Salta i links e vai al contenuto

Premonizioni… o coincidenze?

Lettere scritte dall'autore  Alyssa88

Salve, mi chiamo Sabry…
Scrivo per raccontarvi dei fatti a me accaduti, sperando che qui potrei avere delle risposte visto che non posso andare in giro a raccontare a tutti questo genere di cose.. magari da voi potrei togliermi qualche dubbio…
Bene, tutto è cominciato quando avevo 16anni più o meno..
Ho fatto un sogno, ho sognato che mia mamma usciva e comprava la fontina e un altro paio di cose, mi sveglio… vado in cucina, ed ecco che vedo mia madre appena tornata a casa da far la spesa, nella busta c’erano le stesse identiche cose che avevo sognato… (una sciocchezza in realtà), ma passiamo all’episodio meno positivo….
Avevo 18 anni, stavo con una ragazzo, ero pazza di lui, era una storia un po’ così, un giorno stavamo assieme e il giorno dopo mi lasciava, solo che io sapevo già questo.. nel senso che se lui mi avrebbe lasciato, io la notte prima lo sognavo e viceversa se mi riprendeva….
La nostra storia si era finalmente stabilizzata un pokino…
ed è li che ho fatto un sogno….
Io non ero presente in quel sogno, vedevo lui.. in macchina… che aveva un incidente, un incidente brutto… subito dopo ne ho fatto un altro però non su di lui, ma sull’amico sempre un incidente questo un pokettino più grave…
Il giorno seguente vidi questo ragazzo.. mi disse che la mattina il suo amico aveva avuto un’incidente e che aveva distrutto completamente la macchina e nello stesso tempo a lui lo avevano tamponato….
Mi ero spaventata, io avevo previsto che sarebbe successo qualcosa, x fortuna ho sognato il peggio mentre non è accaduto… fatto sta che l’ho previsto.. perché? che significato ha? una premonizione o pura coincidenza?
Io sono la prima a non credere nelle coincidenze però su queste cose cerco sempre di trovare una risposta razionale… in quei momenti, quando faccio quei sogni banali o meno, mi sento nervosa, ora mi sta ricapitando…
Ed ho paura che essi si avverino…
Che cosa devo fare? mi dicono di cercare di interpretarli, ma come faccio.. e se è tutto frutto della mia immaginazione?
Come faccio a sapere che sono davvero premonizioni? mia madre mi dice che lo sono davvero x il semplice fatto che le aveva anche il mio bis nonno… Poco prima che mancasse mio fratello, lui lo aveva previsto.. ha sognato il mare in tempesta con il suo volto proprio al centro, un immagine sfuocata… dicono che era di cattivo auspicio… ed era vero.. quel che ha detto, quel che ha sognato.. purtroppo si è avverato…
Ora, dopo tutto questo che vi ho raccontato.. secondo voi di che si tratta?
Premonizione? Oppure semplicemente sogni senza verità sotto.. coincidenze??
Grazie della vostra attenzione… spero tanto in una vostra risposta.

L'autore ha scritto 4 lettere, clicca per elenco e date di pubblicazione.

Condividi su Facebook: Premonizioni… o coincidenze?

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Me Stesso - Spiritualità

19 commenti

Pagine: 1 2

  1. 1
    Noway -

    All’inizio quando hai raccontato che avevi sognato tua madre che comprava la fontina un pochino mi hai fatto sorridere, però in effetti anche io ci credo in questo genere di sogni, anche a me è capitato per sciocchezze e quando il nonno del mio ex è morto lui la sera prima aveva sognato questa cosa..
    Non lasciarti però influenzare e spaventare da queste cose, affrontale in modo razionale e sereno.

  2. 2
    p -

    Concentrati sui numeri del superenalotto e pubblicali qui! : )

  3. 3
    tatanka -

    Ciao Sabry,
    contrariamente a quello che ti hanno detto finora, io ti darò un’interpretazione diversa…
    Se sogni esattamente l’accaduto è una premonizione, invece se sogni un qualcosa che secondo l’interpretazione dei sogni indica una cosa negativa che accadrà, e poi questa cosa succede, allora è una coincidenza..
    Le premonizioni si caratterizzano per il fatto che vengono a periodi, non le hai sempre, magari ne hai 3 in un mese e poi per un anno più nulla..per chi non le prova si tratta di cazzate o cose divertenti, per chi le vive in prima persona spaventano..
    Comunque le puoi evitare.

  4. 4
    Alyssa88 -

    Allora prima di tutto rispondo alla risposta dei numeri e ti dico lo farò senz’altro….
    Cmq seriamente mi è capitato un episodio,di sognare qualcosa ke è accaduto letteralmente…x questo mi sono presa male sinceramente..
    xò non mi lascio influenzare da questi avvenimenti,solo x un giorno quando magari faccio un sogno strano…ma sono tranquilla,bhè se non è una cosa troppo negativa o se nn sono anissimo agiata….
    solo ke ogni tanto mi spaveno,non è normale fare quesi sogni premoniori diciamo sia banali o meno…

  5. 5
    nicola87 -

    Ciao Sabry,
    io ti credo. Anche a me capita di fare dei sogni premonitori, non precisi e
    dettagliati come i tuoi, e di solito i miei riguardano cose che accadono dopo
    almeno 1-2 mesi.
    Non mi capita spesso, può succedermi per un paio di giorni di fila e poi niente
    anche per anni.
    Quando succede mi sveglio sempre di colpo, mi ricordo tutto perfettamente e ho
    l’esigenza di scrivere ciò che ho sognato.
    Sono sempre sogni negativi.
    L’ultimo episodio è accaduto quest’estate; ero in vacanza in India, in un albergo.
    Alle 5 circa di mattina mi sono svegliato di botto con ancora le immagini davanti
    agli occhi. Ero sconvolto ma avendo il computer portatile di fianco, mi sono fatto
    un video raccontando tutto, filo per segno.
    Grosso modo ricordo il sogno e quello che voleva dirmi, ma il video non ho
    ancora avuto il coraggio di guardarlo. Mi fa paura il pensiero di vederlo.
    Personalmente sono giunto alla conclusione che se questi sogni possono esserci
    utili per evitarci guai, sia giusto tenerne conto; senza però accanircisi troppo
    sopra.
    Le cose che devono accadere inevitabilmente accadono.
    Questi sogni per quanto mi riguarda servono a farmi trovare un poco più pronto
    nel far fronte ad episodi negativi della mia vita.
    La notte che morì mio padre in ospedale, nello stesso momento in cui lui lasciava
    il corpo, io a casa mi svegliai vomitando. Stetti male un paio d’ore poi mi
    riaddormentai.
    Mi risvegliai al mattino con i miei famigliari in casa che piangevano la sua morte.

    Detto ciò, per rispondere alla tua domanda su cosa siano questi sogni; non lo so.
    Quello che ti posso consigliare e di non sottovalutali, ma neanche farne una
    malattia. Prendili come una specie di preavviso.
    Come ho già scritto: le cose che devono accadere inevitabilmente accadono.

  6. 6
    sabry -

    Nicola,ciò ke hai raccontato è davvero molto toccante..
    bhè io non ci do molto peso nel senso ke si mi prendo male ma faccio di tutto x non pensarci troppo…concordo col fatto ke servano x prepararci ad un evento futuro poco o meno,xò nn so se una sola xsona sarebbe in grado di far si ke nn accada…
    Quando è la nostra ora è inevitabile ke succeda,ma credo fermamente in una cosa: ke ogni cosa accade x un motivo..x qst motivo mi faccio qst domande…

  7. 7
    nicola87 -

    L’unica domanda importante che dovresti farti è: chi è che fa le domande?

    Per rispondere più terra terra; ogni cosa accade per un motivo, ma non si può
    pretendere di comprendere tutto ciò che succede.

    Non se prima non si conosce a fondo se stessi.

  8. 8
    sabry -

    Già,anche questo è vero….

  9. 9
    mosi92 -

    a me tutto questo mi capita tutte le notti ragazzi..sono disperato..nn so che fare..!!

  10. 10
    jessy97 -

    il fatto di avere premonizioni penso che sia possibile,perchè persone che prevedono il futuro in vari modi esistono,diciamo che a me è capitato di incontrare realmente persone sognate in vari momenti della mia vita,persone di passaggio in determinati luoghi.persone sognate e mai viste prima incontrarle dopo anni che siano di passaggio o pilastri della vita,certe cose sono coincidenze altre invece premonizioni o come si potrebbero chiamare..un saluto 🙂

Pagine: 1 2

Lascia un commento

(Massimo 2 commenti per lettera alla volta)


▸ Mostra regolamento
I commenti vengono pubblicati alle ore 10, 14, 18 e 22.
Leggi l'Informativa sulla Privacy. Usa toni moderati e non inserire testi offensivi, futili, di propaganda (religiosa, politica ...) o eccessivamente ripetitivi nel contenuto. Non riportare articoli presi da altri siti e testi di canzoni o poesie. Usa un solo nome e non andare "Fuori Tema", per temi non specifici utilizza la Chat.
Puoi inserire fino a 2 commenti "in attesa di pubblicazione" per lettera.
Se non vedi i tuoi ultimi commenti leggi qui.
La modifica di un commento è possibile solo prima della pubblicazione e solo dallo stesso dispositivo (da qualsiasi dispositivo se hai fatto il Login).

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili