Salta i links e vai al contenuto

Possibile che non abbia più alcun sentimento per me?

Lettere scritte dall'autore  

Frequentavo un ragazzo, tra noi c’era una bellissima amicizia.. ma anche qualcosa di più.. non mi ha mai fatto capire fosse geloso.. anzi faceva anche il menefreghista. Spesso diceva di essere geloso.. ma poi diceva che scherzava e che io potevo fare ciò che volevo.. e che ero una persona libera…. mi mandava comunque sempre belle poesie romantiche… ma nulla di più.. ci sono stati baci.. ma entrambi ci siamo sempre considerati persone libere..
Una delle tante sere che usciamo assieme, mentre mi porta a casa, mi chiede se il giorno dopo ci saremo rivisti per andare a pesca anche con un suo amico.. gli ho detto di no perchè avevo già un altro impegno con un amico.. e lui ha detto va bene ..se hai già un impegno vai tranquilla.
Arrivata a casa mi arriva un sms di questo mio amico, dove dice che sono invitata a cena e ci sono anche i suoi genitori. A mia volta mando questo sms al ragazzo con cui mi frequento (senza alcuna malizia) dicendogli che sarei andata da questo amico e che sarebbe stata una giornata speciale. Mi ha risposto mandandomi la buonanotte.
Il mattino dopo alle 8 mi scrive questo sms “Ho capito bene.. vai a trovare i genitori del tuo amico dottorino maurizio?? Che sarebbe una giornata speciale? Non potevi dirmelo in faccia?!!”.
Gli ho mandato ieri questo sms “Sappi che nonostante tutto, ti voglio ancora un bene dell’anima, un bene immenso. Tutto qui, mi sembrava giusto dirtelo”.
Lui per tutta risposta “Queste cose valle a raccontare al tuo dottorino… stammi bene!!”.
Gli ho risposto nuovamente “Il mio dottorino? non credo ti abbia fatto nulla di male, è diventato un amico, è una persona a cui voglio bene, senza nulla togliere a te..”.
Gli ho rimandato un sms chiedendogli di vederci… ha accettato.. però è venuto con la sua moto, è stato solo 10 minuti e se ne è andato. Pensavo uscissimo assieme, invece è venuto solo per dirmi 2 parole, mi ha detto che non prova più nulla per me, l’ha detto senza neanche guardarmi in faccia…
In 10 minuti non sono riuscita a dirgli un granchè.. e ha detto che non posso dare tutte le colpe.
Possibile che non abbia più alcun sentimento.. non mi vuole neanche bene? In questi giorni sono sempre stata io ad andargli incontro. Questo è il risultato… una delusione ulteriore, pensavo che con questo incontro avremo risolto, invece mi sono sentita umiliata… che ne pensate? In fondo mi sono comportata cosi perchè ci tengo e penso che quando si tratta di sentimenti faremo qualunque cosa.. anche farci gettare del pesce in faccia.. mi aveva anche detto tempo prima ti voglio bene..
Non capisco come devo comportarmi? come vedete lui? cosa fareste a questo punto? mi sto arrendendo, non vedo vie d uscita..
Oltretutto dopo quella volta gli ho scritto nuovamente.. ma non ha più risposto, gli ho detto che quando vuole vedermi e sentirmi io ci sono per lui… più di così… è stato esattamente il 21 luglio, poi silenzio totale.
Aiutatemi, mi aspetto numerose risposte a questo quesito, consigli e pareri ben accetti..
Volevo aggiungere che ieri (lui è un autista di autobus) sono salita sul bus, e lui mi ha guardata…. mi sono seduta lontano da lui in modo che non potesse guardarmi in faccia, non mi ha salutata e nemmeno ha spiccicato parola, si limitava solo a guardarmi dallo specchietto.. avevo paura e un nodo in gola.. tremavo, ho fatto finta di non essermi accorta che c’era lui…

L'autore ha scritto 1 lettera, clicca per dettagli sulla pubblicazione.

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Amore

9 commenti

  1. 1
    patty -

    Lascialo perdere e volta pagina,ci sono passata prima di te,non serve a nulla umiliarsi,se davvero gli interessi sarà lui a cercarti,se si vuole bene si sente la mancanza di una persona,non insistere e pensaci il meno possibile dammi retta.

  2. 2
    Spectre -

    Per me siete semplicemente vittime del meccanismo che avete instaurato. Amici – amici – amici, tutti impantanati nel clichè dell’amicizia uomo/donna, come se un interesse sessuale/amoroso sia un delitto. però poi l’indole umana viene fuori. Anche io avrei fatto lo stesso arrivato ad un certo punto. Poi dipende da che rapporto avete, da quanto dura quanto è intenso. Ora non penso non abbia sentimenti, gli rode e preferisce staccarsi e lo capisco. Che ci sta a fare? Ad ascoltare come procede eventualmente con l’altro? Fare gli amici non è facile… ho detto FARE gli amici. Non esserlo.

  3. 3
    confusione84 -

    decidi cosa vuoi dalla vita e perseguilo…soprattutto renditi conto che nella vita arriva il momento delle scelte!scegliere significa anche assumersi la responsabilità delle proprie azioni e tutte le conseguenze che da esse verranno….tu hai scelto…era inevitabile che perdessi qualcosa…non potevi mica pretendere di conservare tutto della tua vita perfettamente immobile e sempre uguale a se stesso come una bomboniera?!?!io capisco che ti fa male perderlo ma se lui non può sopportare ed accettare la tua scelta,l’unica cosa che dovresti fare per rispetto a lui è lasciarlo stare e vivere la tua vita,come lui la sua.come ripeto sempre nei miei commenti,è solo il mio pensiero,liberissima di dissentire!

  4. 4
    tata81 -

    confusione84.sono 2 le cose:
    1.non hai letto bene
    2.non hai capito niente di quello che ho scritto,perchè quello che hai scritto non ha nulla a che vedere col mio racconto

  5. 5
    confusione84 -

    tata mi sa che tu non hai capito….a me non pare proprio che come tu dici tra te e questa persona ci sia semplice amicizia…per questo ho parlato di scelte…cmq se ciò che ho detto non ti interessa perchè non lo senti giusto per te non vuol mica dire che non so leggere o che sono stupida e non ho capito…io ho semplicemente detto la mia…secondo me non siete solo amici!almeno questo mi pare di aver capito dalle tue parole….poi non conosco i dettagli…sai uno si limita sempre a dare un semplice consiglio superficiale,perchè è supeficiale la conoscenza che noi abbiamo delle singole storie…cmq pensa come preferisci.ti ripeto era solo il mio pensiero.buona fortuna!

  6. 6
    Ari -

    Il tuo amico autista ha troppa pazienza e poco coraggio.

  7. 7
    Raffaele -

    Tu vuoi troppi amichetti, non basta dire che gli vuoi un bene dell’anima come fate ipocritamente con troppi.
    Lo devi amare che è una cosa ben diversa.
    Ti devi abbandonare e concedere a lui se veramente ci sei rimasta male e lo vuoi.
    A cosa servono false amicizie che tanto ti fanno comodo?

  8. 8
    ChiaraMente -

    Gli hai mandato un messaggio idiota-perdonami-e sei stata molto ma molto poco sveglia. Anche io ti avrei mandata a cagare, ma mica perchè dovevi andare di qua o di là, per le stupidaggini che dici. Solo che manco te ne rendi conto.

  9. 9
    Spectre -

    Vedo che anche altri hanno detto quel che pensavo pure io: ma ti pare che un AMICO se la prende così se tu ti vedi con un altro? Dai! E’ OVVIO che, perlomeno per lui, non era solo amicizia. gli piacevi, e lui, come ha detto ari, è stato troppo poco audace da prendersi quel che evidentemente voleva: TE. che poi… magari gli hai reso la vita impossibile e non gli hai dato possibilità di trovare uno spiraglio.

    Mi accodo a Raffaele e al suo fastidio per la questione degli amichetti. porca pupazza, tutti amici, ma poi ci si resta male. se vuoi qualcuno, se gli vuoi così tanto bene, ma non è che sia l’anticamera di un rapporto d’amore? e allora che paura c’è? buttiamoci!

    sarà che io ho una voglia matta di avere l’occasione per buttarmi, mentre sono ancora impantanato mentalmente in una vecchia storia che mi sta dando solo dolori, su dolori, ansie, preoccupazioni.

Lascia un commento

Max 2 commenti x volta ▸ Mostra regolamento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili