Salta i links e vai al contenuto

Non voglio stare con nessuno, voglio trovare la mia serenità

Ho avuto diverse relazioni.. Altre importanti e altre insignificanti.. Sono stata fidanzata la prima volta a 15 anni, lui era il classico bel ragazzo che a tutte piaceva che ci sapeva fare e io la timida inesperta ma con lui ho passato un anno bellissimo di relazione che poi è finita a causa della mia gelosia ma comunque siamo rimasti in civili rapporti. Poi a 17 anni ho incontrato un ragazzo semplice, simpatico, intelligente e un po’ simile a me.. Mi ha colpito da subito (abbiamo anche lo stesso nome xd) con lui ci sono stata quasi 2 anni in cui ho condiviso tutto con lui.. Dalle lacrime alle gioie ed eravamo davvero una coppia unita quella che vedi da lontano e ti trasmettono amore (o almeno così ci dicevano) lui aveva problemi caratteriali.. Nel senso che difficilmente gestiva la rabbia, infatti le nostre litigate che partivano da stupidaggini si trasformavano in Seri problemi, ma all inizio non ci davo peso.. Ho iniziato ad amare ogni pregio ma soprattutto ogni difetto di lui.. E mi sentivo amata allo stesso modo! Purtroppo poi le circostanze cambiano e non so come ho trovato la forza di lasciarlo perché durante una litigata ci è andato davvero pesante con le parole, insultando me e la mia famiglia.. Da quando ci siamo lasciati sono passati 10 mesi.. Per me è come se fosse ieri, ogni volta che ne parlo mi fa male, ma soprattutto vedere che lui va avanti.. Infatti non c’è l ho più tra i miei contatti perché mi faceva male vederlo che usciva in compagnia di ragazze che ovviamente erano solo amiche.. So a quanto mi hanno detto che lui dopo di me non ha avuto nessuna storia.. Io si, ma nel giro di qualche tempo mi accorgevo che erano un ripiego perché nella mia mente c era ancora il mio ex… Ho cercato di andare avanti alternando periodi di tristezza ad altri in cui stavo bene… Ho pensato che il giorno in cui l avrei rincontrare avrei saputo quello che provavo.. Però da 10 mesi a questa parte non è mai successo e intanto non ci pensavo più.. Pensavo di aver finalmente superato questa cosa.. Ma ieri mentre ero all università lo incontro (frequentiamo la stessa) ci guardiamo da lontano e ci veniamo incontro ma nel momento io gli stavo sorridendo e salutando lui guarda da tutti altra parte.. Ci rimango veramente male! (S)fortuna vuole che nel pullman che ci porta verso casa, abitiamo nello stesso quartiere, ci rincontriamo lì e di nuovo mi passa davanti mi guarda e non mi saluta. È stato un colpo nello stomaco, ho visto sul suo volto l indifferenza.. Ma soprattutto l immaturità! Appena tornata a casa sono scoppiata a piangere, e da quel momento ho iniziato ad odiarlo, ad odiarmi e ad odiare le cose che abbiamo fatto insieme che prima ricordavo come un sorriso.. Ho buttato tutto quello che mi ricordava di lui.. È stata una ferita che si è riaperta! Infondo me lo aspettavo questo suo comportamento ma anzi è nulla in confronto a quanto mi ha fatto in 2 anni.. Però io l ho perdonato, questa cosa di ieri ha cambiato tutto dentro di me. Da ieri piango e ripenso a quanto accaduto… Vorrei non averlo incontrato ieri visto che apparentemente avevo raggiunto un equilibrio.. Intanto ho uno schifo dentro.. E quello che pensavo prima ora è peggiorato, ovvero non voglio stare con nessuno, voglio trovare una serenità interiore ed esteriore. Come fare? Che ne pensate?? 

L'autore ha scritto 10 lettere, clicca per elenco e date di pubblicazione.

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Amore - Me Stesso

9 commenti

  1. 1
    Gabriele -

    Io penso che l’amore sia molto semplice. Vi siete lasciati dieci mesi prima, siete all’università e ti aspetti davvero di poter “rimanere amici”?
    Gli uomini hanno una cosa che si chiama orgoglio, noi la fine di un rapporto lo viviamo in maniera differente dalle donne. Il tuo ex si è comportato come un uomo, cioè è stato coerente, dal momento che è stato lasciato dieci mesi prima, ergo non vuole più vederti nè sentirti.

  2. 2
    Yog -

    Ma quale immaturità. È uno con le palle, sennò sarebbe finito anche lui a scrivere su LaD chiedendo consigli cretini a degli estranei capaci solo di distribuire vin brulè ai pazienti terminali. Invece è uno tosto, scommetto che non voterà piddì. Anzi, ne sono sicuro.
    Non doverti fartelo scappare, ti mangerai le dita per moltissimo tempo.

  3. 3
    ShadowGhost -

    Cara mi dispiace dirlo ma ha fatto bene ad ignorarti, come puoi pretendere di rimanere in buoni rapporti ?sono stati due anni, anche lui sarà ferito non credi? Non credi che anche lui non si sia sentito male incontrandoti? Anzi ha avuto la forza di andare avanti.

  4. 4
    Yog -

    Sì. Ci vuole forza ad andare avanti. Si chiama forza d’inerzia. Incredibile, ma la forza d’inerzia esiste.

  5. 5
    Genny -

    Mikela, io dico che sei sulla buona strada. Pensa solo a stare bene, è la prima cosa infatti. Fai quello che ti fa stare bene.

  6. 6
    Sirenetta -

    Insomma yog chi scrive una lettera su questo sito è una persona vuota, senza personalità, che non si fa valere nella vita…? Fantastico vivere di luoghi comuni e di stereotipi oltre a un’empatia di un criceto morto, se non te ne frega niente di questo sito non commentare. …

  7. 7
    Yog -

    Sirenetta, non so cosa tu abbia letto. Non so di che parli. Vacci cauta con certe sostanze.

  8. 8
    Sirenetta -

    Yog vediti il commento n. 2 e chiediti come mai ti ho rispondo, usa il cervello che si trova sulla testa invece di raccontare sempre della narda.

Lascia un commento

(Massimo 2 commenti per lettera alla volta)


▸ Mostra regolamento
I commenti vengono pubblicati alle ore 10, 14, 18 e 22.
Leggi l'Informativa sulla Privacy. Usa toni moderati e non inserire testi offensivi, futili, di propaganda (religiosa, politica ...) o eccessivamente ripetitivi nel contenuto. Non riportare articoli presi da altri siti e testi di canzoni o poesie. Usa un solo nome e non andare "Fuori Tema", per temi non specifici utilizza la Chat.
Puoi inserire fino a 2 commenti "in attesa di pubblicazione" per lettera.
Se non vedi i tuoi ultimi commenti leggi qui.
La modifica di un commento è possibile solo prima della pubblicazione e solo dallo stesso dispositivo (da qualsiasi dispositivo se hai fatto il Login).

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili