Salta i links e vai al contenuto

Non so più chi amo

Ciao a tutti sono disperata,
dopo 7 anni ho lasciato da due mesi il mio ragazzo per mettermi con un’altra persona, prima stavo benissimo l’amore era corrisposto ora non riesco più a dare il 100% perchè sento molto la mancanza del mio ex.
Come faccio a sapere chi amo veramente???

L'autore ha scritto 1 lettera, clicca per dettagli sulla pubblicazione.

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Amore

61 commenti a

Non so più chi amo

Pagine: 1 2 3 7

  1. 1
    Peter -

    …l’hai lasciato a fare? Ti eri stufata della solita routine? Vai Vai, prova con quest’altro, poi ci saprai dire se hai scambiato la cacca con il cioccolato…hai fatto la frittata ormai, nessun consiglio potrà ridarti la bella storia di un tempo. mi spiace solo per lui, che tanto ti ha dato in 7 anni ed è stato ripagato così…Si sono di parte perchè ho subito la stessa cosa. CIAO A TUTTI!!!

  2. 2
    kapanna -

    domanda da un milione di dollari..
    come fai?
    ascolta il tuo cuore. prenditi un periodo di pausa, rifletti bene su cio’ che vuoi veramente.
    7 anni sono tanti e se come tu dici stavi benissimo insieme al tuo ex allora perche’ lo hai lasciato?
    sicuramente eravate entrati nella fase di stanca, quella fase in cui e’ sempre tutto uguale e le giornate passano in fretta tutte identiche. hai fatto tutto e non sai piu’ cosa inventarti, si smette di dialogare ed ecco che irrompe il terzo incomodo che in quella particolare situazione ci sguazza… in quel momento sembra darti di piu’, ti manda in confusione, ti fa’ sentire viva. e’ la novita’..
    pero’ passa e se non ce’ amore il rischio e di pentirsene amaramente.. anche perche’ nel frattempo l altro ha sofferto ed e’ difficile riprenderselo. quindi ti consiglio di dare ascolto al cuore, spengi il cervello e cerca di capire per chi batte forte l organo dell amore..
    tanti auguri anche se io al posto del tuo ex non ti riprenderei mai

  3. 3
    giuly -

    sicuramente nè l’uno nè l’altro,altrimenti non ti porresti questa domanda del cavolo

  4. 4
    Marco da Roma -

    ….ti stà bene… così impari a fare pace con il cervello.

    E spero che il tuo ex ti mandi a ………se tu dovessi tornare indietro da lui.

    Le donne del tuo rango non si meritano nulla.

  5. 5
    Maxim_Max -

    Ciao Stella82,

    “lasciando la vecchia strada per la nuova, si sà quel che si perde ma non quel che si trova”.

    Mai miglior frase fu scritta.

    Come al solito la “passione” è stata scambiata per amore e questo avviene proprio più nel genere femminile, che nel maschile, proprio per la differenza psicologica ed il rapportarsi, nelle relazioni, fra i due sessi.

    Il fuego ha preso il sopravvento e con lo stesso ti sei bruciata….è quello che traspare dalle tue righe ed anche per bene.

    Un classico in questa società, dove anche i sentimenti portano la data di scadenza, come qualunque prodotto alimentare e non, questo sempre in maggior numero oggiorno, dove invece che parlare, nella coppia, evidenziando i problemi, rivitalizzando il rapporto stesso, si preferisce partire verso altri lidi, creandosi la classica storia parallela, per poi mandare a quel paese il certo per l’incerto, abbagliate/i da questa figura “angelica” nuova(il terzo incomodo) presentatasi al momento sbagliato e che peggior danno non potrebbe creare, facendolo, poi con i risultati che sono sempre gli stessi, perchè perduto quel famoso treno, che passa quell’unica volta nella vita, rimangono solo rottami di vagoni pieni, ma di rumenta per non dire altro!

    Per caso questo tuo nuovo lui, ripetendo il mio concetto, era entrato nel tuo rapporto precedente di coppia come “terzo incomodo”?(il classico òmm e mmer…. come direbbero a Napoli)

    Hai ceduto alle sue lusinghe, perchè ti sei sentita al centro del mondo, con l’esaltazione del tuo ego ai massimi livelli, mentre il tuo precedente lui ti dava, secondo te, forse meno attenzioni, perchè magari oberato da impegni, ma sempre in funzione del vostro rapporto sentimentale nel quale lui aveva investito tutto se stesso, avendo proiettato lo stesso, con delle basi solide, vista anche la durata settennale, per dare a te un futuro certo?

    Altra aggiunta:

    Hai voluto la bicicletta?
    Adesso pedala!
    D’altronde quando si fanno delle scelte, bisogna prenderne anche le conseguenze, qualunque esse siano.

    Il tuo ex spero che sia venuto fuori dalla sofferenza nella quale tu stessa lo hai gettato, conoscendo io perfettamente che cos’è la disperazione più totale, come tutte le amiche ed amici di questo sito ed il baratro nel quale si viene catapultati, quando si viene lasciati, a secco, dopo che il terzo incomodo entra in una rapporto di coppia sfasciandolo.

    Maxim.

  6. 6
    guerriero -

    sono contento per il tuo ragazzo, e spero che trovi un altra

  7. 7
    SCALAMIR -

    ti sta bene!

  8. 8
    paolo74 -

    Chi ami tu non ha importanza, spero solo loro amino se stessi e ti salutino

  9. 9
    XAVIER -

    signori che vi pensate che questi dubbi li ha solo Lei…..chi molla con le motivazioni del Kaiser…soffre e rimpiangerà sempre ormai è scientifico…vedete nemmeno chi lascia sa il motivo…perchè non ce ne sono..come dice marco semplice e preciso…grande..questa è gentaglia che deve fare pace con il cervello…e devono fumare meno oppiacei..come quella instabile…che mi ritrovava a fianco…cmq stella facci capire perchè hai lasciato quel poveretto esiste una motivazione reale…io penso che non risponderai…cmq ti confermo che soffrirai tanto…..fidati e sarà difficile che troverai quello che avevi prima d

  10. 10
    legend -

    Ciao stella82, premetto che la mia ex mi ha mollato per un altro pertanto capirai bene che dovrei schierarmi “dall’altra parte”.. ma cecherò di essere obbiettivo con te..
    La mancanza de l tuo ex non è detto sia amore, dopo tanto tempo passato insieme potrebbe essere semplicmente abitudine questa mancanza che tu senti, dispiacere, il volergli bene, etc.. quindi prima di un eventuale ritorno PENSACI, RIPENSACI e RIPENSACI ANCORA, non sarebbe giusto ritronare da lui (sempre che ti rivoglia) senza esserne convinta tu in primis.. Alla tua domanda non c’è risposta, solo tu puoi scoprirlo ma di certo per fare ciò dovresti prenderti un periodo di pausa, stare sola e capire cosa vuoi davvero nella vita..
    Un ultima nota: anche tornando il rapporto con il tuo ex sarà diverso, stanne certa.. forse non subito, ma con il tempi lui non potrà cancellare la ferita che gli hai procurato, sono lacerazioni che ti porti dentro per sempre e sebbene si può tornare ad amare la persona che ti ha lasciato, si è rotta la magia dell’amore, e sopratutto la fiducia e la stima che si aveva prima non si avrà mai più da parte di chi è stato ferito.. Con ciò potreste vivervi egualmente una bella storia d’amore ma non sarà mai più come prima!!
    E per concludere il mio parere personale.. potevi pensarci prima di prendere la decisione di lasciarlo, se lui non ti perdonerà farà la scelta migliore..

    Qualcuno scrisse “Madre perdona chi mi uccide, ma non chi mi tradisce”

    Legend

Pagine: 1 2 3 7

Lascia un commento

Max 2 commenti x volta ▸ Mostra regolamento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili