Salta i links e vai al contenuto

Non riesco a metterci una pietra sopra

Ciao a tutti,
Scrivo qui per sfogo..
Lui ritorna e se ne va.. una banale conoscenza in chat.
Ci siamo frequentati più volte ma la cosa non è mai andata oltre.
Ogni volta che va via mi fa sempre più male. E questa volta mi sa che è quella definitiva.
Io non so cosa fare. Direte che devo lasciar perdere, che non ci tiene, che non mi merita , che non vi è nulla da fare… In tre anni ci sono stati tre tira e molla, si ripresenta sempre quando mi lascio con qualcuno, come se gli rodesse. E quando si ripresenta io gioco il tutto per tutto. Mi rivelo interamente, gli dico esplicitamente che lo voglio , e quando inizio a veder che le cose sono in fase di declino accentuo ancor di più questi atteggiamenti.
Quando ritorna lui nella fase iniziale sembra preso, poi pian pian è come se la sua attrazione diminuisse , e proprio quando accade questo io comincio a comportami quasi come una ossessionata.
Ora che è un mese che non ho più sue notizie mi lego alla speranza di un suo nuovo ritorno , ma la parte razionale di me sa che questo non avverrà più perchè nella mia mente non fanno altro che sbattere le sue ultime parole di un mese fa: non sono più attratto da te, non voglio prenderti in giro, io voglio l’amore romantico, io voglio che io desideri la mia donna e che la voglia tutta per me, questa volta dobbiamo mettere la parola fine.
Quanto mi hanno fatto male queste parole. Mi sono sentita l’ultima delle donne.
Ma Lui quando è ritornato l’ultima volta nella sua “fase iniziale” mi dice che mi pensava, che sie era pentito e che un mio addio definitivo gli sarebbe costato caro, e dopo due mesi (considerate i comportamenti adottati da me che su vi ho descritto) mi dice quelle cose.
Tra l’altro vi è anche il fatto che lui è fuori per studio e dopo che si è avuto il suo ultimo “ritorno” e ci siamo rivisti sono passati due mesi in cui ci siamo potuti sentire pochissimo( e dove io ero molto dolce attraverso messaggini ) , poi è ritornato e quando ci siamo rincontrati si è ripresentata la sua solita fase di declino (non ha incontrato nessuna , non mi molla perchè c’è qualcuna. Non ha nessuna tra le mani. Cosa certa. E tra l’altro fa sempre questo.)
Un’ultima cosa che reputo importante: lui è una perosna abbastanza sincera, nel senso che difficlmente dice cose che non crede, e nel bene o nel male è sempre tentato a dire ciò che pensa o al massimo pur di non dire cose non piacevoli ma vere preferisce il silenzio. Questa è una delle sue poche (o forse unica) “qualità”. Quindi sono certa che sia le sue parole iniziali che quelle finali siano state dettate dalla sincerità.

L'autore ha scritto 3 lettere, clicca per elenco e date di pubblicazione.

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Amore

18 commenti a

Non riesco a metterci una pietra sopra

Pagine: 1 2

  1. 1
    katy -

    Ma non ho capito….vi vedete? DI persona intendo?

  2. 2
    Meredith -

    si.. ci siamo visti di persona..più volte

  3. 3
    Clelia -

    E’ importante capire se il vostro sia solo un rapporto che portate avanti per chat o se vi vedete e condividete la vita insieme.

  4. 4
    Kayleen -

    Vuole una donna che lo attragga. Una donna che gli tenga testa e che si faccia desiderare. Una donna che non cede facilmente e che abbia un velo di mistero. Vuole una donna che non sia estremamente dolce e docile ma che abbia il potere nella relazione.

  5. 5
    demon -

    Incredibile, leggendo la tua lettera mi e’ sembrato che stessi parlando di me! Non in tutto e per tutto ma nella parte sparire-riapparire-bloccarsi-rifiutare si’. Purtroppo o per fortuna ho una certa esperienza in queste cose, ma ti faccio subito una domanda per capire meglio: stai parlando dello stesso ragazzo di cui parli in una lettera di luglio 2011? Cioe’ ti interessa ancora la stessa persona di allora, che gia’ allora ti interessava da anni?

  6. 6
    Meredith -

    @demon
    si…purtroppo
    E ovviamente non ne vado per niente fiera

  7. 7
    demon -

    Meredith, non è questione di non essere fieri, fossi in te non la prenderei esattamente come una sconfitta. Si direbbe che sei una ragazza che lotta per il ragazzo a cui tiene e questo non è affatto poco.
    Comunque, se vuoi dammi la tua email e lì provo a darti qualche consiglio più “personale”, visto che anche io un tempo chattavo molto e penso di essermi fatto una buona idea di come funzionino queste cose.

  8. 8
    Luna -

    Concordo che se ci tenevi hai fatto bene a giocare le tue carte… d’altra parte pero’ ci sono amori che lottano contro difficolta’ esterne, diverso e’ quando sono “interne”, non decollano mai veramente, si rivelano estremamente frustranti ecc. Alla fine anch’io non penso come Demon che sia questione di fierezza o meno, ma di ascoltarsi e anche sentire quando e’ il caso di mollare, perche’ non e’ proprio cosa… Non so quanto peso abbia avuto la “virtualita” in questa vicenda. Demon sai tu e sapete voi per la posta privata. Se te la senti pero’ hai qualche consiglio anche da lasciare in “chiaro” nel forum?

  9. 9
    Meredith -

    Mi farebbe piacere ricevere consigli…ma effettivamente non mi va tanto di lasciare qui pubblico il mio contatto di posta elettronica ..
    non c’è un’alternativa ?

  10. 10
    demon -

    Luna, alla fine Meredith l’email non me l’ha data, e’ una ragazza timida 🙂
    Senza scendere troppo nei dettagli, posso dirti che ci sono tanti motivi per cui un ragazzo potrebbe comportarsi in questo modo; io lo facevo spesso nei confronti di varie ragazze, ma non per cattiveria o mancanza di rispetto o altro, ma perche’ c’erano degli atteggiamenti di alcune persone che non mi piacevano o non mi convincevano. Voglio dire che non e’ detto che il problema sia (solo) di semplice insicurezza del ragazzo, o di doppiogiochismo, o anche di disinteresse, ma potrebbe darsi che la ragazza che “scatena” un tale atteggiamento “ambiguo” nel ragazzo non si comporti esattamente bene, magari perche’ agli occhi del ragazzo viene vista come poco affidabile, poco sincera, a conti fatti poco interessata ecc. Impossibile dare consigli mirati se non si conosce bene la storia dei due, il loro modo di interagire in chat e fuori della chat, ecc.
    E’ forse insomma una questione piu’ complessa di quello che puo’ sembrare, che pero’ potrebbe essere risolta con maggiore dialogo che, da quel po’ che ho percepito dalle lettere di Meredith, sembra manchi tra di loro. Ci sono si’ momenti di fuga e di ritorno che sembrano dimostrare un certo interesse reciproco, vi e’ si’ un tempo di “tira e molla” di circa 4 anni, che in un certo senso dimostra che un interesse duro a morire c’e’, ma il dialogo vero e’ un’altra cosa.

Pagine: 1 2

Lascia un commento

Max 2 commenti x volta ▸ Mostra regolamento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili