Salta i links e vai al contenuto

Non mi vuole più, ma quando la vedo leggo amore nei suoi occhi

  

Ciao a tutti, mi chiamo alessandro e gia ho scritto una volta, vi prego rispondete in tanti. Specialmente voi donne, voi che siete la cosa piu’ bella e complessa che dio ha creato.
Mi sono lasciato con la mia lei e dire che mi manca è poco, lei è complicata e non ti fa’ capire nulla, dice che è finita perche’ quando mi ha chiesto del tempo io ho fatto il diavolo a quattro, sono stato assillante, l’ho chiamata anche cinque volte al giorno per dire sempre le stesse cose, per chiedere se aveva un altro o il perche’ non capiva che non volevo ferirla quando mi ha dato quella famosa lettera, maledetto quel giorno in cui con il cuore in mano mi ha scritto che voleva fare sul serio e che mi voleva per tutta la vita, aveva gia’ parlato con i suoi per portarmi a cena da loro, ma io quel periodo stavo male per motivi miei, ero depresso per una situazione familiare e per non parlare del lavoro che in seguito ho perso per lo stress, ero a pezzi ma lei ha capito una cosa non vera, cioe’ che non l’amavo, era rimasta troppo male anche se lei sapeva quanto stavo male e anche se non le avevo detto di no, anzi le ho detto di aspettare un mesetto perche’ volevo trovare prima un equilibrio che avevo perso, io l’ho sempre amata, lei ha bisogno di amore e di essere sempre capita, la vita è stata cattiva con lei perche’ cinque anni fa le ha portato via il suo primo ragazzo in un tremendo incidente sradale , erano insieme da cinque anni, pero’ gia’ si erano lasciati e lui soffriva per lei, quindi si sente in colpa e ancora oggi ogni tanto va adormire a casa dei genitori di lui che logicamente campano di ricordi, ricordi che a lei fanno male visto che dorme nella sua stanza che i genitori mantengono meticolosamente per lei, io li odio perche’ me la fanno soffrire troppo, le fanno venire i sensi di colpa e le fanno veder che hanno bisogno di lei per andare avanti, addirittura la volevano far fidanzare con il fratello piu’ piccolo, ma lei si è ribbellata e per quasi un anno non li ha piu’ voluti vedere,comunque tornando a lei siamo arrivati ai ferri corti, dice che che le sto’ ombrando la vita, dice che per adesso vuole essere lasciata in pace, mi ha detto di nom amarmi piu’, ma nei suoi occhi vedo tanto amore ma tanta delusione, ha detto di essersi sbaglita quando mi ha lasciato perche’ ha capito che veramente l’amavo e che stavo malissimo, ma per l’insistenza ora i genitori non vogliono piu’ che stiamo in sieme, hanno visto piangere la figlia, non me la passano piu’ al telefono e per vederla mi devo inventare di tutto.
Lei mi ha sempre chiesto del tempo per dimenticare tutto questo casino, comunque sono un che combatte, mi sono ripreso il lavoro, sono di nuovo in forma e i miei principali mi hanno contattato dicsndo di tornare perche’ sono indispensabile per loro, mi ero prefisso diu cose, la prima era quella di riconquistare la mia principessa e la seconda gia’ si è avverata, cioe’ il mio gratificante lavoro, secondo voi posso riaverla? Puo’ ritrovare fiducia nel nostro rapporto? Dice che non le è piaciuto come ho affrontato questa situazione, si è vero sono tornato bambino e lei mi ha trattato malissimo ultimamente percheì esasperata, ma ora ho capito che se veramenta l’amo la devo far respirare e devo soffrire in silenzio.
Ragazze datami un consiglio, ciao a tutti alessandro

L'autore ha scritto 2 lettere, clicca per elenco e date di pubblicazione.

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Amore

36 commenti a

Non mi vuole più, ma quando la vedo leggo amore nei suoi occhi

Pagine: 1 2 3 4

  1. 1
    raffaele -

    Caro Al, ami troppo, quando una donna ha sicurezza che sei suo, per lei è finito il mistero che si celava in te, non bisogna mai dare la sicurezza che una donna possa appropriarsi completamente di noi, dopo sonore batoste comincio a capire il contorto animo femminile, dobbiamo spiazzarle, amarle, ma fare in modo che siano sempre curiose di noi, anche da sposati bisogna essere così, il fatto che tu l’abbia chiamata anche 5 volte al giorno è un errore, il tuo aver estremo bisogno di lei ti ha fatto perdere carisma e virilità, leggi molto, approfondisci qualsiasi cosa, risollevati e non guardare la TV., ciao.
    Escludi dal rapporto tutti i genitori, siamo nel 2000 ed i genitori devono starsene alla larga da queste cose, sono gelosi, possessivi e fanno solo danni.

  2. 2
    Dordon -

    Concordo con raffaele.

  3. 3
    mon -

    scusa Raffaele secondo me vale lo stesso anceh per voi uomini…non dobbiamo darvi la certezza che ci siamo…??
    Ale te dei rialzarti…e crecare di pensare di + a te stesso…

  4. 4
    Dordon -

    Mon, purtroppo ho provato personalmente con donne che dicevano di essere romantiche ecc ecc, le ho dato tutto, fiori, piccoli regalo ogni tanto, scritto poesie, alla fine mi hanno scaricato ugualmente, le donne non dicono mai quel che pensano e raffaele ha ragione bisogna dar loro tutto a rate.

  5. 5
    pitty -

    Vero che Raffaele a ragione.Ma è estremamente difficile dare a rate quando si è innamorati pazzi di una donna.
    Io mi sto sforzando di lasciarla stare ma sto soffrendo come un pazzo..

    pitty

  6. 6
    raffaele -

    Pitty, l’innamoramento pazzo è cosa da adolescenti, ci sono passato anch’io, lo sai che la sera di S.Valentino sono uscito con una mia amica ed un suo amico, bene lui le regala un mazzo di rose, lei mi chiede ” e tu niente ? ” Io le rispondo che non ho tempo da perdere in simili cazzate conformiste, alla fine ha liquidato il tipo delle rose, e fatto l’amore con me !
    Tutto ciò non è semplice, a furia di prenderle in quel posto ci sto arrivando, ragazze posso apparire stronzo, ma non lo sono affatto, sono solo un uomo, che non vuole fare lo zerbino, è dura perchè ho litigato con molte, ma penso sia giusto così !

  7. 7
    al -

    confermo quello che dice raffaele, piu’ le tratti male piu’ ti vengono sotto, sembra assurdo ma è vero, comunque mi sono rotto di farmi umiliare cosi’ dopo tutto l’amore che le ho dato, ormai è convinta che puo’ tornare quando vuole, adesso non la cerco piu’ e la sua amicizia ce la puo’ mettere in quel posto, non esiste amicizia dopo aver amato tanto, secondo lei dovrei stare a sentirla quando un giorno si mettera con un altro, no mai.
    vedremo se gli manchera’ il respiro quando non mo vedra’ spuntare da tutte le parti, certo all’ inizio sara’ contenta ma poi pensera’ che ha perso e si mangiera le mani, comunque da domani poveraccia chi mi si prende, dosero’ l’amore e le attenzioni con il misurino

  8. 8
    CLEOPATRA -

    Si’ concordate pure con il Mister Raffaele … ” più le tratti male..ect. ” ma fatemi il piacere!!!! Ma voi avete conosciuto tutte Donne cosi’?Ora invece che esprimere il mio pensiero….faccio gli auguri a tutti gli uomini,di trovare e di conoscere nella vostra vita qualche Donna ma con la “D”maiuscola..Santa Polpetta che mi tocca leggere Aiutoooo Ciaooo

  9. 9
    raffaele -

    Cleopatra sono costretto a comportarmi così, perchè se amare una persona ed essere troppo buono non funziona, il carattere cambia, ma non forzatamente, comunque non conoscendomi posso apparirti stronzo, ma non lo sono, con le donne scherzo, sono simpatico, e quando occorre rompico...oni, te lo assicuro, che neanche a te piacerebbe un uomo sempre premuroso per te, alla fine ti annoi ad avere una zecca sempre appiccicata, sono sicuro che tu preferisci i rompipalle, che comunque hanno un po di cuore, ciao.

  10. 10
    CLEOPATRA -

    RAFFAELE basta essere se stessi e non calcolare i comportamenti! Ci vuole un giusto equilibrio su tutto! E per stare con una persona le cose fondamentali sono il rispetto,la fiducia,l’amore ect.senza questo non ha senso nulla….Comunque quando ci si accorge che una persona non ha il carattere che potrebbe andare d’accordo con noi,basta EVITARLO,e si risolve il problema!

Pagine: 1 2 3 4

Lascia un commento

Max 2 commenti x volta ▸ Mostra regolamento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili