Salta i links e vai al contenuto

Ogni “lasciata” è persa ?

Lettere scritte dall'autore  

Diversi giorni fa mi è capitato di andare nell’Archivio dell’ufficio dove lavoro in compagnia di una collega. Persona piuttosto cordiale, non bellissima ma attraente, sposata con due figli, con la quale ho da sempre un rapporto di reciproca simpatia e stima.
Dovevamo cercare una vecchia pratica nulla di più, ma le cose hanno poi preso una piega per me inaspettata. Ero andato ad aiutarla solo per spirito di collaborazione ma invece lei forse ha pensato che lo facevo con scopi ben diversi, in sostanza per rimanere da solo con lei.
Onestamente debbo dire che come donna ha sempre attratto la mia attenzione ma non avrei mai pensato che alla prima vera occasione sarebbe stata lei a farsi avanti.
E’ successo che nell’aprire un file di ferro mi sono tagliato un dito e non avevo fazzoletti a portata di mano. Lei si è offerta di fermare quella piccola emorragia….e ha preso il mio dito e se lo è messo in bocca succhiando il taglio, e a leccarlo. Beh….potete immaginare il momento.
Ma sarà stata la sorpresa di quel gesto, il timore che potesse arrivare qualcuno (anche se in archivio non ci va MAI nessuno), insomma…..non me la sono sentita di affondare gli artigli anche perché poi , dopo una cosa del genere, cambiano le relazioni personali e professionali.
L’ho abbracciata forte e le ho dato un bacio sulla guancia e le ho detto che le volevo bene, ma che non era il caso perché dopo sarebbe stato tutto più difficile e che forse poi lei si sarebbe pentita.
Siamo risaliti in ufficio, abbiamo preso un caffè e ci siamo salutati come sempre, con magari un pochino più di affetto.
Io credo di aver fatto bene a comportarmi così, anche se è stato difficile rinunciare.
Ora credo che i giudizi ora si divideranno, tra chi dirà che sono un fesso e chi invece scriverà che ho fatto la cosa migliore.

L'autore ha scritto 23 lettere, clicca per elenco e date di pubblicazione.

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Amore - Lavoro

12 commenti

Pagine: 1 2

  1. 1
    Phil95 -

    Bravo! Così si fa! Finalmente un uomo con la U maiuscola che non approfitta delle situazioni ma cerca bensì di evitare guai per tutti! Cerchiamo di imparare da esempi come questi!
    Avanti così, che vai benissimo!

    Phil

  2. 2
    salvatore -

    Hai fatto benissimo dal punto di vista razionale, l’unica domanda e’…come hai fatto?

  3. 3
    Cardias. -

    Sei un vero uomo!!!!!!!!!! Non aggiungo altro.

  4. 4
    IO -

    Se pensi di aver fatto bene e sei sicuro di aver fatto bene, non avresti scritto qua per chiedere pareri..
    diciamo che invece sei tornato a casa e non hai dormito per i troppi pensieri..
    per me hai fatto bene solo per un motivo, che la tipa ti ha leccato e succhiato il dito pieno di sangue.. io non l’avrei toccata solo per quello.

  5. 5
    Andrea74 -

    Sei stato molto signore. Non siamo al mondo per collezionare orgasmi.

  6. 6
    MR X -

    Bah! Chi ha pane non ha i denti! E’ proprio vero…..

  7. 7
    Cda -

    Hai fatto la cosa migliore…ma il fatto che tu ci stia pensando e che ti sia ritrovato a scrivere qui,significa forse che non sei del tutto convinto del tuo gesto?
    Per quanto concerne la collega…bhè che dire…concordo con IO…inquietante il dito insanguinato 😉

  8. 8
    Kid -

    Si , ogni lasciata è persa……..
    ..”A volte ritornano!”……
    ..altre volte non si è perso nulla…
    ..altre ancora si evita qualche maschia “complicazione”….

  9. 9
    sarah -

    hai fatto benissimo ma attento che può riattaccare,ti consiglio di cercare di evitare di stare da soli e ricordati che lei è sposata con due figli…stanne alla larga!

  10. 10
    eccitata -

    scopatela di nuovo fai bene

Pagine: 1 2

Lascia un commento

(Massimo 2 commenti per lettera alla volta)

▸ Mostra regolamento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili