Salta i links e vai al contenuto

Nuovamente la mia ex

Lettere scritte dall'autore  

Ciao a tutti e vi ringrazio anticipatamente per i vostri commenti.
La storia infinita continua, riassumo brevemente, riappare la mia ex dopo 2 anni ( 19 anni ), usciamo diverse volte dopodichè come si ripresenta il suo ex ( lui a 46/47 anni ) “scappa” con lui, a me solito sms del cavolo mi dispiace……. solite cose, ma dopo una mia telefonata x chiedergli di parlargli a 4occhi; ovviamente non accetta perchè ha paura che lui la possa vedere, però in compenso ha continuato a telefonarmi spesso, abbaimo passato ore al telefono questa l’ultima telefonata giovedi’ scorso, dove mi diceva che aveva il sensore di rimettersi con me, che gli mancavo, non cera nessuno che la trattatava come me, ogni volta che mi sentiva gli si “rilluminava la giornata” e stava cercando di farsi scaricare xchè lei ha paura delle conseguenze se lo fa lei ecc. ecc. Venerdì stanco di questa situazione telefono al ragazzo e lo metto al corrente che non lascerò stare la sua ” ragazza ” ma lui mi dice vedremo chi la spunta finisce così. Sabato notte mi arriva un sms da parte di lei dove diceva: cosa ti sei messo in testa, solamente perchè ci siamo visti 5 minuti una sola volta quando mi si è rotto il motorino sotto casa con la mia amica, non tornerò mai con te. Sms pilotato o meglio con il Boy di fianco perchè magari ci fossimo visti una sola volta 5 min. IL suo boy logicamente non sa nulla di quello che c’è stato, non do peso al sms. Domenica sera mi telefona perchè aveva litigato novamente con il suo ” Boy ” e mi dice non rispondi agli sms che moda è? Io: che ti devo rispondere non ha senso quello che hai scritto. Silenzio dopo poco lei: ho preso una decisione dopo tanto pensarci;
IO CHIUDO TU COSA FAI? cioé che vuol dire? RIMANGO COSI’ COME STO, NON HO VOGLIA DI RIFINERE NEI CASINI COME IN PASSATO E NON HO VOGLIA DI ROVINARE IL RAPPORTO CHE HO CON LUI. TU COSA FAI? Se cnon chiudo che succede? ( silenzio tombale ) nessuna risposta, gli ho detto che dovevanìmo vederci, ma ovviamente non ha accettato, voleva rimanere sola e voleva andare a dormire perchè stanca, siamo rimasti li qualche minuto a riperci le stesse cose dopodichè mi ha salutato, ma non ha chiuso il tel., è rimasta lì per un altro minuto in silenzio come nella speranza che dicessi qualcosa.
Il giorno dopo le faccio recapitare un bel mazzo di rose di color rosa e rosse ( bellissimo ) ma soprattutto fatto con il cuore
( quanto so scemo comunque… ) insieme ad una scatola di bacetti perugina, Con un bigliettino carino, sfortunatamente non era in casa cmq li ha presi il padre, la mattina seguente me li ritrovo sopra lo scuter parcheggiato dove lavoro con lo stesso biglietto con scritto:
TI RINGRAZIO DEL PENSIERO CHE HAI AVUTO, MA COME VEDI NON POSSO ACCETTARLO, PER QUANTO, COME TI HO DETTO IERI
( prima ha scritto NON E’ FINITO TUTTO poi ha cancellato lievemente il NON ) è finito tutto E ORA VORREI VIVERE SOLO LA SCELTA CHE HO FATTO; NON TORNERO’ INDIETRO. CIAO…….
Ditemi voi che senso ha tutto questo, io capisco che ha 19 anni è confusa, ma nonostante la sua età, bene o male la tetsa ragiona, una pesrsona a 19 anni è abbastanza razionale, non eccessivamente, non spara solo cavolate così tanto per dire, secondo me, quello che mi ha detto, lo pensava veramente però……..
Voi che ne pensate? Che faccio? Al momento sto facendo raffreddare i bollenti spiriti di entrambi non rompo le scatole per un un pò po?
Ciao e grazie

L'autore ha scritto 3 lettere, clicca per elenco e date di pubblicazione.

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Amore

8 commenti

  1. 1
    ChiaraMente -

    Di mandarla a cag..e non se ne parla eh? Ma fidati e lasciala al suo brodo, e già che ci sei inganna il tempo con un’altra che le faccia quattro e una figurina. Questa storia è a dir poco ridicola da parte sua.

  2. 2
    zac -

    ciao,
    non so se hai letto quello che ho scritto nella mia lettera…anche io sono in una situazione simile, la tipa con cui mi vedevo adesso esce con uno di anni e lei ne ha 18… Lei è molto presa e me ne sono reso conto, nonostante ciò però mi lancia ancora qualche segnale, probabilmente è il mio cervello ormai fuso che si illude…
    Comunque ti capisco e secondo me non devi mollare, l’importante è cercare di non soffrire troppo qualunque cosa accada perchè so cosa si prova….

  3. 3
    giovix2 -

    Ciao correggo quello scritto sopra, l’ altro giorno mi ritelefona piangendo per scusarsi e mi dice che non voleva farlo è stata costretta dal suo lui, a fare quello che ha fatto,
    allora chiedo che dobbiamo fare, visto che mi vuole bene e vuole tornare con me, ma siamo alle solite, non può scaricare il ragazzo per paura delle conseguenze, ( dice che la massacra di botte se lo scarica e soprattutto gli fa casino con la famiglia e la sputtana con le sue amiche. Mi dice di aspettare, aspettare cosa? Quanto? ( non si sà! ).
    O adesso io sono super indeciso, lasciarla perdere mi dispiace tanto anche perchè non sopporto l’ idea che sta con 1 di 46/47 anni che oltrettutto la picchia perchè super geloso e secondo me anche malato di testa, vado dove lavora lui ( CROCE GIALLA che elementi che ci sono te li raccomando ) e lo sputtano davanti a tutti i colleghi, parlo con il direttore e glio racconto tutto e se non se la pianta sputtano sul giornale tutta la croce gialla, o la cosa che mi soddisferebbe di più rompergli le ossa solo xchè picchia una ragazza indifesa sto str…
    Altri suggerimenti?
    Che faccio?
    Ciao Grazie a tutti

  4. 4
    ChiaraMente -

    Uhm..non saprei..hai detto che se lei scarica lui lui la massacra di botte e SOPRATTUTTO le fa casino con la famiglia e la sputtana con le sue amiche. Perdonami ma se io fossi in lei e fossi sinceramente in difficoltà mi preoccuperei meno del casino in famiglia e con le amiche (anche perchè notoriamente ai genitori si racconta un pò quello che si vuole e le amiche potrebbero pure capire) e SOPRATTUTTO delle botte. Scusa la domanda ma sei sicuro che lui l’abbia già picchiata? E in tal caso la paura di lei qual è, che qualcuno se ne accorga? Dovrebbe vedersi qualche segno. Oppure lui l’ha solo minacciata per il momento? Tenendo sempre conto dle fatto che se prendo sul serio le minacce di un uomo mi preoccupo dei colpi non certo degli “sputtanamenti”-per quanto mi riguarda lui potrebbe essere pure un mitomane che neanche conosco e che ha deciso di minacciarmi se non sto con lui, il che porta ad una diffida immediata- credo che parlarle, sia pure per telefono per prudenza- e cercare di capire la reale gravità del problema ti aiuterebbe a decidersi sul da farsi. Senza fare rambo a priori. Anche perchè se lei non èdaccordo non puoi certo combattere contro il “mostro”da solo. Assicurati che lei non lo difenda. E’meno assurdo di quanto tu creda. Forse il paragone è un pò esagerato ma volendo prendere per buona la serietà della minaccia hai mai sentito parlare di mogli di alcolisti che le prendono sempre e quando arriva la polizia dicono che non è successo niente? E poi non credo che lei sia obbligata ad uscire di casa. Come fa a tirarla fuori con la famiglia presente? Insomma, pensa bene a tutte le vie di fuga che lei ha contro di lui, chiediti se lei ne è consapevole e quanta voglia ha di mollarlo veramente aldilà della “paura”. E comunque la tua ragazza dovrebbe aver paura a stare assieme a un tipo così non a mollarlo.

  5. 5
    giovix2 -

    ciao ChiaraMente, inanzitutto non sono sicuro al 100% che lui la picchia, diciamo che quando siamo stati insieme aveva 2/3 lividi e mi ha detto che glieli ha fatti lui, poi un paio di volte mi ha telefonato e mi ha detto piangendo mi ha picchiato, xchè geloso fradicio, poi lui sa solo che ci siamo visti 1 volta sola quasi x sbaglio immagino se sa il resto cosa succede.
    Invece x quanto riguarda la famiglia, si trova in una condizione un pochino particolare, lei è una ragazza adottata, il padre se ne frega altamente di tutto o meglio è completamente sottomesso dalla moglie, la madre una maestra elementare di quelle all’ antiche come l’arca di noè, vorrebbe x la figlia il classico pinguino con il portafoglio gonfio e ci sta seria tanto che fino a 18 anni di uscire dopocena non se ne parlava nemmeno d’estate, ecc. ecc. cose assurde!!! La solita madre super opressiva tutta di un pezzo, se lo sa succede un putiferio.
    Per quanto rigurda se combatto ” IL MOSTRO ” da solo questo è il vero DILEMMA perchè gli ho detto ti aiuto io, ci può provare a toccarti ancora, so come non farlo più avvicinare a te ecc. lei mi dice che non verebbe rovinare il rapporto del tutto in fondo …. un pò di bene gli voglio però…… dopodichè continua a dirmi:
    Mi sento di ritornare con te, mi manchi tanto ecc. ecc.
    Un’ altra cosa anche lei lavora ( fa volontariato ) In croce gialla e anche non volendo questi si vedono perforza o per amore e li il brutto.
    Che situazione del cavolo sto anda via de testa!!!
    Cercherò di non fare Rambo anche se ciò nà vooglia sopratutto adesso. ciao e Grazie

  6. 6
    ChiaraMente -

    Se il danno è fatto e non son state solo minacce la faccenda è seria: chi lo fa ci prende gusto e confidenza. Consiglio alla tua amica di fregarsene della gente e di sputtanarlo alla grande, e fare una diffida, ovviamente.

  7. 7
    ChiaraMente -

    Dimenticavo: tu, finchè non finisce questa storia, è meglio che sia solo un amico. Deve emergere che lui è violento, non che tu vuoi soffiargli la ragazza. Credo sia meglio anche per lei. Per stare assieme c’è tempo..sempre che una volta passata la paura lei ne abbia ancora voglia.

  8. 8
    heidi81 -

    ASCOLTA…Anche io faccio volontariato in una associazione, ma se VUOI evitare una persona cambi orari o turno di servzio..o cambi sede…io non l’ho mai fatto ma un mio collega sì e quindi si può fare compatibilmente alla propria disponibilità ovvio…Insomma ho paura che stia un pò facendo la piangina…e a l’altro..Perchè non lo elimina dandogli qualche colpo con il defribillatore…

Lascia un commento

(Massimo 2 commenti per lettera alla volta)

▸ Mostra regolamento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili