Salta i links e vai al contenuto

Nuovamente di fronte a un addio

Lettere scritte dall'autore  greta

Ciao a tutti.
é da parecchio che non scrivo qui.
Ma ora ho tremendamente bisogno d’aiuto. Del vostro aiuto, aiuto di persone che so non mi giudicheranno.
Mi trovo nuovamente di fronte a un addio, di nuovo davanti a una porta chiusa. Mi sento vuota dentro.
É finita un’altra volta, l’amore è di nuovo volato via da me.
Un amore completamente diverso da quello che l’ha preceduto.
All’inizio tutto sembrava perfetto (già, all’inizio è sempre cosi) : lui dolcissimo, comprensivo, capace di farmi sorridere nei miei momenti bui, lui ha riportato il sole nella mia vita, mi ha portato via dal passato, dai miei fantasmi e da quel dolore lacerante.
L’ho amato con quella tenerezza che poche persone conoscono.
Un amore bello, puro, pulito, vero, romantico, sereno. Mi dava sicurezza averlo accanto.
Cominciarono i problemi, i litigi aumentarono vertiginosamente.
La sua superficialità, le mie paranoie, la paura che lui preferisse un’altra a me (residui dell’altra storia) .
Il suo gruppo di amici in cui non mi sentivo a mio agio, troppa falsità per me, troppa importanza dell’aspetto esteriore, gente che mi guardava dalla testa ai piedi. NO, non erano persone autentiche, vere, non erano persone per me.
LUi non mi capiva, non ammetteva i suoi errori, scaricava tutta la colpa su di me.
A fine maggio mi lascia, dicendo che non ce la fa più, che abbiamo provato 1000 volte a reagire, che per lui è una decisione difficilissima ma deve prenderla anche se sa che ragazze come me non ne troverà altre, dopo una settimana da incubo ci vediamo e torniamo insieme. Ma le cose ricominciano a crollare, io avrei semplicemente avuto bisogno di un po’ più di attenzioni, di sentirmi riconquistata. Avevo perso tanta fiducia in lui. Lui aveva altri pensieri, l’esame, lo sport, gli amici.
Per me c’erano sempre e solo residui di tempo, al massimo 10 minuti al giorno. Poi doveva studiare (e questo era giustissimo!! ) ma quando io sono partita 2 giorni con mio zio, non so come ha trovato il tempo di uscire sino alle 3 del mattino.. mah i misteri! poi aveva questo nuovo modo di fare, di non rispondermi più ai messaggi anche per delle ore, solo perché gli dava fastidio qualche mia risposta! è finita più o meno 2 settimane fa, dopo un litigio in cui io gli dissi che era completamente cambiato, che era diventato un’egoista. Lui come al solito incolpò me, e mi disse che avrebbe continuato a comportarsi così fin quando io non sarei cambiata e che mi avrebbe rilasciato e questa volta avrebbe messo da parte il cuore. Quando io li dissi che non sapevo cosa mi trattenesse a stare ancora con lui, mi rispose che tanto non l’avrei mai lasciato, che parlavo, parlavo ma non agivo. Ciò fa capire quanto fosse convinto di me, d non perdermi, gli ho sempre dato troppe prove del mio amore a differenza sua. Scesi dalla macchina e rimanemmo una settimana intera senza contatti, fin quando lui mi scrisse questo msg
“se vuoi parlare possiamo vederci questi giorni
Io “non credo abbiamo qualcosa da dirci”
lui” nemmeno io”
io “non mi è sembrato che questa settimana fossimo insieme”
LUi “appunto non l’hai capito che per me basta cosi”
Io “cioè? è finita? bè anche per me”
Lui “lo so.”
Il giorno dopo gli ho chiesto se lui con quel msg voleva dirmi che aveva bisogno di parlarmi dal vivo e mi disse che era molto meglio di no, gli chiesi il perché e non mi rispose. Da lì finì tutto, anche se probabilmente era già finita da un pezzo.. ho messo più volte da parte me stessa per venirgli incontro. ma lui no. mai.
Era immaturo, non era la persona giusta per me, ok so tutto questo, ma a momenti crollo, mi manca l’aria, mi manca lui, vorrei abbracciarlo, parlargli, sapere come sta. So che è normale, con l’esagerata sensibilità che mi ritrovo non posso pretendere di cancellare tutto cosi.
Io ho bisogno di un ragazzo che mi faccia sentire speciale in ogni momento con piccoli gesti, non ho mai preteso nulla di enorme. Una passeggiata in un posto diverso, io e lui soli, andare al mare di notte, piccole cose di cui avevo bisogno per sentirmi più sua, per condividere qualcosa insieme.

É strano poter impacchettare un anno in così poche parole, naturalmente ci sono tante altre sfumature che so solo io e che sarebbe impossibile descrivere. Chiunque abbia la voglia di rispondere a questa storia e di darmi un parere, gliene sarò davvero grata, Un bacio.

L'autore ha scritto 19 lettere, clicca per elenco e date di pubblicazione.

Condividi su Facebook: Nuovamente di fronte a un addio

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Amore

14 commenti

Pagine: 1 2

  1. 1
    Jeanne -

    Il suo modo di fare mi ricorda qualcuno di mia conoscenza…. da quello che scrivi mi sembra un tipo parecchio orgoglioso e forse anche egoista e immaturo. Secondo me con quel messaggio voleva testare il terreno per vedere se tu eri ancora lì a braccia aperte ad aspettarlo e la tua risposta l’ha indispettito (essendo orgoglioso) e quindi ha fatto subito marcia indietro fingendo che anche a lui non importasse più nulla. Hai ragione a dire che era troppo convinto di non perderti e hai fatto benissimo a tenere duro e rispondergli in quel modo, se ci tiene a te il tempo da dedicarti lo trova, inoltre non sopporto le persone che si fingono in un modo per conquistarti e poi si rivelano tutt’altro appena acquistano sicurezza. Ritengo che in un rapporto le “colpe” siano al 50% nella maggior parte dei casi, quindi che si assuma anche lui le sue responsabilità, anzichè imputare tutto a te. Meglio far passare un po’ di tempo senza contatti, in modo che possa valutare anche lui se gli manchi o meno, ma soprattutto per dedicarti a te stessa, ricostruire la tua autonomia ed il tuo equilibrio. So che è dura, ci sto passando anch’io, ma forse a volte servirebbe solo un pizzico di autostima in più. Un abbraccio

  2. 2
    greta -

    cara Jeanne,quanto hai ragione!Son d’accordo con te su tutto.

    A volte le persone che amano troppo,dimenticano se stesse ed è quello che ho fatto io.
    Vorrei essere più forte,e fregarmene come sta facendo lui.
    Pensa che ogi l’ho visto e mi ha salutato con un sorriso.Mah io non ci trovo proprio nulla da ridere,anzi.Che si faccia il suo bell’esame di coscienza se ne è capace,ma ho i miei seri dubbi.Non mi sento sconfitta,non mi sento una perdente nè debole,ho solo ascoltato il mio cuore.E ora devo prendere atto del fatto che lui non tornerà,e anche se dovesse tornare io non ci sarò più per lui.
    Se ti va di raccontarmi la tua storia io sono qua,grazie per le tue parole,mi serviranno sicuramente.

  3. 3
    LaCla -

    Io penso che lui sia una persona molto orgogliosa (ovviamente da
    quello che scrivi nella tua storia), ora sta a te decidere se c’è
    ancora qualcosa di buono da salvare, oppure se effettivamente l’amore
    è finito e quindi, si volta pagina e si inizia un capitolo nuovo della
    vita.
    Io se posso permettermi di darti un consiglio, (mi trovo in una
    situazione simile) non demorderei, se senti che c’è qualcosa da
    salvare, metti da parte l’orgoglio, e corri incontro all’amore, quello
    vero, quello puro, quello che ti fa volare ogni volta che ci pensi, o
    ricordi ai momenti di felicità. L’amore è bello, l’amore è amaro e
    dolce allo stesso tempo, sta a te capire se rivuoi lui (con i suoi
    mille difetti) forse si, lasciagli il tempo di capire cosa significa
    vivere senza te e senza le tue attenzioni, ma se passa un pò e lui non
    da segni di vita, bhe..allora se avrai ancora le forze per crederci e
    lottare per un sogno…FALLO…forse non son o ancora nella fase:
    ok…ricominciamo da capo, magari ci arrivero o forse no…oggi…io
    consiglio e mi consiglio di seguire il cuore, perche ha delle strade
    infinite che neppure minimamente immaginiamo, e perchè se nn si
    ascolta il cuore, magari l’amore quello vero, quello unico, quello
    fantastico, se ne andrà definitivamente.
    Spero tu possa sentirti meglio. e spero che tu possa tornare a
    sorridere con tutto l’amore del mondo che solo una persona che sà
    amare dovrebbe meritarsi.

  4. 4
    Marco -

    LaCla: fare quello che dici vorrebbe dire inzerbinarsi… a che serve? a quanto pare lui ha già deciso…ed anche da molto tempo. Inutile perderci tempo…
    cara greta tempo addietro ho passato una storia simile.. lei che non aveva mai tempo per me, ma per le amiche si.. però non aprivo gli occhi, perchè io “purtroppo” ero innamorato.. ero sempre pronto a fare un passo indietro a prendermi anche colpe che non avevo… quanto ho sbagliato…
    Lascia perdere persone che non ti capiscono e che non ti meritano.. tu hai un cuore grande ed un animo sensibile e romantico.. meriti una persona al tuo fianco che ti sappia apprezzare veramente..
    Un abbraccio grande e cerca di farti forza.. passerà…

  5. 5
    greta -

    ciao Lacla..
    Io son stanca di andargli sempre incontro,di fare sempre io i primi passi,se ci tiene davvero,se si accorge che sta male senza me,tornerà ..ma questo è assolutamente impossibile perchè lo conosco,non torna indietro è totalmente convinto che noi non riusciamo a stare assieme..che è impossibile,per tutte le nostre estreme diversità.E credo che me ne stia rendendo conto anchio,
    Lui non sa che in amore ci si sacrifica un pò per l’altro,lui non sa che per stare bene insieme servono dei piccoli passi per venirsi incontro.
    Non sa che bisogna stare accanto alla persona amata quando lei ha più bisogno di te,NO NON LO SA:
    Anche l’altra volta che siamo tornati assieme,io mi sono dovuta umiliare per lui,prima gli ho fatto capire che non ci si arrende cosi,che bisogna provare e riprovare.Lui diceva che non aveva forze,che aveva troppa paura di star male di nuovo.

  6. 6
    Marco -

    Greta, sono tutte cavolate quelle che ti ha detto… prima te ne rendi conto e meglio starai…

  7. 7
    LaCla -

    Quando si parla di amore emozione e sentimenti..”l’inzerbinarsi”secondo
    me passa ion secondo piano, ma Greta, se ti sei gia resa conto che non
    c’è più nulla da fare, allora..volta pagina definitivamente…

  8. 8
    Jeanne -

    “Non mi sento sconfitta,non mi sento una perdente nè debole,ho solo ascoltato il mio cuore” brava! è quello che mi dico anch’io nei momenti di sconforto, se abbiamo dato amore seguendo un sentimento sincero non abbiamo sbagliato, e questa consapevolezza forse non attenuerà la tristezza per qualcosa che è finito, ma col tempo può dare la serenità necessaria a voltare pagina e ripartire. In quanto a lottare, come dice LaCla, certo, se è quello che ci si sente dentro, se lo si ritiene giusto, se ne vale la pena… è sempre meglio tentare che rimanere col dubbio. Tenendo tuttavia presente che, se l’altro non ne vuol proprio più sapere, anzichè lottare per lui si finisce per lottare contro di lui, ed è inutile e controproducente, oltre che doloroso.

  9. 9
    greta -

    Grazie Marco,spero di trovare presto qualcuno che sappia apprezzarmi davvero.Anche oggi ho avuto un’altra dimostrazione,che può sembrare stupida,ma per me conta parecchio.la sorella è una delle mie migliori amiche e oggi mi ha detto che è uscito dalle 2 e mezza del pomeriggio sino alle 6..è assurdo perchè per me non era mai disponibile,il pomeriggio per lui era sacro per dormire,ma per gli amici può perfino rinunciare a dormire! mah…a me fa riflettere parecchio,,,

  10. 10
    Mo -

    Ciao Greta, non posso fare a meno di scriverti perchè…mi sento proprio come te. E’ veramente dura e malgrado la vita con il suo magnifico flusso mi trascini via, e il sorriso non manchi mai dal mio viso in mezzo alla gente, non sto bene. Affatto. Perchè mi manca molto. Mi manca la sua presenza nelle piccole cose, il suo sguardo triste, il suo modo di parlare e di vedere il mondo. Lui tutto questo non lo sa, o forse lo sa, ma preferisce girarsi dall’altra parte. Perchè sarebbe stato stupendo tra noi, e ne è ben consapevole. Ha preferito non correre il rischio, e tirarsi indietro quando ormai tutti e due eravamo con l’acqua alle ginocchia. O forse solo io…
    Il fatto è che non si possono decidere certe cose. L’amore su tutti i sentimenti è quello più irrazionale, viscerale, cruento. Non si dovrebbe permettere a differenze e incomprensioni di rovinarlo. Ma purtroppo è una grande fatica ed un impegno amare e lasciarsi amare soprattutto, che non tutti vogliono prendersi. Quello che voglio dire è che nulla potrà cancellare l’anno che avete passato insieme,e nemmeno il tempo chiuderà tutte le ferite.E’un peccato lasciare che le esperienze distruttive oscurino le nostre speranze.L’amore quello vero, Cara Greta,non conosce limiti di spazio e di tempo, non umilia, non ferisce con la volontà di farlo. Inizia con l’amare te stessa e la vita, inizia ad aprirti alla comprensione e all’amore nella sua forma più totale.Ascolta. Magari sarai più silenziosa e riflessiva,ma capirai che di fronte a queste situazioni, portando un atroce peso sul cuore, a volte si deve solo allentare la corda, e lasciare che scorra. Sii libera dai vincoli della mente, dall’orgoglio, dalle necessità. Da quello che racconti ho capito che lui non è emotivamente maturo.Non c’è bisogno di scrivere sms per dirti che non vuole nessun altra, che non vive senza di te.Queste sono parole al vento; basta che i cuori si sentano, si comprendano, e già sapresti tutto quanto. Non calpestare la tua natura cercando di amare, fa che sia naturale e spontaneo, senza adattarti e accontentarti, ma ama.Sempre. Non ho la pretesa di essere utile o illuminante con queste mie parole, volevo solo dirti che non sei da sola.E poi, soffrire per un sentimento, è sempre cosa nobile ed edificante. Scoprire l’intensità di questa esistenza è forse il suo stesso fine…
    Ti sono vicina. Sorridi molto, mi raccomando.

    M.

Pagine: 1 2

Lascia un commento

(Massimo 2 commenti per lettera alla volta)


▸ Mostra regolamento
I commenti vengono pubblicati alle ore 10, 14, 18 e 22.
Leggi l'Informativa sulla Privacy. Usa toni moderati e non inserire testi offensivi, futili, di propaganda (religiosa, politica ...) o eccessivamente ripetitivi nel contenuto. Non riportare articoli presi da altri siti e testi di canzoni o poesie. Usa un solo nome e non andare "Fuori Tema", per temi non specifici utilizza la Chat.
Puoi inserire fino a 2 commenti "in attesa di pubblicazione" per lettera.
Se non vedi i tuoi ultimi commenti leggi qui.
La modifica di un commento è possibile solo prima della pubblicazione e solo dallo stesso dispositivo (da qualsiasi dispositivo se hai fatto il Login).

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili