Salta i links e vai al contenuto

Passa sotto casa di notte

Lettere scritte dall'autore  

Ciao a tutti

La mia ex mi ha lasciato 3 mesi fà, ma da un pò, di notte o in altre occasioni, passa sotto casa a controllare se ci sono, guarda e scruta, ed è una strada a sè che si deve fare solo per quello, non porta da nessun altra parte, perchè lo stà facendo?

Guarda se ci sono, quasi di nascosto direi.

Cosa significa?

Cosa le frulla in testa?

 

Un grazie a tutti quanti

L'autore ha scritto 1 lettera, clicca per dettagli sulla pubblicazione.

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Amore

33 commenti

Pagine: 1 2 3 4

  1. 1
    Piccola78 -

    Forse vorrebbe riprovare ma ha paura di un rifiuto e non è nemmeno troppo convinta che possa andar bene.

  2. 2
    Rossella -

    Ciao,
    l’osservazione della realtà serve a fare un resoconto dei pensieri e degli stati d’animo. Passa quando due persone si sono lasciate, ma la natura divina dell’essere umano ti porta stare sempre su chi va là. Infatti qualcuno che mi vuole bene, mi ha detto: -vuoi andare là? Ne sei sicura? Sappi che non c’è dottrina.- E si riferiva ad un progetto futuro in un paese lontano. Cosa intendeva dire? MI metteva in guardia dalle docce fredde. Fino al giorno prima stiamo, come si direbbe in gergo “ in pace e amici” e poi te ne vieni fuori con discorso che origina da un ragionamento lento e riflessivo (centrato sul particolare e per questo pietroso)che rispetto nella misura in cui prendo atto che scaturisce da un esame di coscienza, ma che comunque ha delle ripercussioni sul mio sistema nervoso e sulla mia salute. Con tutto il rispetto e l’amore possibile ti dico che non me lo posso più permettere perché mi rendo conto, e la cosa mi preoccupa non poco, che il tuo ragionamento è tanto giusto quanto contagioso. Mi porta verso l’assolutismo, in una dimensione in cui non mi è possibile trovare la pace. Di dottrine ce ne sono tante, per vivere in armonia con noi stessi quando superiamo l’esame di maturità dobbiamo sposarne una, ben consapevoli del fatto che quei riferimenti ci servono più di un santino. Basta accendere la TV per prendere coscienza del fatto che i valori del ‘68 continuano a camminare sulle gambe di chi ha sposato un’idea. Questi sono i nostri maestri. I miei di sicuro.

  3. 3
    Rossella -

    Anche per motivi generazionali.. In questo caso vedo una donna che prima di fare una scelta ha bisogno di capire se vuole mettere in discussione il suo orgoglio o se preferisce fare suo il malessere sociale pur di non ammettere di avere sbagliato con sé stessa. Lasciarsi bene non basta ad andare avanti. Non sempre.

  4. 4
    Yog -

    Occhio. Ti sta per tendere un’imboscata, è ovvio. Ma tu non hai altro da fare che star a guardare dalla finestra? Vabbè che come nick hai monitor, ma fa qualcos’altro, piuttosto sbombati di narda, suvvia.

  5. 5
    Monitor -

    Io sarei pure disposto a discutere la cosa

    ma cosa posso fare in questa situazione?

    Con lei che continua a (spiarmi) di nascosto

  6. 6
    Kid -

    Metti in cima alla strada un finto cartello “Ztl”.

  7. 7
    Acquapassata -

    E tu te ne stai sempre nascosto dietro le tende tutta la notte ad osservare se lei passa per la strada? Bello questo gioco di spionaggio, ma francamente assai poco fruttuoso…

  8. 8
    Dostoevskij89 -

    Si chiama stalking. Soft, ma stalking.

  9. 9
    ets -

    chiama i carabinieri!

  10. 10
    Adam -

    No,no: niente soft Stalking besi’ Hard stolting..

    Uff.. Per di piu, provo dolore fisico a leggere determninati commenti firmati col nome di uno degli autori che piu’ amo…

Pagine: 1 2 3 4

Lascia un commento

(Massimo 2 commenti per lettera alla volta)

▸ Mostra regolamento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili