Salta i links e vai al contenuto

Non riesco a crederci

  

Ciao sono un ragazzo di 25 anni stavo con una ragazza di 23 in una storia a distanza ci sono sempre stati litigi legati alla distanza ma ci tenevamo molto e era tutto bellissimo. Ci vedevamo una volta al mese perché ci dividevano 600km e ogni volta che ci vedevamo era come fosse la prima volta bellissimo. Ad agosto e partita con la sua famiglia in vacanza per il Marocco per 40 giorni s erano già 4 mesi che non ci vedevamo per lavoro e cetera. Una volta partita si faceva sentire una volta ogni due tre giorni per 10 min e a me non andava bene la cosa perché mi mancava allora mi lamentavo ogni volta che si faceva sentire. E ripeteva sempre le solte scusa dicendo hai ragione ma anche tu mi manchi e ti penso ma con la famiglia e sempre con sua madre non riesce a parlarmi e che non sapeva usare il telef all’estero per questioni di sim eccetera. Cmq io li ripetevo che non li mancavo e non mi pensa come me e che se voleva sentirmi trovava il modo anche perché il Marocco ormai e più tecnologico dell’Europa tra un po’. Lei non mi ha mai detto ti amo io si ma me lo faceva capire dicendomi che sono il uomo della sua vita e la più bella cosa che li sia mai successa e cetera…. i suoi gesti da persona innamorata. Una volta tornata abbiamo litigato per telef li ho detto che non mi ama e che non mi va bene. Lei scoppiò a piangere e mi disse non ti merito meriti di meglio ed e meglio fermarci qui perché si sentiva in colpa io li disse non e così e che la voglio ma deve solo comportarsi meglio. Ma niente era convinta non mi rispondeva al telef e msg. Sono partito da lei e si e presentata piangendo dicendomi scusami tanto pensavo fosse la cosa migliore io non voglio che te ne vai e ci tengo a te. Cmq sembrava tutto risolto e mi ha detto che e stressata e li serviva solo del tempo. Sono tornato e dopo una settimana continuava ad essere fredda allora mi sono arrabbiato li ho detto ora basta o mi ami o non lei mi diceva dammi tempo li ho detto non mi devi dire una cosa dopo un anno e mezzo insieme cm fai a non sapere se mi ami o non. Mi fa non ti amo li ho detto giuralo. Non vuole giurarlo. Mi dice che non mi ama come la amo io li ho detto ok ciao e finita per me. Poi l’ho richiamata il giorno dopo 1perché mi mancava 2 perché so che mi ama ma non so perché non vuol dirlo. Ma non mi risponde dopo tanti msg e tentativi mi ha chiamato ho riprovato ad aggiustare le cose ma niente dice che non cambierà idea e che vuol stare da sola e che non mi ama. Ma visto che e una persona credente li chiedo di giurarlo non lo fa mi dice basta. Ora sto malissimo non mangio non dormo e una seti. Ana che non la cerco non li scrivo e neanche lei. Non mi ha neanche risposto al msg dell’addio. Continuo a non fami sentire? Tra due giorni parto fuori Italia per 20 giorni. E ho l’intenzione di fargli una sorpresa e andare da lei e cercare un ultima chance. Non è troppo un mese per reagire? O va bene così? Mi ama secondo voi? Ho ancora possibilità? La amo per me e unica. Non voglio nessun altra io sono pazzo di lei e la rivoglio anche perché sono sicuro che mi ama anche se non mi cerca. Grazie aiutatemi.

L'autore ha scritto 1 lettera, clicca per dettagli sulla pubblicazione.

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Amore

5 commenti a

Non riesco a crederci

  1. 1
    elena -

    senza offesa ma mi sono fermata a ‘e cetera’

  2. 2
    Pseudoveritas -

    Appena accetterai il fatto che non ti ama e si sta facendo un altro starai meglio e andrai ad un corso di italiano.

    P.

  3. 3
    amin88 -

    Molto ironica la battuta del corso di italiano ….. Grazie cmq

  4. 4
    Beatris01 -

    Italiano a parte, mi sento di darti un consiglio sincero. Secondo me… stai sbagliando. Stai sbagliando a cercarla troppo, a tempestarla di chiamate e messaggi, a pretendere che ti risponda al messaggio di addio, ad andare da lei a chiedere un’altra chance (?). Fermati. Prendi un respiro e ragiona. Tu hai capito cosa vuoi…ma lei? Dalle il tempo che le serve. E questo non significa aspettarla in eterno.. significa aspettare sino a quando ti sentirai di farlo. Quando per te sarà troppo, allora vedrai di rifarti una vita. Tuttavia non puoi assolutamente assediare una persona in questo modo! Anche perché sicuramente le causi uno stato d’ansia che prima o poi si tradurrà in un vero e proprio senso di repulsione per qualsiasi tua chiamata o messaggio! Dalle tempo, e SOPRATTUTTO… lasciala tranquilla. Lasciala respirare, invece di soffocarla! Oltretutto tu parli di cercare un ultima chance.. ma per chi? Ultima chance per te? Ma non avevi detto che era lei a non farsi sentire, e che dunque non era colpa tua? Oppure parli di un’ultima chance PER LEI? In tal caso…dovrebbe essere lei a proporla! Non ti sto dicendo che è sbagliato andare a trovarla, ma ti sto dicendo che secondo me è sbagliato il motivo per cui vuoi andare. Non puoi andarci solo per sperare che decidiate di tornare insieme! Prima i problemi vanno risolti! Ti ama? Forse sì, ma se continuerai a fare lo zerbino, sta pur tranquillo che non tornerete insieme alla svelta…

  5. 5
    amin88 -

    Grazie beatris01 . Hai ragione in tutto quello ke hai detto e pure io la vedo cosi appunto e una settimana ke non la cerco e domani parto all’estero e per un mese e quindi avrà tutto il tempo ke vorrà e sinceramente mi sto stancando pure io . Per la questione seconda chance sai com’è quando ami qualcuno talmente tanto cerchi anche di trovare delle scuse giustificazioni pensando di aver sbagliato io a pretendere ma io pretendevo il minimo . E difficile sognare progettare amare sentire per poi vedere tutto crollare per niente . E ora la mia filosofia e questa se ci tiene e mi ama tornerà se non ciao.

Lascia un commento

Max 2 commenti x volta ▸ Mostra regolamento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili