Salta i links e vai al contenuto

Nuova relazione, sempre gli stessi problemi

Lettere scritte dall'autore  LonelyNight

Ciao, scrivo qui perché non so a chi rivolgermi, non ho molti amici…
Comunque: 6 mesi fa ho conosciuto online un ragazzo, che vive a circa 600 km da me, e dopo un paio di mesi in cui ci scrivevamo molto e parlavamo ogni sera, a volte anche tutta la notte (lui si faceva trovare, ma l’ho sempre cercato io) gli ho detto che mi piaceva e che mi sarebbe interessato un altro tipo di conoscenza.
Lui ha risposto dicendo che le mie attenzioni non gli erano indifferenti, che la distanza e la differenza d’età (più di 10 anni) un pochino lo avevano limitato nel suo rapportarsi con me, ma che sostanzialmente i suoi pensieri su una possibile relazione incontravano i miei.
Al che abbiamo cominciato a sentirci ancora più spesso, a vederci via webcam e ad affrontare argomenti più “spinti”, fino a che io non sono andata a trovarlo per 8 giorni, poi lui è venuto su per 4, e poi sono scesa di nuovo io per 15.
Da quando sono tornata a casa, però, lo sento diverso. O forse sono diversa io, perché mi aspetto di più da lui… diciamo che sono sempre stata io a cercarlo, sia per telefono, che per messaggio, che in videochiamata. Io a chiedergli cosa faceva, se aveva tempo, se gli andava di fare qualcosa con me… so che mentre siamo in chiamata fa altro, lo faccio anche io, però ultimamente mi sembra come se lui, sapendo che io ci sono e non mi può perdere, mi dia un po’ per scontata, del tipo: “Non ti cerco perché so che ci sei, se vuoi passare più tempo con me mi cercherai tu.”
Non mi cerca mai per primo, se siamo in chiamata mi ascolta fino ad un certo punto, spesso preferisce passare il tempo in chiamata con gli amici piuttosto che con me…
Non riesco a capire bene cosa provi lui, non abbiamo mai parlato davvero di sentimenti, diamo entrambi per scontato che stiamo insieme e abbiamo parlato e continuiamo a parlare di progetti futuri (c’è l’idea che io vada a vivere da lui, anche se io la voglio prendere un po’ con calma), però nessuno dei due è andato oltre al “ti voglio bene”.
Anche quando siamo stati fisicamente, dal punto di vista “fisico” del rapporto è tutto perfetto, e credo anche il resto, però non lo sento innamorato… non mi guarda e non mi cerca come lo faccio io.
Non so come affrontare l’argomento, non so nemmeno se dovrei farlo in realtà.
Qualche consiglio?

L'autore ha scritto 1 lettera, clicca per dettagli sulla pubblicazione.

Condividi su Facebook: Nuova relazione, sempre gli stessi problemi

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Amore

16 commenti

Pagine: 1 2

  1. 1
    LonelyNight -

    Sempre io… ho avuto lo stesso problema nella relazione precedente, conclusa dopo 8 mesi perché lei non era sicura di essere innamorata di me.

  2. 2
    Deluso58 -

    Mi pare che tu voglia mettere il carro avanti ai buoi come si dice. Se tu sei più grande di lui di 10 anni si comprende un po’ tutto dei suoi atteggiamenti ancora non maturi.
    Prima di pianificare occorre ben conoscersi, e al momento la conoscenza è molto ma molto relativa.
    Eviterei di correre, ma di riflettere LonelyNight. Riflettere bene!

  3. 3
    Yog -

    In realtà, no, è meglio che non cerchi l’argomento.
    Potresti imbatterti in una pessima sorpresa.
    Diagnosi infausta e prognosi riservata.

  4. 4
    Rosa -

    Non sei arrivato al culmine della disperazione, amico mio. Se non vuoi conoscere la delusione storica devi evitare di comprometterti con la fortuna. Il successo segnalato sarà garantito. Per me è diversp. L’iniziazione di un mercante avviene dopo la beffa che lo rende beffatore. Pensa a san Pietro. Ti autocrei in qualcuno che nel momento della consapevolezza e della maturità ti dà sostanza. E’ uno. Il resto è la conseguenza di una concretezza che si riflette sul desiderio e ti porta a vivere il denaro come la misura della tua ingenua impudenza. Anche laddove tu dovessi perdere e/o perdere tutto. Per amore del cielo. I soldi sono l’ultimo dei problemi.

  5. 5
    Suzanne -

    Non credo ci sia u argomento da affrontare, non tutti i problemi necessitano di essere affrontati razionalmente attraverso una comunicazione verbale. Se è innamorato, lo è a prescindere da ciò che puoi dire o fare tu…In ogni caso io ci andrei molto cauta, alla fine se sommi i giorni in cui vi siete visti, siete a un mese di frequentazione…

  6. 6
    Golem -

    Fai delle domande strane: non è innamorato. Cosa c’è da capire? Te lo ha spiegato anche Rosa.

  7. 7
    Bottex -

    Le relazioni a distanza sono quasi sempre infruttuose e conviene portarle avanti solo se ci sono concrete possibilità di arrivare in breve tempo a superare la distanza e a stare insieme regolarmente. La qual cosa sottende ovviamente il trasferimento di uno dei due, che si trova costretto ad abbandonare completamente il suo ambiente … cosa non facile.
    Altrimenti finisce che presto che uno dei due (o entrambi) perde progressivamente interesse a quella relazione intrattenuta solo online e inizia a guardarsi attorno alla ricerca di qualcosa di meglio e di più concreto. A questo si aggiungono poi le altre problematiche descritte nei commenti precedenti.
    Insomma, quello che ti consiglio è di cercare magari un chiarimento con lui, ma se la cosa non dovesse andare avanti non farne un dramma, perché ha (a mio parere) poche probabilità di successo. Saluti.
    P.S. non capisco una cosa: hai avuto una relazione con una ragazza e ora con un ragazzo?

  8. 8
    LonelyNight -

    @Deluso, sono io ad essere più piccola, lui ha 14 anni più di me.
    Riguardo al conoscersi… ci conosciamo molto meglio di tante coppie che si frequentano da anni, l’essere lontani e l’aver vissuto insieme per 3 settimane ci hanno incoraggiati a parlare molto di tutto per conoscerci.

    @Suzanne sì, è vero che sommando i giorni siamo ad un mese, ma un mese di vita insieme, non di frequentazione. E, se lui vuole che io vada a vivere lì, credo che sia un discorso da affrontare in qualche modo. Non posso andare lì, lasciare il mio appartamento e tutto quello che ho qui, per poi sentirmi dire, magari tra un anno, che non è innamorato di me e vuole solo qualcuno affianco.

  9. 9
    LonelyNight -

    @Yog meglio sapere che essere all’oscuro, credimi

  10. 10
    Captain+Rhodes -

    Conoscenza on line. Evidente differenza di età. Troppa distanza. Gli ingredienti ci sono tutti: per lui sei solo un passatempo e in fin dei conti te lo sta facendo capire. Non investirci troppe energie e vivitela fin che finisce. Perchè finirà.

Pagine: 1 2

Lascia un commento

Massimo 2 commenti per lettera alla volta

Se non vedi i tuoi ultimi commenti leggi qui.


▸ Mostra regolamento
I commenti vengono pubblicati alle ore 10, 14, 18 e 22.
Leggi l'Informativa sulla Privacy. Usa toni moderati e non inserire testi offensivi, futili, di propaganda (religiosa, politica ...) o eccessivamente ripetitivi nel contenuto. Non riportare articoli presi da altri siti e testi di canzoni o poesie. Usa un solo nome e non andare "Fuori Tema", per temi non specifici utilizza la Chat.
Puoi inserire fino a 2 commenti "in attesa di pubblicazione" per lettera.
La modifica di un commento è possibile solo prima della pubblicazione e solo dallo stesso browser (da qualsiasi browser e dispositivo se hai fatto il Login).

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili