Salta i links e vai al contenuto

Ora ho deciso però: basta soffrire!

Ciao, mi ritrovo a scrivere una lettera a persone che non conosco ma che comunque leggendo i loro commenti lasciati su vari post mi hanno fatto capire molte cose, ma partiamo dall’inizio.
Sono un ragazzo giovane, ho 21 anni, ma dopo storie finite male sono certo di aver trovato il vero amore. E’ successo il primo luglio del 2006 con una ragazza fantastica. Una ragazza come me, che non ha bisogno di maschere per piacere ad altre persone, è così com’è, così come sono io.
Una storia fantastica credetemi, e io già iniziavo a fantasticare su una mia possibile vita futura con lei, convivenza, magari figli, ecc…
Questa storia, anzi questa favola per me è durata 10 mesi. Lo so che per molti di voi potrebbero sembrare pochi, e con la mia giovane età sarebbe facile dimenticare tutto, ma non è così. Io sono un “anima fragile” e essere lasciati da una persona che ami più di tutto fa male, ma qua sfondo una porta aperta…
Mi ha lasciato a metà maggio, dicendo che non provava per me più le stesse cose che provava all’inizio, che mi voleva bene come amico ma che non se la sentiva di continuare. E vi giuro che io non mi sono mai accorto di niente! ci eravamo ripromessi di non vederci, ma io ho preso il mio orgoglio e la mia dignità a calci nelle pa**e e l’ho cercata per un mese. Ci siamo rivisti, spesso per due ex. Ci siamo baciati, io le piaccio ancora fisicamente, ma mi ha detto che forse la colpa del suo “smettere di amarmi” è stata dei sui genitori. Premetto che non li conosco ed erano all’oscuro di questa storia, ma loro sono dei tipi “all’antica”, tradizionalisti. Io no, io verrei definito dalla maggior parte delle persone un “ribelle drogato”. Sono tatuato, ho orecchini, bevo e fumo. Vado a dormire la mattina presto ma credetemi, ho un cuore enorme e me ne sbatto dei pareri delle altre persone.
Ora ho deciso però. Basta soffrire. Si cambia. Stasera la chiamo, ci incontreremo e le ruberò ancora solo 5 minuti della sua vita. O si convince dei suoi sentimenti per me (i miei per lei li conosce bene, benissimo) o non so se ci rivedremo più. Mai più. E anche l’idea di rinunciare per sempre all’amore più grande della mia (anche se ancor breve) vita mi sta distruggendo dentro. Ma si cambia. Non voglio continuare ad inseguire fantasmi. Voglio vivere. Forse come dicono molti ho toccato il fondo e adesso cerco di salire. E voglio farcela, con o senza lei. Se come dice lei ha provato veramente qualcosa in questo periodo, dicendomi che in una situazione familiare terribile sono stato l’unico a farla sorridere, sono certo che ritornerà, altrimenti mi sarò sbagliato io credendo che fosse la mia anima gemella. Si cambia, basta zerbinarsi, basta amare così tanto gli altri. Prima vengo io.
In bocca al lupo a tutti quelli che dentro soffrono e hanno deciso di prendere decisioni così importanti. Io ce la farò.

L'autore ha scritto 1 lettera, clicca per dettagli sulla pubblicazione.

Lettere correlate

Continua a leggere lettere della categoria: Amore

4 commenti

  1. 1
    Gioans -

    Beh se davvero hai trovato in te la forza di dire basta…allora.. avanti! MA NON CREDERE SIA SEMPLICE::: ti capiteranno giorni in cui non penserai a lei e giorni che moriresti per averla accanto…Oramai ne sono convinto…il tempo è la miglior medicina! E gli amici (quelli veri) la miglior terapia! Comunque in bocca al lupo..!

  2. 2
    Ari -

    Smetti di bere, fuma di meno, dormi le ore necessarie, cerca di avere degli obiettivi nella tua vita e credi in qualcosa.
    La ragazza è l’ultimo dei tuoi problemi.
    Ciao.

  3. 3
    raffaele -

    Invece io ti dico continua a bere e fumare, ma nel modo giusto, conosco persone in gamba che bevono e che fumano moderatamente, cosa c’è di male ?
    Magari la tua ex era salutista, ma molto malata sotto i capelli, ciao ed auguri !

  4. 4
    backdoorman -

    infatti il problema non era bere e fumare, lo faceva anche lei. diciamo io non rientro nei canoni del “bravo ragazzo”, quello da presentare in famiglia. Lei mi ha sempre detto che se non avesse avuto quel tipo di genitori starebbe ancora con me, però un insieme di situazioni l’hanno fatta, x così dire “stancare di me”, anche se sono ancora perplesso. spero che allontanandomi definitivamente possa capire che mi può perdere per sempre e faccia un passo indietro. e spero che quando lo faccia i miei sentimenti siano ancora questi qua. chissà

Lascia un commento

Max 2 commenti x volta ▸ Mostra regolamento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili