Salta i links e vai al contenuto

Perché siete su questo sito?

Lettere scritte dall'autore  lukelonker
La lettera è pubblicata a Pagina 1

L'autore ha scritto 3 lettere, clicca per elenco e date di pubblicazione.

43 commenti

Pagine: 1 2 3 4 5

  1. 31
    Fedepar1999 -

    Scrivo qui perché mi sento sola e lo sono anche negli affetti. Questa società non mi piace e non mi accoglie come dovrebbe .. Mentre io accolgo tollero ed aiuto tutti io vengo sempre schiacciata .

  2. 32
    rossana -

    Federpar,
    ci sono tanti tipi di solitudini: nessuna da condannare, come una colpa o come l’inevitabile inquinamento del proprio modo di ragionare o di identificare propri valori.

    si può essere circondati da affetti e sentirsi ugualmente soli. come chi lo è sentendosi, come te, incompreso ai più nella propria essenza più profonda.

    non è una condizione infrequente, a cui ci si deve adattare…

  3. 33
    Golem -

    Fedepar: “Mentre io accolgo tollero ed aiuto tutti io vengo sempre schiacciata…”

    Leggi il mio ultimo intervento su “Amare un uomo sposato…quanto sofferenza”.
    Ti “dai” troppo.

  4. 34
    Amata -

    Io per farmi forte sui più deboli, tipo Golem, che sa che ha già perso in partenza ma ci prova lo stesso.

  5. 35
    Amata -

    Golem, l’amore nostro, che è mortale e mutevole, come lo sono i nostri umori, prima o poi viene messo in crisi, e se non ci sono più “le estasi” da parecchio, è difficile che resista all’incombere del nulla e della sua non vita (noia, ecc.). Si resta insieme per abitudine, per paura, per malattia, ma tutto ha una data di scadenza in questa vita, e più ci si avvicina ad essa, come nel tuo caso, più si vuole credere che tutto sia “per sempre”, ma, sempre nel tuo caso, hai sbagliato strada. Ti ricordo che la tua strada è quella delle cose mortali; è per tua ammissione quella in cui tu credi. Quindi, sii coerente con te stesso: niente, tantomeno sentimenti fugaci ed umorali, che tu scambi per Ammore, durano per tutta la vita, non ne hanno le basi, e l’uomo non è monogamico per natura (vedi studi scientifici), a meno che non ci sia un soggetto apparentemente più debole da una parte che è plagiato da un altro soggetto più debole di lui, per paura, abitudine, malattia e ossessione, sempre come nel tuo caso specifico. Hasta magnana!

  6. 36
    Amata -

    ps. l’uomo carnale e mortale, il corpo animale cioè, come il tuo, è fatto per la libertà e per il piacere, ed appena le cose si mettono male, scappa verso lidi più felici, non ha motivo per resistere, a che pro? a meno che non sia trattenuto, ed anche per l’intera vita, da un male peggiore, che tu definisci equilibrio, ma non sei libero, sei un illuso: la tua è solo sopportazione di te stesso e forse di chi, poichè non è “bobo” (spagnolo), ha deciso che tacere è meglio dell’alternativa contraria. Tauo.

  7. 37
    Golem -

    c.... Amatta, e adesso lo dici? C’era CB che questo voleva sentire, che gli studi scientifici hanno scoperto che l’uomo non è monogamico: me cojoni che scoperta! Forse quegli scienziati sono gli stessi che hanno esaminato la famosa pulce ammaestrata traendo le note conclusioni.
    Confermandoti che solo oggi ho scoperto grazie a te questa novità scientifica, mi viene il dubbio che qualcuno che come me non lo sapeva si sia ritrovato monogamo e felice di esserlo, riproducendo in questa valle di lacrime (che piangerò grazie ai tuoi sermoni. Lo hai anticipato tu) quell’amore nel quale tu confidi, e io no.
    Impara da Rossye e parlati addosso, e magari fatti una trombata civile ma brutale ogni tanto. Vedrai che ti sentirai molto meglio dopo. Suppergiù come Terry de Avila nella scultura del Bernini. Quello sguardo avrai, e solo allora ti prenderò sul serio.
    Ho appena scritto a Suzy dei guai che combina il fanatismo religioso. Grazie per la conferma che mi dai.

  8. 38
    Amata -

    n 37: Che vaneggiamenti insensati! Dici un sacco di stupidaggini! Te l’ho spiegato che l amore umano non è fedele e che tu non fai eccezione e lo si vede anche qui: chi può essere felice con uno che si esprime come te? Manco un cane! Sei insicuro e carente di autostima. Chi ama non parla come te, da schizzato. Il tuo matrimonio è nullo, perché non sei sano di mente. Hai paura, lo si vede da come cerchi di aggredire il prossimo, alternando compiacenza a scatti di ira. Racconti balle sull’amore duracell! L’amore umano senza Dio non esiste: non è fedele né felice né tantomeno per la vita. Infatti, tu, senza Dio, da sciocco ti esprimi e nessun amore può venire da te, né verso te stesso né verso altri. Tu offri a te ed agli altri: turpiloquio, banalità ed aggressività immotivata verso gli interlocutori + validi di te: causa paura. È inutile che ti batti come un tonno nella rete per farti forte, di una corazza di aggressività da impaurito come un pulcino, perché sei privo di argomenti sensati. Sai che la verità non è dalla tua. L’uomo cerca il piacere: l’amore “sano e per la vita” non gli appartiene! perchè la vita stessa non gli appartiene! Non se la dà e non se la tiene, volendola. Impara e stai zitto quando non sai che dire!

  9. 39
    Golem -

    Tromba in graziadidio. E non inteso come strumento musicale in pace con sè stesso.

    Sei carente di spermanganato, è evidente.

  10. 40
    maria grazia -

    Amata tu l’ amore vero ( quello saldo e inossidabile ) non l’ hai mai conosciuto. Ma questo non significa che non esista. Il tuo stesso nick denota il tuo grande bisogno.

Pagine: 1 2 3 4 5

Lascia un commento

Massimo 2 commenti per lettera alla volta

Se non vedi i tuoi ultimi commenti leggi qui.


▸ Mostra regolamento
I commenti vengono pubblicati alle ore 10, 14, 18 e 22.
Leggi l'Informativa sulla Privacy. Usa toni moderati e non inserire testi offensivi, futili, di propaganda (religiosa, politica ...) o eccessivamente ripetitivi nel contenuto. Non riportare articoli presi da altri siti e testi di canzoni o poesie. Usa un solo nome e non andare "Fuori Tema", per temi non specifici utilizza la Chat.
Puoi inserire fino a 2 commenti "in attesa di pubblicazione" per lettera.
La modifica di un commento è possibile solo prima della pubblicazione e solo dallo stesso browser (da qualsiasi browser e dispositivo se hai fatto il Login).

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili