Salta i links e vai al contenuto

Vorrei arrivare a non pensare più alla mia ex con un altro

Salve a tutti, scrivo di nuovo dopo circa un mese dalla mia prima lettera, lettera del 30 agosto.
Riassumo rapidamente, una mattina di giugno esce da casa mia dicendomi che c’è un problema, che ha bisogno di tempo per pensare, sarà l’ultima volta che dormiamo insieme.
Inizia un periodo di pausa, no contact richiesto da lei, lo rispetto soffrendo come un cane. La. Incontro dopo 10gg dicendomi che non mi ama più, che vuole fare le proprie cose da sola, raggiungere i suoi obiettivi senza di me, sentirsi leggera.
Si fa la sua estate libera tra amiche e chissà cosa altro mentre per me è stato penso il periodo peggiore che abbia mai passato.
Dice che mi fortificherà lei con questa scelta, rimango allibito e ci penso per giorni.
Cerco in tutti i modi di capire di più, di farle capire cosa provo e cosa vorrei ma nulla da fare, ha preso le sue scelte e semmai tornerà indietro dice che ne pagherà le conseguenze ma a 4 mesi dall’accaduto non è successo.
Usciamo negli stessi posti, abbiamo amicizie in comune (alcune non più visto che ha messo un blocco tra me ed una nostra amica in comune).
Divento quasi ossessionato cerca di di capire cosa fa, se c’è un altro e tutte quelle dinamiche che mettono in atto persone come me e che si ritrovano da quella parte, per fortuna mi stanno aiutando molto alcuni cari amici, i familiari e il percorso terapeutico che da circa un mese ho voluto iniziare per risolvere anche altre problematiche.
Mi rendo conto purtroppo che nonostante i suoi comportamenti non riesco a trovare quel distacco che mi farebbe stare più sereno, ho sempre paura di vederla con qualcuno oppure di vedere certe cose sui social (nonostante probabilmente sui social non vedrei una beneamata…) ed allo stesso tempo vorrei invece avere quella conferma invece di pensare che sia da sola e che semplicemente non voglia più avermi tra i piedi.
A tratti mi sento di non valere, di non trovare più una persona come lei, che mi capiva, con cui scherzare e con cui passare quotidianamente la mia vita (ho 23 anni ma per molte cose sono fuori dal mio tempo, non sono tipo da divertimenti sfrenati e da discoteca) perciò quando entro in contatto con un’altra sono perennemente a fare confronti con la mia prima ragazza e storia seria.
Faccio sport, lavoro il fine settimana e sto aspettando i risultati universitari che mi permetterebbero di iniziare un nuovo percorso piuttosto soddisfacente, eppure mi sento vuoto, sento che mi manca ancora e mi mancano tante cose fatte con lei ed ho quest’idea di non poter star bene con nessun altra, che nessun altra mi soddisferà fisicamente ed emotivamente come faceva lei.
Mi sembra di essere alla ricerca di una nuova lei, una ricerca disperata e inconcludente nonostante forse, prima o poi, accadrà di nuovo.
A questo vorrei arrivare, la serenità, al poter rivedere la mia ex da sola o accompagnata senza avere quel mal di stomaco che adesso ho spesso al pensiero di ciò che potrebbe o non potrebbe fare con un altro.
Non riesco a vedere da esterno e a razionalizzare la mia storia passata, nonostante abbia lei scelto a senso univoco tutte le cose: lei ha deciso se e quando vendermi, se e quando scrivermi, se potessi o no parlare con una amica in comune, mi ha fatto passare per stalker quando abbiamo discusso in pubblico, mi ha evitato come se fossi la peste per non prendere un caffè insieme e parlare, eppure, non riesco a dimenticarla o a vederle per quello che ha dimostrato negli ultimi tempi.

L'autore ha scritto 4 lettere, clicca per elenco e date di pubblicazione.

Condividi su Facebook Vorrei arrivare a non pensare più alla mia ex con un altro

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Amore

43 commenti

Pagine: 1 2 3 5

  1. 1
    dado91 -

    Forza le donne di oggi la maggioranza sono cosi. Ti usano per un periodo poi quando sei cotto e vedi solo loro ti cancellano brutalmente dalla loro vita e passano ad un altro. Noi uomini dobbiamo essere più cinici e menefreghisti oramai i ruoli si sono ribaltati. La tua ex non ti pensa più mettitelo in testa e non tornerà da te lo dice uno che vive una situazione simile. Cerca donne solo per sesso ora che è l’unica cosa che puoi ottenere dalle ragazze di oggi e l’unico modo per dimenticarla. Butta il sentimentalismo nel cesso non serve più forse 30 anni fa ancora ancora.

  2. 2
    Yog -

    Narda a go go. È il rimedio principe.
    Assunta regolarmente ti consentirà di non vedere l’ex neanche in pieno equinozio. Da sola, in ogni caso, non la vedrai mai, perciò tieni dosi alte.

  3. 3
    Bottex -

    Mi dispiace molto Tempoepazienza, ma come ti avevo già risposto un mese fa, la cosa migliore che puoi fare è cercare di dimenticarti di lei. Questo perchè:
    1) Non credo tornerà ormai
    2) Se vede che stai male per lei peggiori solo la situazione
    3) Ha cercato di dare a te tutta la colpa
    4) Se sta con un altro non puoi farci nulla
    Scusa se sono brusco, ma è la realtà. Io al tuo posto mi concentrerei sullo studio, sullo sport, sul lavoro e sugli amici adesso. Hai detto che potresti ottenere risultati soddisfacenti tra breve e in più sei ancora molto giovane. Quindi, anche se capisco che non è facile, cerca di tirarti su, stai messo molto meglio di quello che pensi! Non lasciare che l’ossessione per una persona che ha detto e dimostrato chiaramente di non tenere più a te ti rovini la vita! Al momento, io non cercherei nemmeno un’altra, perchè mi sembra di capire che non sei ancora pronto per una nuova relazione, ma non preoccuparti: sei giovane e per quello hai ancora un sacco di tempo.
    Infine, una considerazione. “Non ti amo più” potrà anche essere il motivo più semplice e scontato per chiudere una relazione (da entrambe le parti) ma è comunque il più valido. Sempre che sia reale e non venga usato come un paravento.

  4. 4
    Gioia -

    Tempoepazienza, tutto ciò che scrivi, come agisci, cosa desideri e come ti senti è assolutamente normale. E’ passato ancora poco tempo. Lo so, è un inferno, ma passerà. Purtroppo, l’unica cosa che aiuta è il famoso No Contact. Solo da lì inizierai a risalire.

  5. 5
    Mister T -

    Ci vuole solo del tempo fidati…quattro mesi, se hai amato veramente , sono poki…prima o poi vedrai che inizierai a pensarci sempre di meno fino a quando lei rimarrà solo nei tuoi ricordi o comunque anche se la incontrerai per strada ti sarà del tutto indifferente…Ci siamo passati tutti. Abbi pazienza e vivi sereno

  6. 6
    Rossella -

    Ma fregatene. Non capisco questa forma di attaccamento, perdonami. Tra l’altro la famiglia non esiste più. Andiamo verso un mondo incentrato sul nostro io. la globalizzazione non consente di essere diplomatici. Sei solo un numero. Le alleanze si trovano all’esterno. Ritientiti fortunato perché intorno a questa persona ce ne sono tante altre che hanno tutto l’interesse per metterti al posto tuo. Allora, impariamo a cercarci una storia alla nostra portata. Non facciamo affidamento sui buoni sentimenti. Quelli sono acqua passata.

  7. 7
    Lea -

    Io non capisco questa morbosità degli italiani. Vi attaccate come cozze e quando vi si lascia incolpate tutte le donne del mondo. Basta, è finita kaputt. Ci sono altri 3 miliardi di donne nel mondo.

  8. 8
    dado91 -

    Lea non è questo. Adesso le ragazze dai 20 ai 30 anni non hanno più una sensibilità di Donna. La mattina ti amano e la sera per loro non sei più nulla. Cancellano mesi, anni di frequentazione in poche ore. Di queste storie te ne posso raccontare a decine di amici e conoscenti. Si molla alla prima incomprensione alla prima difficoltà tanto siete circondati da squali pronti h24. Questo è il brutto della nostra società “moderna”.

  9. 9
    Dingus -

    @Lea

    Se non capisci te lo spiego io:

    è solo perché noi, a differenza vostra, siamo sinceri. Scusa se è poco 🙂

    Che mentalità spicciola però!…ti brucia la casa (che hai costruito con il sudore della tua fronte) per una candela dimenticata non da te, ma da un’altra persona… e ti consoli pensando che di case, al mondo, ce ne sono altri 5 miliardi.

    Ma vaff…

    …Impara a cucinare invece di far pompe..

  10. 10
    Bohemien82 -

    Il tuo nick rivela che giá sai come fare per non pensarla più. È infatti solo il tempo a darti un aiuto sincero e disinteressato. In più io posso dirti che la vera lei non é quella dei momenti felici in tua compagnia ma la persona che hai visto quando ti ha lasciato: cinica, fredda e sbrigativa e ciò perché, anche se sei convinto di no, aveva giá un altro a cui concedere i suoi pensieri (e non solo quelli). La stragrande maggioranza delle donne odierne chiama emancipazione la propria più totale superficialità di sentimento (il commento di Lea ne é un valido esempio). Tutto ciò dura sin quando la loro esteriorità è attraente, e uomini che vogliono solo toglier loro le mutandine le sommergono di immeritati complimenti. Passato questo periodo cercano colui che possa garantir loro un’adeguata sopravvivenza (soldi, casa, vacanze, prole). Ricorda che la tua ragazza/donna non é mai tua. É solo il tuo turno.

    Dingus hai una mail? Avrei piacere di scambiare quattro chiacchiere con te. ✌🏻

Pagine: 1 2 3 5

Lascia un commento

(Massimo 2 commenti per lettera alla volta)


▸ Mostra regolamento
I commenti vengono pubblicati alle ore 10, 14, 18 e 22.
Leggi l'Informativa sulla Privacy. Usa toni moderati e non inserire testi offensivi, futili, di propaganda (religiosa, politica ...) o eccessivamente ripetitivi nel contenuto. Non riportare articoli presi da altri siti e testi di canzoni o poesie. Usa un solo nome e non andare "Fuori Tema", per temi non specifici utilizza la Chat.
Puoi inserire fino a 2 commenti "in attesa di pubblicazione" per lettera.
Se non vedi i tuoi ultimi commenti leggi qui.
La modifica di un commento è possibile solo prima della pubblicazione e solo dallo stesso dispositivo (da qualsiasi dispositivo se hai fatto il Login).

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili