Salta i links e vai al contenuto

Pausa di riflessione perché non sa se mi ama

  

Ciao a tutti,

é la prima volta che scrivo qui e vorrei confrontarmi con qualcuno che, come me, sta passando o ha passato questo momento nella coppia. Io e lui stiamo insieme da quasi un anno, ed è stata una storia bellissima : complicità, comprensione, dialogo, tutto perfetto. L’innamoramento è stato graduale e ce lo siamo detti dopo 7 mesi per essere sicuri dei nostri sentimenti. Ma improvvisamente, nella fase più intensa, qualcosa è cambiato. Lui ha cominciato ad allontanarsi, è entrato in crisi e mi ha detto di non sapere cosa prova per me, che forse questa storia è più grande di lui e non sa se è pronto ( sono più grande di 7 anni) . Durante questo mese lui non voleva affrontare la cosa e mi ha fatto stare molto male, al punto che qualche giorno fa gli ho parlato ed ho accennato a volermi allontanare perché non riuscivo più a stargli accanto. Ha detto che è confuso, che in questo periodo non riesce a darmi nulla ma che sono troppo importante per buttare via tutto, che mi pensa sempre, che la mattina sono il primo pensiero e sono diventata il suo tutto ma non sa se mi ama (Sì, lo so, è una grande contraddizione) . Allora abbiamo deciso di separarci per un po’ e pensare a cosa fare a mente lucida perché questi avvenimenti ci hanno stressato e non riusciamo a venirne a capo. Lui vuole capire se questo suo pensarmi e la paura di perdermi siano dettati dall’abitudine o altro. Io non so cosa pensare. Non ci sentiamo da 3 giorni e mi sembrano un’eternità. Non capisco come siamo potuti arrivare a questo dopo tutte le cose belle che abbiamo condiviso… Cosa ne pensate?
Ps : sono sicurissima che non c’è un’altra, lo conosco e so che me lo avrebbe detto

L'autore ha scritto 2 lettere, clicca per elenco e date di pubblicazione.

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Amore

7 commenti a

Pausa di riflessione perché non sa se mi ama

  1. 1
    Wittgenstein -

    L’altra c’è e non c’è.
    Sei il suo tutto ma non sa se ti ama = ti tiene buona perché la nuova è mezzo e mezzo.
    Quando l’altra diviene intera, tu sei declassata a nullità cosmica.
    Se poi l’altra per caso sparisce, lui riciccia bel bello da te, che ridiventi la mejo der monno.

    Anch’io conoscevo una giovane suora. Casta finché non l’ho conosciuta pure in senso biblico. Ed è ancora suora.

  2. 2
    Esther -

    Già se non sa se ti ama è gravissimo e tu che permetti certe cose non hai nessuna dignità. Non sa se ti ama? Tu non l’hai mai amato!

    È tanto semplice! Lascialo e stappa un Chianti: non merita di meglio. Poi vai a festeggiare ! E chissà: quanti te ne verranno dietro. Selection time from now!

  3. 3
    Oishii -

    Esther se glielo permetto non è perché non ho dignità ma perché siamo umani,può capitare a tutti di avere dei dubbi,ci sono passata anche io. Se gli do il beneficio del dubbio è proprio perché siamo sempre stati bene,non si è mai comportato male con me e quindi non sono riuscita a prendere una decisione così drastica su due piedi.Ho scritto qui per avere un po’ di empatia…tu ci sei mai passata?

  4. 4
    Esther1 -

    Eh, in effetti no, infatti non mi ricordo nemmeno il tuo nome e non reputo un investimento scorrere lo screen per controllare.

    Sul fatto amoroso, sì, ci sono passata a 17 anni, la mia prima esperienza amorosa. Sono stata malissimo per 3 mesi credo. Male davvero. Ci tenevo a lui, ne avevo un bisogno disperato e ho fatto follie per lui, ad esempio andare a casa sua per studiare filosofia il giorno prima di prenderci 9 o 10 al liceo, usare il telefono cellulare di mio padre per stare 4 ore al telefonino con lui. E ci ho sofferto immensamente dentro di me. Poi mi sono messa col cugino. L ho snobbato a vita e lui ancora oggi è single e mi cerca in tutti i social venendo puntualmente bloccato.

    Spero che questa mia esperienza ti sia di conforto.

  5. 5
    Yog -

    Sette anni di più, dici. Anomalo, davvero anomalo.
    È qui la ragione del disastro, non è colpa tua, comunque non gli piaci abbastanza, è ovvio.
    Vabbè, lo lasci e stappi una narda, però d’estate non è il massimo, ma neanche il Chianti di cui bercia Esther. Vai di prosecco freddo.

  6. 6
    Esther1 -

    Mentre stai in pausa, ti consiglio di guardarti questo film, è bellissimo:

    “Safe House – Nessuno è al sicuro” su Netflix
    https://www.netflix.com/title/70208104?s=i&trkid=14170286

  7. 7
    Oishii -

    Grazie , magari se mi va bene,lo guardo con suo cugino XD

Lascia un commento

Max 2 commenti x volta ▸ Mostra regolamento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili