Salta i links e vai al contenuto

Qualche problema a letto, lui mi ascolta ma non cambia niente…

Lettere scritte dall'autore  

Cari amici, stavo divagando in internet per vedere come trovare una uscita ai miei pensieri ed ecco che trovo questa pagina, e mi sembra veramente meraviglioso poter scrivere le cose che penso e che mi stanno succedendo in un ambiente così adatto. Infatti ho letto alcune delle lettere che si sono pubblicate e le risposte che hanno ricevuto, e non credo che ci sia un mezzo più adatto per farlo….

Beh, adesso trovo il coraggio di dire anche la mia…. sono una professionista che anche se nata in Italia, sono vissuta in un altro paese per quasi tutta la mia vita, un altra cultura un altro tipo di rapporti con le persone….. adesso invece ho conosciuto il mio compagno via internet e dopo di 5 mesi in cui ci siamo parlati per questo mezzo, abbiamo deciso di convivere, ho fatto valigie, chiuso la mia vita e sono venuta in italia a stare con lui e a iniziare tutto da zero.

Lui…. è una persona molto dolce, più grande di me, con una storia di divorzio e una figlia meravigliosa, così come lo è il resto della famiglia. In lui ho trovato comprensione, una persona con cui si poteva parlare e ancora si può, e il rapporto da circa 9 mesi è stato sempre tranquillo. Avevo trovato la persona che mi dava sicurezza, qualcuno A cui piaceva ridere e fare ridere, non si attaccava ai soldi, e mi rispettava e rispetta anche ora il mio lavoro, anche se per adesso non sto facendo nulla in questo campo….

Nella parte sessuale anche da quando parlavamo, è stato sempre una persona a chi definirei pulita, infatti in 5 mesi di contatti via msn non mi ha mai domandato di fare sesso in cam anche perche una delle prime cose che ho detto quando ci siamo conosciuti è stata infatti che io non ero d’accordo con questo, e lui mi ha detto che neanche lui lo era cosicché tutto pulito, solo parlavamo della nostra quotidianità, e ci scambiavamo canzoni opinioni ecc ecc.

Quando sono arrivata siamo andati a letto immediatamente proprie perché per fare un viaggio così lungo veramente me lo sentivo nelle ossa che era la persona con cui avrei voluto passare il resto della vita… ma nonostante dal principio il nostro rapporto sessuale è stato un poco scarso, anche se lui afferma che è una persona che piace compiacere le donne, qualche problema qui e qualche problema là, ogni volta che finivamo il rapporto si vedeva con il morale in giù perché diceva che non si riconosceva, perché era una persona che dava molto di più in questo campo….. ha addirittura lasciato di prendere certe pasticche per la tensione per vedere se era quello che non lasciava che i nostri incontri fossero come lui li voleva…. Io invece ero inizialmente tranquilla, perché mi colmava di carezze ed ero convinta che anche in questo piano ci si deve conoscere e imparare l’uno dell’ altro…. ma le cose invece di migliorare con il tempo sono peggiorate.

Attualmente il rapporto sessuale è quasi scomparso, e mi preoccupa perché lui dice che non è il fatto che io non gli piaccia, vuole sempre tranquillizzarmi da questa parte, ma quando lo cerco non c’è, dorme tutto il tempo, quando finalmente ci troviamo con la idea di fare qualche cosa, sono io sempre la parte attiva e lui si limita a restare immobile….. non so se mi spiego e poi c’è un altro problema…

Tutte le notti si mantiene appiccicato al pc, in pagine di connettività virtuali, e anche di sesso, anche se quando lo ho affrontato mi ha detto che solo vedeva qualche fotografia…. insomma, non è che io abbia qualche cosa contro questo ma se continua in pc tutte le notti fino le 3 o 2 del mattino….. poi .

Sapete? mi sento veramente al bordo della disperazione, anche se ho parlato, e lui mi ascolta ma non cambia niente…..

Cosa ne pensate?

L'autore ha scritto 1 lettera, clicca per dettagli sulla pubblicazione.

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria:   - Amore - Sesso

12 commenti

Pagine: 1 2

  1. 1
    toroseduto -

    Forse volevi dire che lui prende tranquillanti, quando dici tensione.
    Ma non hai fatto le cose un po’ troppo in fretta? Invece di partire per stabilirti definitivamente, sarebbe stato meglio passare un mese
    insieme prima di decidere definitivamente.
    Conoscersi via internet, può essere utile come approccio, secondo me ti è andata ancora bene, poteva capitarti molto di peggio.
    Sei stata troppo precipitosa, ora che vivi questa situazione, sta a te decidere se accettarla, o ritornare indietro.

  2. 2
    vincet21 -

    secondo me non devi acccettare un bel niente non puoi stare con un uomo solo perche e dolce con te o ti rispetta se manca una cosa fondamentale in un rapporto di coppia come l amore carnale,no cavolo senza quello e come se fosse solo amici ,secondo me invece di stare davanti al pc dovrebbe cercare di soddisfarti non se mica se ha dei piccoli problemi puo sempre inventarsi qualcosa oppure usare altri metodi no???pero si mia cara hai fatto le cose un po frettolosamente ma daltronde al cuore non si comanda ma non per questo devi buttare la tua vita. questa e solo il mio punto di vista spero di non essere statio troppo diretto ciao da vincenzo

  3. 3
    glauco -

    Ciao, conosco questo forum perché anch’io come tanti vivo un momento difficile della mia vita per problemi sentimentali ed ho seguito diverse discussioni sull’argomento alla ricerca di risposte o forse solo di “compagnia”, non sono mai intervenuto, ma leggendo la tua lettera ho deciso di registrarmi per poterti rispondere.
    Non pensare subito che lui non ti ami abbastanza o che non gli piaci fisicamente, può essere pornodipendenza , visto che è poco che vivete insieme e di danni gravi ancora non ce ne sono , documentati sull’argomento e poi con tatto parlane con lui ( chi è pornodipendente in genere ne ha coscienza) , esistono terapie per uscirne e tieni presente che se fosse così, anche lui sta soffrendo, aiutalo!

  4. 4
    toroseduto -

    Ciao marialu. Ho riflettuto un po’ sulla tua faccenda, per capire meglio, potresti dire la sua e la tua età?
    So per esperienza personale,in seguito ad un trauma terribile, tanto che dovetti ricorrere ad una cura psichiatrica, non dormivo, avevo degli incubi e prendendo delle medicine,tranquillanti e antidepressivi, sesso zero. Ne parlai col medico, mi disse che l’impotenza era dovuta sicuramente ai farmaci, avevo 36 anni all’epoca, stavo meglio psicologicamente, anche se dormivo troppo, ma era frustrante anche nei confronti con mia moglie. col tempo e guarendo dalla depressione, riducendo gradualmente i farmaci, tutto tornò come prima, anche per l’amore che c’era tra me e mia moglie.
    Ora non so se il tuo uomo sta vivendo un’esperienza come la mia, o c’è qualche altro problema, per un uomo è una situazione frustrante,
    perchè in una coppia il sesso conta molto, ma quelle medicine ti atrofizzano la libido…non c’è nessuna possibilità.
    Continuo a pensare che lui non ti abbia detto tutto, e questo non è onesto da parte sua, cerca di parlargli e se è in cura da uno psichiatra, vai con lui, fatti spiegare dal medico cosa comporta usare un certo tipo di farmaci, potrebbe essere una cosa passeggera, o c’è dell’altro?
    Sei stata un po’ superficiale, non tutti nelle chat dicono la verità,
    una qualche riserva mentale, ci dev’essere sempre prima di lanciarsi a capofitto senza conoscere di persona e prenderti un po’ di tempo per valutare. Facci sapere notizie più precise, deve essere sincero con te, ciao

  5. 5
    marialu -

    Ciao ancora, non sapete l’allegria che ho avuto quando ho visto le vostre risposte, mi sono sollevata perchè avete fatto che non mi senta così sola…

    toroseduto, lui prende pasticche per la pressione, non la tensione, scusa il mio italiano è ancora dèbole.

    quando vi dico che finalmente sono venuta a vivere con lui, è stato nel secondo viaggio, giacchè nel primo siamo stati insieme quasi tre mesi, poi sono ritornata al mio paese per due mesi, ho messo a posto le mie cose e poi sono ritornata da lui in agosto, ma se devo paragonare i due periodi…ricordo il primo come perfetto…possibile che sia stato solo perchè era l’inizio?

    vincet21, hai ragione e anche io la penso così, quando un rapporto sotto un tetto non ha amore carnale, è amicizia, e gliel’ho detto da sempre, anche via internet prima, e verbalmente in persona dopo, e allora anche lui era d’accordo, anche perchè ha vissuto una situazione simile con la sua prima moglie….

    glauco, sapere che ti sei iscritto perchè volevi rispondermi mi emoziona….e infatti penso che mi ama se no non capisco come a tutto quello che fa per me….il tema della pornodipendenza lo ho pensato anche io, per questo ho fatto una cosa che non ho mai fatto: ho visto la cronologia del pc e infatti ho trovato pagine dove si trovano fotografie di donne in topples, e altre dove si trovano donne nude sempre in fotografia, anche questo è porno? e poi dici che i pornodipendenti sono coscienti, quando ho parlato del tema con lui, mi ha detto che qualche volta una fotografia la vedeva ma non era dipendente, in ogni modo da allora tute le volte che vado a vedere nella cronologia, trovo che la ha cancellata, tutti i giorni, il che mi rattrista da morire, perche penso che preferisce stare a vedere donne in intenet anzicchè andare con me a letto…..

    p.d.: le donne delle fotografie sono diametralmente diverse di me…

    un abbraccio

  6. 6
    vincet21 -

    infatti se la vita sotto un tetto non scaturisce l amore carnale non ha senso chiamarla storia d amore ma amicizia per quanto importante sia sempre tale rimane ,,,certo per lui puo anke essere un momento difficile e tutto quello che vuoi pero è inutile girare il torno senza l amore carnele non puo funzionare una storia del genere…cmq tu non hai colpe non hai da rimproverarti niente e se avevi fatto gia una prova di 3mesi allora non hai fatto le cose di fretta perche immagino anzi sono sicuro che sono stati 3 mesi favolosi che ti hanno fatto prendere la scelta che ritenevi piu giusta ,,io posso capire sul serio che abbia problemi pero davvero se cancella la cronologia ha qualcosa da nascondere sicuramente almeno foto di altre ragazze garantito al 100per100 perche mi è capitato di fare altrettanto.
    io non dico che da una parte non devi capirlo e stargli vicino però lui potrebbe venirti in contro sacrificarsi perche per amore si fa tutto a volte basta una carezza un bacio , di certo davanti al pc non risolve niente
    spero di che tu mi risponda mary cosi vedo cosa pensi un abbraccio enorme

  7. 7
    giulia70 -

    Scusa, Marialu, ma ho scritto una lettera qui e mi sono fermata ad aspettare risposte. E intanto, leggo le lettere. Non ho proprio potuto fare a meno di scriverti, perchè mi è venuto un dubbio. Non è che magari lui passa le notti al pc a guardare donne nude perchè vorrebbe tanto eccitarsi e poter poi finalmente riuscire a fare l’amore con te? Scusa, non vorrei darti false e belle speranze, però… Ragioniamo. Mettiamo che tu sei innamorato della tua donna, ma hai dei problemi e non riesci a fare l’amore. Magari ti viene l’idea che guardando donne nude, riesci ad eccitarti e forse potresti riuscirci. Lo so che è ridicolo, ma pensa se magari lui, goffamente, riuscendo ad eccitarsi in questo modo, pensasse di poter correre subito da te nel lettone… Insomma, è una idea forse stupida e banale, ma quante cose assurde si fanno a volte, nella vita. Le si provano tutte, no? Certo, se fosse così, significherebbe che è un uomo che ha bisogno di aiuto, forse si vergogna anche molto… Spero sia così. Parlagliene, chiediglielo, stagli vicino. Però, Marialu… verifica! Se non è come ho ipotizzato, è ovvio che questo mio commento è inutile e dimenticalo assolutamente. E riconsidera tutti gli altri commenti (in particolare quelli di toroseduto), invece,a mio avviso molto intelligenti e propositivi.

  8. 8
    frakaz -

    Semplice, il tuo uomo è un pornomane virtuale, forse l’unico modo che ha di soddisfarsi è proprio attraverso una webcam.
    Quando ha conosciuto te forse pensava di redimersi (sarebbe meglio dire guarire), ma non ci è riuscito. Risali sull’aereo.

  9. 9
    toroseduto -

    Senti, o pornomane o altro, se ha avuto lo stesso problema con la moglie (ma perchè tiri fuori una cosa ogni tanto?) resta il fatto che almeno il primo approccio è andato bene, ma ora che tu sei con lui, disponibile, è tornato alla sua vera natura? La pornografia o altro che si può solo fantasticare. E dici pure che con la moglie è
    successa la stessa cosa, e lei ha tagliato la corda…per me e per quello che leggo dagli altri, l’unica cosa è non stare a pensarci, una cosa è certa, qualche problema ce l’ha. Quindi fai la valigia.
    Ti ha mentito, prima di trovarti in un pasticcio più grande di te.
    Forse ha recitato nella prima fase…Mah! Io spero solo di leggere che hai piantato tutto e ci mandi i saluti dalla nazione dove abitavi. Non sperare di farlo cambiare,chi mente e nasconde qualcosa,
    non ha nessun alibi, parti al più presto. Ciao ciao

  10. 10
    Sergio -

    al giorno d’oggi ci si innamora su internet…

Pagine: 1 2

Lascia un commento

(Massimo 2 commenti per lettera alla volta)

▸ Mostra regolamento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili