quello che mi potrebbe dire! e’ un momentaccio! speriamo bene!
    ciao

  5. 5
    luce -

    Mi dispiace ke tu stia male,potrei dirti ke da parte sua è solo il solito momento di confusione ma m sembra convinta,lasciala perdere x un pò,nn kiamarla.Ma sei sicuro ke volesse sposarti?proprio sicuro?Al di la dei preparativi,forse aveva dei dubbi seri e nn aveva il coraggio di parlartene e se c fosse un altro?

  6. 6
    scalamir -

    Ciao luce grazie per le parole, si era lei che premeva per sposarmi io all’ inizio ero molto contrario, anche tutta la sua famiglia, noi convivevamo oramai da 9 mesi e finche’ e’ stata con me sono sicuro che non avesse nessuno facevami tutto insieme eravamo ed io sono proprio innamorati ce lo ripetevamo sempre. Io sicuramente ho tante colpe perche’ vedendo la sua famiglia cosi e soprtatutto il suo attacamento viscerale avrei dovuto evitare, ubriacature e quant’altro, sono stato proprio uno scemo, sopratutto perche’ magari io lo facevo per cazzeggiare ma lei ci soffriva e di questo ne sono completamente pentito. Infatti a parer suo la colpa di tutto perche’ e’ finita sono i miei comportamenti, ai quali infatti non do giustificazione alcuna, ma ti assicuro che ci amavamo. Forse il terrore di poter vivere una vita con una persona che sembrava come i genitori la terrorizzata, ma io non sono cosi. Avevo provato a parlarne ma lei non si fida piu di me diceva e non voleva che facessi paragoni con i familiari a lei tanto cari. sta di fatto che io sto pagando tutto questo e sembra invece lei felice di tutto. Io la amo perche’ per me il matrimonio era importante volevo una famiglia dei figli, ma lei sembra ad ora proprio di no.
    ciao mirko

  7. 7
    luce -

    Se le cose nn dovessero cambiare tieni duro e aspetta cn pazienza ke il tempo alleggerisca la sofferenza,sembri un ragazzo serio quindi troverai ki t saprà apprezzare.Devi impegnarti in questo senso,pensa solo a te stesso….ciao

  8. 8
    ANONIMA -

    non ci posso credere che hai scritto quello che hai scritto……le cazzate che hai detto!!!!!!!un unica parola……vergognati…a proposito ho letto le altre tue lettere se devi scrivere almeno abbi l umilta’ di scrivere la verita’!!!!e secondo……mentivi nel fare l amore non provavi nessuna soddisfazione…complimenti!!!!!!terzo abbi il rispetto di stare zitto e di non rispondere a questo mio sfogo perche’ da quello che ho letto tu ti sei sfogato abbastanza….non ho piu’ voluto e non voglio avere niente a che fare con te….ringrazia il cielo che sono una persona buona e che non faccio vedere questa lettera a chi di dovere senno’ ti beccheresti anche una bella denuncia per diffamazione.detto questo concludo invitandoti a non scrivere piu’ nulla riguardo alla mia persona e a ripensare a tutto cio che hai scritto perche’ chi mejo di me sa’ la verita’ che non sto qui a scrivere per rispetto.sono risalita a cio’ grazie al tuo nickname su google con una pulce all orecchio che mi aveva dato un amica di cio che avevi scritto dove ho potuto vedere tante cose che ormai non mi interessano piu’.buon continuo di vita e in bocca al lupo

  9. 9
    ChiaraMente -

    Intanto cara Anonima qui nessuno può risalire da queste poche cose a te, chiunque tu sia. Hai idea di quante ragazze folli con famiglie disastrate girano per il mondo? Non può essere diffamazione perchè non c’è nè nome nè cognome, e comunque già che c’eri sta verità potevi sputarla. O era troppo difficile?

  10. 10
    ANONIMA -

    ma stai zitta….ma tu che cosa ne sai????… impara a farti gli affari tuoi che campi di piu’ regazzina!!!!!! evita di scrivere cattiverie e cavolate non hai di mejo da fare??? vai a farti un giro sulle giostre che e’ l unico luogo dove puoi andare!!!!

Pagine: 1 2

Lascia un commento

(Massimo 2 commenti per lettera alla volta)


▸ Mostra regolamento
I commenti vengono pubblicati alle ore 10, 14, 18 e 22.
Leggi l'Informativa sulla Privacy. Usa toni moderati e non inserire testi offensivi, futili, di propaganda (religiosa, politica ...) o eccessivamente ripetitivi nel contenuto. Non riportare articoli presi da altri siti e testi di canzoni o poesie. Usa un solo nome e non andare "Fuori Tema", per temi non specifici utilizza la Chat.
Puoi inserire fino a 2 commenti "in attesa di pubblicazione" per lettera.
Se non vedi i tuoi ultimi commenti leggi qui.
La modifica di un commento è possibile solo prima della pubblicazione e solo dallo stesso dispositivo (da qualsiasi dispositivo se hai fatto il Login).

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili