Salta i links e vai al contenuto

Lui per me non è solo un amico

Lettere scritte dall'autore  pucioladoro

Buonasera a tutti voi utenti,
è una serata in cui sono disperata se non in completa crisi con me stessa e con quel che faccio. Vi spiego un po’ la situazione:

da novembre, ho cominciato un corso di recitazione e lì ho conosciuto un sacco di persone con le quali ho instaurato un bel rapporto di amicizia; fra tutte queste persone, ho conosciuto un ragazzo il quale, di primo impatto, non mi ha fatto una bella impressione: mi sembrava un “gigolò”, di quelli che pensano di poter avere qualsiasi ragazza ai propri piedi; insomma, non era partito bene con me.
Passano le vacanze di Natale e lo rivedo a gennaio: lì le cose cambiano perché lui si fa conoscere davvero per com’è; è simpatico, socievole, modesto, dolce, affettuoso, dunque la mia impressione su di lui cambia ovviamente. Con il passare del tempo, lui si avvicina sempre di più a me fino a che non si instaura un rapporto di amicizia molto bello, ma un po’ confuso: non si capisce se la nostra sia solo amicizia o meno, anche i nostri compagni di corso notano questo rapporto un po’ ambiguo: coccole, paroline dolci, etc. Io mi faccio un esamino di coscienza e mi rendo conto che lui per me non è solo un amico e che non mi piace solo a livello di amicizia… ma che si sta sviluppando un qualcosa in più!
Ridendo e scherzando, lui mi chiede “cos’è che ti piace di me?” “Beh il fatto che sei dolce, affettuoso, sei speciale in qualche modo… e di me, cos’è che ti piace?” “Sei buffa, particolare, dolce… sei una brava ragazza, metti gioia e allegria”.
Le cose cominciano a cambiare quando io mi rendo conto di volergli stare sempre accanto, di volerlo abbracciare sempre, di volerlo anche baciare… mi rendo conto che la cotta l’ho bella e presa e lui, chissà perché, lo vedo più distaccato rispetto a prima e quando scherzando glielo faccio notare: “E’ che io sono un po’ così, un po’ lunatico…”. Cerco di essere più fredda anch’io, ma ci riesco fino ad un certo punto e poi mi arrendo perché mi fa una strana sensazione allo stomaco: lui è affettuoso con tutte… però noto che ci sono volte in cui lui mi tocca e mi stringe la mano… non voglio farmi troppi filmini mentali o troppe illusioni… potrebbe anche darsi che sia una cosa involontaria, ma farvela presente non è mai un male.
Ci sono state tante volte in cui mi sarebbe venuta voglia di prendere, correre da lui, prenderlo e dirgli di questo mio sentimento in più, poi però mi blocco: ho paura che tutto cambi, che lui cambi del tutto fino a rovinare l’amicizia. Siamo comunque buoni amici, ma il cambiamento l’ho notato.
Il mio cuore è diviso in due parti: una parte mi dice che dovrei togliermi questo “peso” e dirglielo, così da non avere più dubbi. Un’altra parte mi dice invece di stare zitta e godermi l’amicizia finché posso, cercando di reprimere in qualche modo il sentimento in più, facendolo regredire in qualche modo e farlo scomparire come non vi fosse mai stato e considerare il tutto come una cotta passeggera, una sorta di auto-convinzione per non soffrire (?). Che devo fare? Glielo dovrei dire? Oppure stare zitta e fare finta come se nulla fosse? Ditemi voi.

L'autore ha scritto 18 lettere, clicca per elenco e date di pubblicazione.

Condividi su Facebook: Lui per me non è solo un amico

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Amore

6 commenti

  1. 1
    Gianco -

    Pucioladoro….ma dai diglielo….fregatene se la sua reazione non sarà quella in cui tu speri….lui non te ne avrà a male…a noi maschietti fa sempre piacere sapere che una donna ci apprezza….anche se questa non ci interessa….magari invece tu gli piaci e molto….e magari lui oltre ad essere gigolò come tu stessa hai detto…è semplicemente in fondo in fondo anche un po timido.
    Insomma….PROVACI…faglielo capire in ogni modo…(ah…se ti capita l’occasione…provaci tu in maniera esplicita con un bacio)….io non credo molto all’amicizia uomo-donna…..scusami ma ho più di 40 anni ed un po di esperienza per crederci.
    Se invece tu demordessi e la cosa svanisse li…ti rimarrebbe sempre un rimpianto di non aver saputo in verità il suo vero interesse o la sua vera indifferenza. Beh…io fossi in te…se davvero mi interessasse…non mi farei i tuoi problemi….male che possa andarti ti dirà che non gli interessi…NON E’ POI COSI’ GRAVE!!!!…Dai forza allora…e poi facci sapere come è andata!!! Un abbraccio

  2. 2
    bimba -

    non dare troppo peso alle sue parole, devi vedere se con te ha atteggiamenti che con altre non ha, a me pare di no visto che dici che sì è affettuoso con te ma anche con le altre. a me non ispira fiducia da come racconti che si comporta, quindi mi sa che la tua impressione del gigolò era giusta. poi, si sa, questi tipi ci sanno fare infatti ci sei cascata, e ti sei innamorata. io però non mi fiderei perché te l’ho detto mi sembra che fa così con tutte.
    allora ti dico, innanzitutto ignoralo, lascia stare di rimanere sua amica tanto lui ti vede come un’altra preda e tu provi altro per lui che non è di certo amicizia. quindi dicevo ignoralo, poi vedi come reagisce lui, comunque secondo me ti converrebbe cercare qualcuno che ti può considerare speciale davvero e non per finta, e anche tu lui, come ora consideri questo gigolò che però non se lo merita.

  3. 3
    un amico -

    Sei troppo cotta, forse è solamente timido x fare quel passo decisivo x mettere in kiaro la vostra situazione ma è sicuro ke nn ti deluderà se metti tu il puntino sulla i. Fallo tuo coraggio! é tutto tuo!!!!

  4. 4
    Cris -

    Tu ora nn te la senti di dirlo… terrai duro, fino a quando nn ce la farai più e scoppierai, lo dirai guardandolo negli occhi, oppure un messaggio una deidica… o cose così… quindi tanto vale farlo subito e togliersi il pensiero! 😛

  5. 5
    Elly19 -

    Ciao pulcioladoro,esprimo il mio parere personale:è notevole l’infatuazione di questo ragazzo,avete instaurato un rapporto che col tempo ha incrementato un sentimento di amicizia/infatuazione al punto che hai avuto il desiderio di baciarlo;come hai detto,la tua impressione iniziale su di lui è stata quella del tipico gigolò e come credo sai,questi tipi di ragazzi sono spesso modesti e a loro piace corteggiare e sentirsi corteggiati.Spesse volte corteggiano per un scopo ben preciso.Quindi stai molto attenta perchè gli uomini sono capaci di tutto pur di farti cadere nelle loro trappole,ti fanno credere tante cose e poi dopo che hanno ottenuto ciò che vogliono,ciao ciao e chi si è visto s’è visto.Al tuo posto non gli dimostrerei nulla,una semplice amicizia ma senza troppa confidenza.Se dovrà nascere qualcosa allora credo che dovrebbe essere lui a dimostrarti qualcosa,perchè da ciò che hai detto,lui è come se se ne fosse già accorto tant’è che è diventato più freddo con te.Ed è qui che devi stare attenta,soprattutto perchè hai detto che è affettuoso con tutte.Questo non va bene.Io il consiglio che ti do è quello di ragionare con la tua testa e decidere se dirgli ciò che provi o meno, nel momento in cui noti qualcosa di diverso da parte sua,ma soprattutto quando vedrai che con te sarà diverso e non si comporta come invece fa con tutte.

  6. 6
    Sixtine -

    Buongiorno

    Il consiglio che posso darti e di non attendere in eterno una risposta/
    Reazione che potrebbe non arrivare mai.
    Se un uomo e preso o comunque interessato almenoche non sia turbato da un insano masochismo si fa avanti ti mostra il suo affetto in maniera esclusiva.
    Da poco ho risolto una situazione molto simile alla tua, con un ragazzo mio coetaneo (34anni )che conosco da un po ma solamente nel ultimo periodo ci siamo avvicinati parecchio.
    Per mesi mi ha dato il buongiorno con messaggi carini, spesso mi chiamava anche due volte al giorno durante il tragitto in auto, e se non rispondevo ai messaggi mi inviava faccine perplesse,chiaramente con la sua maniera criptica e poco chiara una sola volta mi ha anche fatto notare che gli sarebbe piaciuto passare un po di tempo con me,così è stato il primo week end Libero è stato completamente suo,viviamo in parti d Italia differenti,ma ciò nn è un deterrente, il problema è che anche se abbiamo superato la friend zone dopo non è cambiato nulla non ho mai sentito da parte sua una marcatura differente dall amicizia promiscua….stare al tel per ore messaggiarsi di continuo non porta da nessuna parte,se non ad una serie di domande e dubbi. Una mattina ho preferito prendere in mano la situazione e porre fine ad un supplizio senza fine, gli ho chiesto di staccarci ma la sua banale reazione è stata solo una caterva di chiamate per capire cosa avessi di strano….vabbè magari insiste perché è nelle sue corde….io gli ai amici li ho già ed anche tanti le chiacchiere le faccio da un altra parte….ecco questa è la visione prospettica di chi si insidia nella vita di persone non trasparenti seppur non cattive. Adesso rispondo in maniera fredda e distaccata, solo perché mi sembra giusto non lasciare morire nel silenzio la gente.

Lascia un commento

(Massimo 2 commenti per lettera alla volta)


▸ Mostra regolamento
I commenti vengono pubblicati alle ore 10, 14, 18 e 22.
Leggi l'Informativa sulla Privacy. Usa toni moderati e non inserire testi offensivi, futili, di propaganda (religiosa, politica ...) o eccessivamente ripetitivi nel contenuto. Non riportare articoli presi da altri siti e testi di canzoni o poesie. Usa un solo nome e non andare "Fuori Tema", per temi non specifici utilizza la Chat.
Puoi inserire fino a 2 commenti "in attesa di pubblicazione" per lettera.
Se non vedi i tuoi ultimi commenti leggi qui.
La modifica di un commento è possibile solo prima della pubblicazione e solo dallo stesso dispositivo (da qualsiasi dispositivo se hai fatto il Login).

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili