Salta i links e vai al contenuto

Poesie napoletane – Raffaele Viviani

Lettere scritte dall'autore  

Cerco due poesie di Raffaele Viviani….

una credo sia intitolata “cosc argient” e parla di un ragazzino paralitico la cui mamma chiede una grazia a San Gennaro.

L’altra parla di quando il poeta muore cosa devono fare i parenti e gli amici.

Grazie

L'autore ha scritto 1 lettera, clicca per dettagli sulla pubblicazione.

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Cultura

11 commenti

Pagine: 1 2

  1. 1
    la paranza -

    cosc argient è di r.chiurazzi, artista del rione sanità ed è dedicata a san vincenzo ferrer. per il testo rivolgersi alla chiesa della sanità…viene rappresentata durante una visita in costume alla basilica

  2. 2
    mariano burgada -

    Cerco,per favore, una poesia diViviani dove una donna parla al suo uomo e gli rimprovera tante cose ma alla fine traspare il suo grande amore per questo ingrato e finisce con la frase: ” accappottete buone, sbruvugnato.” Chi mi aiutera?

  3. 3
    lorenzo -

    Sono veramente felice di trovare in questo sito persone che nutrono interesse per Raffaele Viviani.Pultroppo esistono persone che rinnegano le proprie radici e soprattutto non fanno niente per capire quanta ricchezza ci hanno lasciato questi poeti, una ricchezza che nasce dalla sofferena ,quella vera, fatta di miseria di fame. ma soprattuto ci hanno insegnato che bisogna essere tenaci e non mollare mai la presa nella vita perche’ se un uomo ci crede veramente e ha fede puo’ contribuire a cambiare il mondo anche con il suo suo piccolo contributo.un saluto a tutti e viva Napoli

  4. 4
    luigiraio -

    stavo cercando di sapere il titolo di una poesia del grande Raffaele Viviani,la recita nel film Luisa Ranieri, cito alcune frasi:chella ca stà cù tè, si le facce stà nfamità è pecche tù sai vasà, stu segret adda rimmanè tra tutt e dduie, ringrazio anticipatamemte della vostra collabborazione.

  5. 5
    Antonella -

    Salve! io cerco invece una poesia di cui ricordo solo una frase, nè autore e nè titolo, lo sò è come cercare l’ago in un pagliaio, la frase è la seguente: quante stelle nce stanno ‘ncielo, tanti vas te vurria dà!

  6. 6
    FRANCESCA VELARDI -

    Cerco poesia dal titolo “Cammenata cuntannete e pass”

  7. 7
    silvia -

    la cercavo anche io sono riuscita a trovarla ciao baci.silvia

    Tarantella segreta

    Bella,
    zitta, tu nun ll’hê ‘a dí
    ch”ammore tujo sóngh’i’…
    Sottavoce torna a giurá
    ca nun mm’hê maje ‘a lassá…
    Nun fidarte, nun fá capí
    ch”ammore tujo sóngh’i’…

    Damme ‘a vocca pe’ te vasá…
    Saccio ‘e vase ca mme saje dá:
    Vase cianciuse
    ca ‘e musse ‘nfuse
    ce fanno fá…
    Troppo fucuse,
    luonghe e azzeccuse
    pe’ c”e scurdá…
    ah…ah…
    Cu ‘a stanza ô scuro,
    chin”e paura,
    senza sciatá…
    Comme a chi arrobba,
    tremmanno, c’îmm”a vasá…

    Bella,
    ll’ommo ca sta cu te,
    è tanto amico a me…
    Si lle faccio ‘sta ‘nfamitá,
    è pecché saje vasá…
    Stu segreto ha da rummané
    tra tutt’e duje, Carmè’…

    Damme ‘a vocca pe’ te vasá…
    stammo sule…mo mm”e ppuó’ dá:
    Vase cianciuse
    ca ‘e musse ‘nfuse
    ce fanno fá…
    Date annascuso,
    cu ‘e pporte ‘nchiuse,
    senza scuccá…
    ah…ah…
    Sti vase forte
    ca sulo ‘a morte
    cancellarrá,
    sóngo,’e st’ammore,
    tutt”a felicitá!

  8. 8
    Pasquale -

    ciao,
    sto cercando una poesia di raffaele viviani, che ha per argomento la crudeltà di un carrettiere e le sofferenze del ragazzino che trasporta la sua merce… è una grande poesia ma non riesco a ricordarne il nome ne la raccolta di appartenenza.
    Grazie mille, spero qualcuno mi aiuti…

  9. 9
    Olimpia -

    @ Pasquale, spero non sia troppo tardi, comunque la poesia a cui ti riferisci è “gnastillo” di R. Viviani.

  10. 10
    BIANCA GRANISSO -

    la poesia con il verso Accappuottete bbuono, sbrevugnato” è di Libero Bovio e si intitola Nannina. C’è anche su you tube recitata da Lina Sastri.

Pagine: 1 2

Lascia un commento

(Massimo 2 commenti per lettera alla volta)

▸ Mostra regolamento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili