Salta i links e vai al contenuto

Pesante quanto una pietra

Lettere scritte dall'autore  

Ciao a tutti avrei bisogno di un consiglio su una questione abbastanza spinosa che non posso confidare ad altri per svariate ragione. Sono una ragazza di 18 anni e mi piace un mio amico, stretto. Parliamo un sacco, siamo sempre vicini, facciamo discorsi seri ma scherziamo anche, insomma una bella amicizia. Io. però ho paura di assillarlo troppo… lui è timido e quindi sono sempre io ad andare da lui, spesso sono io a mandargli messaggi, a stuzzicarlo, a prenderlo in giro, a “buttarmici addosso”… lui non sembra scocciato però è un tipo molto gentile quindi questa sua gentilezza potrebbe portare a nascondere la mia pesantezza… boh, secondo voi?

L'autore ha scritto 1 lettera, clicca per dettagli sulla pubblicazione.

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Amore

1 commento

  1. 1
    Elly19 -

    Ciao.Lui ti ha mai dato modo di farti capire che probabilmente gli piaci anche tu e che vorrebbe averti più di un’amica?secondo me non usa la gentilezza per nascondere (se fosse davvero così)che invece gli dai fastidio.A parere mio gli piace tutto questo altrimenti sarebbe stato già più freddo nei tuoi confronti.Io invece ti do un consiglio,sii meno assillante così dai modo a lui di cercarti e venire da te…se lo fai sempre tu va a finire che diventa sempre la stessa cosa,invece fa si che sia lui a dirtelo.Buona Fortuna =)

Lascia un commento

(Massimo 2 commenti per lettera alla volta)

▸ Mostra regolamento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili