Salta i links e vai al contenuto

Pensa ancora la sua ex moglie

Lettere scritte dall'autore  RosaBlu91

Salve a tutti, vi scrivo per avere un vostro consiglio su questa situazione: ho conosciuto un ragazzo a fine novembre, ma abbiamo iniziato a frequentarci da poco.
Lui è in fase di separazione, anzi per dirla tutta, di divorzio (chiesto dalla sua ex)
Del suo matrimonio mal andato so pochissimo e non me la sento di fargli domande.. ho capito che è stata lei a lasciarlo, ma il vero motivo non lo so.
Lei ha voltato subito pagina, da quel che so è fidanzata, lui invece…Beh lui ha scelto me, stiamo bene insieme, ci amiamo, ecc. Ma…c’è sempre un ma.
Ho la sensazione che lui pensi ancora alla sua ex. Posso capirlo, dopo anni di convivenza ed un matrimonio finito nemmeno 1 anno fa è comprensibile.
Dal modo in cui (raramente) la nomina, oppure dal modo rancoroso in cui mi disse che stava con 1 altro “guarda con chi si è messa, guarda sto tizio”. Ho capito che lui non l’ha presa bene.
Da parte mia cerco di vivermi la situazione in modo tranquillo, dalla serie ” se va,va “, ma ammetto che è la prima volta che frequento un ragazzo in procinto di divorzio (non voluto da lui)
In questa relazione do tutta me stessa, dalle piccole cose, cerco sempre di renderlo felice. Lui fa altrettanto, ma lui ha questo “lutto” dentro ecco diciamo così. Sento che non potrò mai sostituire la sua ex. Anche se lui mi rassicura, ma è chiaramente così.
Lei ha voltato pagina, lui no.
E sinceramente non so che fare…

L'autore ha scritto 1 lettera, clicca per dettagli sulla pubblicazione.

Condividi: Pensa ancora la sua ex moglie

Altre sul tema

Altre nella categoria: amore

4 commenti

  1. 1
    Darkitty -

    Ecco, in questo caso preciso io ti direi..scappa. Pessimo segno la frase in cui lui denigra il nuovo compagno della ex, detto in quel modo.
    Gli uomini di solito quando chiudono sono molto più razionali delle donne e vanno oltre davvero, non fanno certi commenti.

  2. 2
    Eugen79 -

    “lei ha voltato pagina, lui no”…beh, come diceva Emilio Lussu “chi da un colpo di sciabola, non proverà evidentemente le stesse impressioni di chi lo riceve. Non per tanto, il colpo di sciabola sarà sempre un colpo di sciabola”. Dovresti capire che meno di un anno sono nulla per elaborare quello che ha passato il tuo compagno a livello emozionale. 5 anni sarebbe un tempo più ragionevole.

  3. 3
    Ladypulcina -

    Sono d’accordo sul commento di sopra solo nel senso che è meglio che lo lasci al suo 😜lutto…per dirlo con le tue parole ..- per quanto concerne invece il fatto che gli uomini quando chiudono sono più razionali… ho veramente dei dubbi.
    Ma questo non cambia il punto. n.1, visto che lui è stato lasciato e non ha chiuso di su volontà.
    In ogni caso ogni storia è diversa dalle altre ma se tu senti che lui ha la mente ancora occupata dalla ex vuol dire che non hai fatto breccia veramente nel suo intimo…- quindi potrebbe essere facile che POI CERCHI ALTRE DONNE, ALTRE EMOZIONI.

    Pensaci.

  4. 4
    MisterT -

    Se ci stai bene con lui continua a frequentarlo però senza opprimerlo con domande sulla sua ex e lasciandogli il tempo per elaborare il lutto. Insomma vacci con i piedi di piombo in quanto cè il rischio di rimanere scottati in una situazione del genere però nel contempo non è detto che alla fine invece vada tutto a buon fine quindi, se nonostante i rischi la persona merita, io continuerei la frequentazione.

Lascia un commento

Massimo 2 commenti per lettera alla volta

Se non vedi i tuoi ultimi commenti leggi qui.


▸ Mostra regolamento
I commenti vengono pubblicati alle ore 10, 14, 18 e 22.
Leggi l'informativa sulla privacy. Usa toni moderati e non inserire testi offensivi, futili, di propaganda (religiosa, politica ...) o eccessivamente ripetitivi nel contenuto. Non riportare articoli presi da altri siti e testi di canzoni o poesie. Usa un solo nome e non andare "Fuori Tema", per temi non specifici utilizza la Chat.
Puoi inserire fino a 2 commenti "in attesa di pubblicazione" per lettera.
La modifica di un commento è possibile solo prima della pubblicazione e solo dallo stesso browser (da qualsiasi browser e dispositivo se hai fatto il Login).

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili