Salta i links e vai al contenuto

Non penso altro che a lei!! Come farla tornare?

Lettere scritte dall'autore  

Ciao a tutti,
Il mio problema persiste da tempo e spero che voi possiate aiutarmi. Sino alla fine dell’estate scorsa stavo con una ragazza e insieme eravamo arrivati quasi al 6° anno di fidanzamento (se cosi posso dire), ovviamente sempre tra incomprensioni, litigi e separazioni abbastanza durature (max 6 mesi)!! Quest’estate dopo un mese circa di incomprensioni accadde che le sue amiche mi videro uscire con una amica o meglio collega che lavorava in uno stand fieristico vicino al locale dove lavoravo io nei 3 giorni festivi del mio paese. Comunque, alcuni istanti dopo, come potete ben immaginare, mi è arrivata la sua telefonata dicendomi che non voleva più saper nulla di me riagganciando il telefono. Io provai a contattarla molte volte quella sera e nei giorni successivi senza esito positivo ma un bel giorno (dopo circa una settimana) riesco ad incontrarla e avere un dialogo con lei. Lei mi disse che ero una persona superficiale e bugiarda che non aveva mai avuto fiducia in me e che sarei dovuto crescere, a quel punto mi venne spontaneo chiedere perchè fosse stata tutto quel tempo con me provando quel senso di sfiducia, lei non seppe rispondere e decidemmo di mollare tutto li su 2 piedi e quando capitò di scontrarci faccia a faccia lei si voltava facendo finta di non conoscermi o forse non vedermi!! Adesso mi sono trasferito a Londra da circa 8-9 mesi e non faccio altro che pensare a lei, alle volte non riesco nemmeno a dormirci su… Come posso farla tornare? E se cosi non fosse, come dimenticarla? Qualcuno saprebbe aiutarmi?
Grazie per il vostro aiuto

L'autore ha scritto 1 lettera, clicca per dettagli sulla pubblicazione.

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Amore

2 commenti

  1. 1
    osservatore -

    Sarebbe utile una precisazione riguardo la tua uscita con questa amica/collega più per capire se la sua reazione fosse comprensibile dal tuo atteggiamento oppure se fosse semplicemente in attesa della scusa buona per troncare la relazione senza assumersi responsabilità.
    Il consiglio sarebbe di dimenticarla e andare avanti con la tua vita perchè dopo tutti sti mesi senza contatti lei avrà molto probabilmente voltato pagina date le sue affermazioni nei tuoi confronti.

  2. 2
    Myblame -

    Sinceramente credo sia questo il mio dubbio che mi impedisce di abbattere e superare questo ostacolo. Da un lato le ho dato motivo per avere questa sua reazione ma dall’altro il suo atteggiamento sembrava molto predisposto a trovare una buona scusa per troncare tutto, dico questo perchè le ultime incomprensioni erano scaturite da una sua mancanza, ti spiego: mi chiamò dicendo di andare in piscina con i suoi colleghi universitari nel pomeriggio ma al suo rientro mi disse che sarebbe stata accompagnata in auto da loro cioè 4 ragazzi alle 19 circa, sino a qui nessuno male… Non sono una persona estremamente gelosa (vivo e lascio vivere)!! Il fatto che mi fece diventare freddo nei suoi confronti fu quello che non si fece più sentire dal suo presunto rientro sino alla mezzanotte che mi contattò via messaggio dicendo di essere arrivata a casa ed essere caduta in un sonno profondo, io non le ho mai creduto ma ho sorvolato cercando di farla sentire in colpa ed essere un pò più freddo e distante nei suoi confronti!! Beh, la mia amica/collega subentra proprio in questo periodo di freddezza,cosi la mia ex se ne fece una ragione creandosi un motivo al mio comportamento in quelle settimane. Spero che ti abbia reso l’idea e che possa continuare a consigliarmi!
    Grazie per i tuoi consigli osservatore

Lascia un commento

(Massimo 2 commenti per lettera alla volta)

▸ Mostra regolamento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili