Salta i links e vai al contenuto

I figli, in affidamento congiunto con la madre, ora vorrebbero vivere con me

Lettere scritte dall'autore  gaetanob

Caro Direttore,
Sono un padre di 3 bellissimi figli di 22, 16 e 12 anni ora divorziato con affidamento esclusivo della figlia di 22 anni che per sua scelta è venuta a vivere con me e affidamento congiunto degli altri due che il presidente ha voluto domiciliare presso la madre con affidamento congiunto. Succede che la madre si è messa con un tossico dipendente e ha anche avuto un figlio da questo ma nel corso di questi 3 anni trascorsi dal divorzio il compagno della madre ha venduto tutto l’oro dei miei figli per un valore di circa euro 10.000, ha pestato la madre più volte davanti ai miei figli e più volte si è impossessato di denaro proveniente dall’affitto di un appartamento della madre e non lavora… ora i miei figli hanno espresso il desiderio di venire a stare con me.. ma cosa devi fare per accelerare i tempi di farmi affidare i miei figli. Tutto questo senza tenere conto che io vivo con un stipendio di 1200 euro da cui vanno tolte 420euro di mantenimento per i bambini 350euro di rata già esistente al momento del divorzio, lavoro fuori paese e solo di carburante vanno via 170 euro e una figlia in casa disoccupata di cui alla madre non interessa niente. In pratica io e mia figlia viviamo con 260 euro al mese. SONO DISPERATO COSA DEVO FARE PER USCIRE DA QUEST’INCUBO

L'autore ha scritto 1 lettera, clicca per dettagli sulla pubblicazione.

Condividi su Facebook: I figli, in affidamento congiunto con la madre, ora vorrebbero vivere con me

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Famiglia - Me Stesso

6 commenti

  1. 1
    Lili.. -

    Avete l’affidamento congiunto quindi potresti portarli a casa tua, anche perchè in questi casi con un elemento del genere non possono darti torto. Se i tuoi figli vogliono vivere con te fallo, e magari parla che il tuo avvocato che potrebbe preparare qualche documento che servi finchè non sia tutto sistemato. Così il mantenimento per i figli non dovresti darlo più, perchè vivranno con te. E puoi dormire tranquillo perchè un tipo del genere potrebbe fare del male anche ai tuoi figli. Io li porterei via da quella casa subito. I tuoi figli potrebbero anche denunciare quell’uomo per i comportamenti che assume all’interno del nucleo familiare. Spero si risolva tutto nel migliore dei modi.

  2. 2
    elena -

    Ciao, io sono avvocato e posso consigliarti di chiedere al giudice, allegando e provando i fatti che scrivi, l’affido esclusivo dei figli o comunque la domiciliazione dei tre figli presso di te, ovviamente la madre resterà obbligata al loro mantenimento, che lavoro fa?
    La figlia che vive con te potrebbe cercare un lavoro per mantenersi.
    Coraggio, le vie si trovano sempre basta comunque affrontare le situazioni con massima razionalità.

  3. 3
    gaetanob -

    grazie elena, la mia ex(colmo dei colmi) lavora adesso presso una casa di accoglienza per minori disaggiati, incredibile vero? Comunque oggi incomicio a muovermi in tale direzione ma non sara’ facile. Pensa che avevo gia menzionato tutti i problemi in fase di separazione e il giudice ha dato la domiciliazione alla madre lo stesso(penso che nn ha neanche letto quello che il mio avv. ha scritto)

  4. 4
    gaetanob -

    grazie lili

  5. 5
    tiffany -

    denuncia i fatti, a quanto pare i tuoi figli sono dalla tua parte..le cose stanno cambiando per
    padri come te,sii un esempio anche tu lotta fino alla fine..ognuno di noi è venuto al mondo
    con uno scopo ben preciso..non farle la guerra fa soltanto ciò che è più giusto per i tuoi
    figli-
    Se reputi la tua ex non idonea ad accompagnarli nella crescita ci sono leggi che ti
    consentono di avere l’affido esclusivo.informati..ci vuole coraggio ma è sempre meglio agire
    che piangersi addosso
    Tiffany

  6. 6
    maddy235 -

    Innanzitutto forza e coraggio, le vie di uscita ci sono! Contatta subito il tuo avvocato, i bambini possono essere tolti alla madre dato che vive con un tossicodipendente. Naturalmente, come ha scritto qualcun’altro prima, dovrai provare tutto. Dai che ce la puoi fare!

Lascia un commento

(Massimo 2 commenti per lettera alla volta)


▸ Mostra regolamento
I commenti vengono pubblicati alle ore 10, 14, 18 e 22.
Leggi l'Informativa sulla Privacy. Usa toni moderati e non inserire testi offensivi, futili, di propaganda (religiosa, politica ...) o eccessivamente ripetitivi nel contenuto. Non riportare articoli presi da altri siti e testi di canzoni o poesie. Usa un solo nome e non andare "Fuori Tema", per temi non specifici utilizza la Chat.
Puoi inserire fino a 2 commenti "in attesa di pubblicazione" per lettera.
Se non vedi i tuoi ultimi commenti leggi qui.
La modifica di un commento è possibile solo prima della pubblicazione e solo dallo stesso dispositivo (da qualsiasi dispositivo se hai fatto il Login).

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili