Salta i links e vai al contenuto

Penso al nostro futuro e sto male

Lettere scritte dall'autore  

Ciao a tutti..
volevo raccontarvi la mia storia per chiedere un parere a chiunque fosse disponibile per darmi un parere ringraziandovi già in precedenza..Dunque, sono una ragazza di 19 anni..e da circa un’anno mi frequento con un’altra ragazza..tutto è nato per caso, nè io nè lei avremmo mai pensato che la nostra amicizia potesse trasformarsi in tutta questa gioia infinita dopo 4 anni di conoscenza..abbiamo avuto paura, non abbiamo capito ciò che ci stesse succedendo, non abbiamo capito che..ci stavamo semplicemente innamorando..Il primo bacio è arrivato dopo tanto tempo, dopo tante coccole e tanta dolcezza, una dolcezza tale che mai avevamo provato prima. Siamo cresciute tanto insieme, con lei ho finalmente scoperto cosa voglia dire amare, vivere per e con una persona, pensarla ogni giorno in ogni piccola cosa e in ogni piccolo gesto, sentirla tua nel profondo del cuore ed amarla quando ti fa ridere, piangere e anche quando sbaglia..Dunque avrete capito che il problema non sta nella nostra storia, perchè credo di poter dire che ci amiamo veramente..Forse è proprio questo il punto..Che la amo talmente tanto che troppo spesso mi capitano giorni in cui penso a come potrebbe essere il nostro futuro, a quanto vorrei restare con lei per sempre..ma anche che non potrò mai regalargli quello che io so essere uno dei suoi più grandi sogni da sempre: avere dei figli dalla persona che più ama al mondo…Ecco, penso a questo e sto male, da morire..perchè io non riesco ad immaginarmi una vita senza di lei e so che ora nemmeno lei potrebbe farlo..ma sono comunque cosciente del fatto che quello sia uno dei più grandi sogni perchè non me l’ha mai nascosto in questi anni..anche prima che il nostro rapporto cambiasse..vorrei poterle dare tutta la felicità che si merita e anche se so di renderla felice, so che questo non potrò mai darglielo, anche se vorrei essere in grado di farlo con tutto il mio cuore perchè la amo più della mia vita..e l’unica cosa che non voglio fare è farla soffrire e farla stare male..
Non pensate che siano discorsi stupidi creati dalla mente di una ragazzina di 19 anni che non sa quello che dice..ma vorrei che voi provaste a dirmi il vostro pensiero, cosa ne pensate a riguardo..io non so veramente come comportarmi..E’ vero, abbiamo ancora tanto tempo davanti ed è possibile, anzi quasi certo, che le cose cambieranno..però io ci penso al nostro futuro, perchè credo che se si ama davvero una persona, sia impossibile non farlo e non immaginarsi una vita con lei..
Grazie a tutti in anticipo!!
un bacio

L'autore ha scritto 3 lettere, clicca per elenco e date di pubblicazione.

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Amore - Me Stesso

3 commenti

  1. 1
    colam's -

    Volendo essere tecnicamente precisi infatti e’ impossibile in ogni caso che lei abbia dei bambini da te. Anche facendo ipotesi da fantascienza. Due ovuli, anche se “impiantati” uno nell’altro, non porteranno mai ad una fecondazione. Allo stesso modo se tu cambiassi sesso ti impianterebbero comunque (salvo miei errori) un apparato riproduttivo maschile di un’altra persona. Potete pensare alla fecondazione artificiale, ad usare un maaschio di passaggio (e il bambino un giorno vorra’ conoscere il suo vero, unico, padre).. Ma dei bambini veramente da te non li avra’ tecnicamente mai.

    Percio’ complimenti per la bella storia e per l’amore che traspare dalle tue righe, ma ci sono cose impossibili che non si puo’ che accettare come tali: che i morti risorgano, che non si paghino più tasse, e che una donna non potra’ mai fecondare un’altra donna.

  2. 2
    Silvana4910 -

    Ciao Arial, sono una mamma di 50 anni e non credo di essere in grado di darti consigli, ma posso dire quello che penso. Riguardo al dubbio che il vostro rapporto non possa funzionare per un figlio che non portai dare, credo che chi si ama veramente superi qualunque ostacolo. Altrimenti anche le coppie etero che non possono avere figli si dovrebbero sfasciare? La vita è fatta di tanti ostacoli, ma quando si è uniti, si superano facilmente. Se veramente vi amate, godetevi la storia e vada come vada.

  3. 3
    dani -

    Ma perchè avete tutti questa ossessione per i figli?
    Anche i ventenni, che dovrebbero pensare a tutto, tranne al fatto di non veder l’ora di caricarsi di responsabilità…io non capisco.
    Godetevi la giovinezza, ogni cosa a suo tempo!

Lascia un commento

Max 2 commenti x volta ▸ Mostra regolamento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili