Salta i links e vai al contenuto

Ho paura di ricominciare

Lettere scritte dall'autore  

Salve a tutti… sono passate delle settimane da quando il mio ragazzo mi ha lasciata. Mi manca da morire ed anche se, durante una discussione, ha messo in chiaro che non vuole tornare con me “né ora né dopo” (testuali parole) , io spero che ci ripensi. Ovunque io guardi in questa maledetta casa lo vedo lì, nei nostri momenti passati insieme, a quando stavamo sul letto abbracciati a vedere un film o semplicemente a parlare. Esco ogni giorno, mi diverto non penso più a nulla, ma ogni volta che entro in casa torna la disperazione. Ogni volta che un ragazzo mi tocca, mi sembra di sentire le sue mani. Ho paura di non riuscire più a venirne fuori… Ho paura di incontrarlo, ma allo stesso tempo vorrei farlo… Mi manca tantissimo. Ho paura.

L'autore ha scritto 4 lettere, clicca per elenco e date di pubblicazione.

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Amore

8 commenti

  1. 1
    babygil -

    cara che sei …. senti … ti posso dire una cosa ? anch’io a gennaio mi sono lasciata dopo 3 anni di fidanzamento … guarda , non sono stata male di piu’ ! io facevo di peggio , uscivo .. facevo finta di divertirmi .. dietro ognii mio sorriso avevo in testa LUI .. hai presente quando parli con qualcuno o fai qualcosa e contemporaneamente pensi ad una persona? ecco facevo cosi’ io!!!! 🙂 devi lasciar passare solo taaanto tempo .. e devi cercare assolutamente di evitare i postoi che frequenta lui !! prima o poi dimenticherai.. ci passiamo tutti!

  2. 2
    enù -

    Ci siamo passati tutti…tra qualche tempo la cosa si attenuerà!
    Fatti forza!

  3. 3
    Davide -

    Non si muore una volta sola, nemmeno si nasce. Nella vita si nasce e si muore continuamente fino alla fine. Ogni volta che si muore si riparte dal basso. Nel tuo caso la fine di un amore. Un ostacolo e una situazione critica che spesso ci permette di metterci in discussione e ci mette in condizione forzata di ripartire da zero e di ricominciare totalmente da capo cercando di ricostruire qualcosa di nuovo e positivo. La fine di un amore; la fatica di trovare,innamorarsi e conquistare la persona amata, la condivisione di tutto e per tutto per un periodo con questa persona, la fine del sentimento, il lutto. E quando il periodo di lutto termina, ci si rende conto che si deve ricominciare da capo senza abbattersi perchè la vita continua e noi dobbiamo andare avanti. Non sarà la persona che non ci vuole più a fermarcela. La conoscenza di una nuova persona, l’innamoramento, la discesa in campo per cercare di conquistare il nostro amato, poesie ed sms, il rischio e la paura che anche questa volta non andrà bene, il cuore che ti ribatte forte così come è successo con l’ex, la dichiarazione..e l’attesa e se va bene l’inizio di una nuova storia. Oppure l’innamoramento a senso unico non corrisposto, conosci una persona con cui nasce un certo feeling che poi per te si trasforma in qualcosa di più. Non sempre si è felici di ricominciare; Il più delle volte ripartire comporta innanzitutto la voglia di rimettersi in gioco, ed è molto dispendioso a livello energetico.Bisogna essere ottimisti, perchè l’ottimismo è quel pizzico di magia che ti permette di credere in ciò che fai. Ti dirigi verso l’ignoto perchè ricominciando non sai a cosa vai incontro.. Lasci una strada che hai avuto modo di conoscere bene per una che non conosci e non sai dove ti porterà. Nel mio caso, ho ricominciato da capo in tantissime occasioni, spesso sono stato obbligato a farlo anche se quello che avrei voluto era tutt’altro; Tutte le volte che mi son trovato nella condizione di ripartire da zero la cosa mi ha sempre spaventato; A volte il ripartire da capo mi ha indirizzato in una via che era quella più giusta per me. Però in questi giorni ho riflettuto su come l’essere umano abbia delle risorse che nessun’altro essere ha.. risorse che sottovalutiamo ma che in realtà sono fantastiche perchè ci permettono di ricostruire ciò che è andato perso o ciò che probabilmente non faceva per noi anche se ne eravamo convintissimi. Qualora accadesse, quel qualcosa urge ricostruirlo con altre sfumature, con altri colori e altre forme, su misura per noi. Stavo pensando leggendo la tua pagina quanto sia meraviglioso ricominciare da capo, seppur al momento non sempre ce ne rendiamo conto. Tutto questo mi fa capire quanto l’essere umano in se stesso abbia la capacità di metterci del tempo, di sacrifici, di pianti e di forza per tentare di essere unico nella propria vita, nella propria quotidianità. Soprattutto quando vogliamo un futuro con una persona che non ci vuole più. Pensaci che è vero. Ti sono vicino

  4. 4
    elisabetta -

    Mi dispiace tanto, so come ti senti!

    Ma come mai questa decisione di lasciarti???

  5. 5
    IO -

    ci vuole tempo e vedrai che un giorno ti sveglierai e sarà tutto solo un lontano ricordo.
    Ma quelloc he voglio dirti è che ricominicare è la cosa più bella.. tornare a sentirsi vivi, liberi e felici.. andare verso nuove scoperte e ritrovare emozioni perse..
    ricominciare è vita.. stare con qualcuno all’inizio è vita, poi diventa tutto normale.. quello che manca di solito sono le abitudini, le telefonate, la tele insieme, il cinema o la pizzeria.. ma se ci pensi è tutta normalità.. un giorno ricomincerai di nuovo a provare forti emozioni che poi saranno di nuovo normalità.. senza ricominciare non c’è vita, solo un percorrere sempre la stessa strada.

  6. 6
    Kias -

    Per elisabetta: mi ha lasciato dicendo che non mi amava più, ma che si era affezionato a me. Il bello è che due sere dopo sono uscita e l’ho beccato, lui non mi ha visto, mentre rideva di me con i suoi amici e diceva che ero ridicola, appiccicosa e insopportabile… Poi c’è stata una discussione in cui mi ha detto che non voleva tornare con me ne ora ne dopo come ho scritto prima. In una gara, andiamo entrambi a cavallo, me lo ritrovavo sempre davanti e alla fine per salutarmi ha detto “Ciao piccola ci vediamo domani” (come aveva sempre fatto alla fine di una gara quando stavamo insieme).

  7. 7
    Bianca 67 -

    ciao Kias, perdona la franchezza…ma dover aver sentito con le tue orecchie cosa dice di te alle tue spalle, non dovresti nemmeno avere dei rimpianti di lui…ti ha umiliata con i suoi stupidi amici, come può mancarti ancora? forse ti manca l’idea che avevi di lui: ma non quello che si è rivelato, un bambino infantile… Coraggio, tu meriti di sicuro qualcuno che ti vuole appiccicosa a sè, anzi appiccicata a sè, perchè ti ama davvero. In bocca al lupo!

  8. 8
    Kias -

    E’ passato tanto tempo e ora sto bene! Finalmente bene anche da single!!! 😀

Lascia un commento

(Massimo 2 commenti per lettera alla volta)

▸ Mostra regolamento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili