Salta i links e vai al contenuto

Non capisco perché ha quella rabbia nei miei confronti

Lettere scritte dall'autore  

Un saluto a tutti, e grazie a tutti coloro che mi hanno risposto nella precedente lettera, soprattutto a lybra74..
Scrivo nuovamente su questo sito, per sfogarmi un po’ e raccontare a chi prese in cosiderazione la mia storia, come sta continuando…
Ormai sono passati quasi tre mesi, io come dice Denny ho applicato alla lettera il NO-CONTACT, non mi sono fatto più sentire in alcun modo, ma il caso ha voluto che ci incontrassimo in discoteca, ci siamo trovati uno di fronte all’altro, lei appena mi ha visto, si è bloccata, e ha fatto un mezzo sorrisino da ebete, io, non so chi mi ha dato la forza di farlo, l’ho guardata negli occhi, ma con una calma che non credevo di avere, mi sono girato e l’ho evitata come se fosse un’estranea… e pensavo.. a come è strana la vita, un attimo prima quella persona era tutto per te, e ora la devi evitare come una perfetta sconosciuta… mah.. poi… durante la serata ci siamo lanciati occhiate varie volte, ma niente di più…
i miei amici dicono che ho fatto benissimo, perché la non curanza è il miglior disprezzo, ma sinceramente questi giochini da 14enni, mi fanno solo vomitare…
Lei in questi 3 mesi è cambiata moltissimo, non fa altro che divertirsi, andare a ballare e riempire fb di foto, e scrivere frasi tipo: ho scansato un fosso, o, che l’amore che provava per me era come il fumo di una sigaretta, perché è già svanito… e dopo due mesi e mezzo, è andata pure in vacanza ad ibiza, ma vi rendete conto?, ed io a cercare di vendere la casa.. poi dite che noi uomini siamo cattivi…
Figuratevi che dopo la prima settimana che ci siamo lasciati, incominciano a comparire le prime foto su fb, lei che si diverte ovviamente, ma la cosa che mi fece rimanere male, e che indosso l’ultimo vestito che gli regalai, quel vestito per me aveva un gran significato, e lei lo sapeva, perché lo doveva indossare al matrimonio di mia cugina, dove lì davanti a tutti, avrei pronunciato le mitiche parole… ma invece, ha preferito ferirmi anche in queste piccole cose..
Le nostre amiche in comune, almeno quelle più vicino a me, mi dicono che la vedono strana, come se avesse sempre sognato di fare questa vita, ma anche che è partita troppo sparata, e che prima o poi tenterà di rimettersi in contatto con me, perché anche se lei dice di stare bene, che è tutto finito.. 8 anni non si cancellano così facilmente… ma io, sinceramente ho chiesto il silenzio assoluto, non voglio sapere più nulla di quello che fa e dice, credo che sia la migliore cosa, e poi cercherà il mio contatto, ma a che prò? Per pulirsi la coscienza.. ? purtroppo quando uno ferisce, ma ferisce così profondamente che pure l’anima ne risente, non merita nessuna comprensione o perdono… io non le auguro ne male ne bene, ma solo di vivere, perché la vita non è solo divertimento…
Riguardo a me, sto affrontando alti e bassi, gli 8 anni sono pesanti sulle spalle, ma il tempo passa e guarirà le mie ferite, certo, ci sono giorni in cui veramente sono giù, perché non capisco, non capisco perché è diventata così, non capisco perché ha quella rabbia, cazzimma nei miei confronti… non capisco perché devo stare male per una persona che oltre a farmi male quando mi ha lasciato infierisce pure dopo… non capisco più in quale direzione devo indirizzare la mia vita…

Grazie.

L'autore ha scritto 3 lettere, clicca per elenco e date di pubblicazione.

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Amore

5 commenti

  1. 1
    Ares -

    Posso provare a dare una interpretazione mia personale data dall’istinto. La rabbia nei tuoi confronti potrebbe scaturire dal fatto che lei ora pensa che quella che sta vivendo ora è tutto quello che avrebbe sempre voluto ma che, per fare la brava ragazza fidanzata e senza grilli per la testa, ha sempre evitato. Ora è come se avesse riscoperto la libertà (mettiamola così… ma tutto ciò è veramente spregievole…) e quindi è come se implicitamente ti accusasse del fatto che, stando con te, non ha avuto quella vita. Non so come spiegarmi meglio ma del tipo: “Ora sto vivendo tutto quello di cui, stando con te, mi sono privata.” Penso non ci siamo altre spiegazioni. Io comunque non so come le persone non riescano a fare più cose contemporanemente. Sembra quasi che il fidanzamento sia una galera in cui ciascun partner non può più divertirsi anche da solo coi suoi amici o amiche. Boh… voi che ne dite? In una giornata ci sono 24 ore, in una settimana sette giorni e tu, (tu in senso generale) non puoi trovare il tempo per stare col partner e magari una sera per uscire a ballare o divertirsi con gli amici, senza il proprio ragazzo?! Poi alla fine succedono ste cose. Che la gente si satura a forza di vivere il rapporto di coppia così stretto, si satura a tal punto che poi molla tutto all’improvviso cominciando a far finta di vivere di sballi etc perchè prima non si è mai divertita davvero. Magari esistono anche le vie di mezzo, no? Sembra quasi a volte che certi partner vogliano chiudere così il rapporto da non permettere all’altro di divertirsi senza di lui (non credo sia il tuo caso, però) e poi alla fine, il partner si stanca. Comunque, questo denota una folta immaturità della tua ragazza. Forse, dai, meglio così, te ne sei liberato ora… pensa se te la fossi sposata: meglio ora che si sia tolta dalle scatole, pensa se lo faceva dopo lasciandoti a casa la prole o se fuggiva con un altro sbattendosene di tutto e tutti. Va là, sospira di gioia: meriti di molto meglio!!!

  2. 2
    Credo -

    Ares, le ho pensate pure io le cose che tu hai scritto, ma credimi, non siamo mai stati una coppia statica come ho scritto nella lettera precedente “Ma può finire così?”, e pure le serate in discoteca, quando andavamo a ballare lei si scocciava, e molte volte andavamo via prima degli altri, per starcene per conto nostro. Io non le ho mai tolto i suoi spazi, perchè non volevo che lei mi togliesse i miei di spazi.. ora non è che eravamo la coppia perfetta, sia ben chiaro, caratteri totalmente diversi, in tutto.. ma come diceva lei.. io completavo lei e lei me..
    Purtroppo, l’unica cosa della quale sono convinto, e che è stata pompata da qualcuno, e io so che è sicuramente la cugina, (anche lei si è la sciata da poco con il ragazzo), e questo, mi fa ancora più rabbia, perchè la frase “ho 23 anni e la vita è una sola” non è sua.. e mi fa capire che la maturità che lei ha sempre pavoneggiato, nonostante la sua età, era solo (mo ci vuole) fumo…
    Saluti.

  3. 3
    simo90 -

    Credo, la tua esperienza mi lascia molto colpita, positivamente e negativamente. In modo positivo perchè da un lato, mi fa capire che anche voi ragazzi avete un cuore e forse anche io troverò una persona come te. Sai, quando stai male per amore, tutte le amiche ti dicono, non ti fidare mai delle parole dei ragazzi, sono tutti st….i, e cose del genere. Però leggendo la tua storia, anche nella lettera precedente, mi rendo conto materialmente che generalizzare non serve a niente. Certo quelli a cui io mi affeziono e mi lego sono davvero da evitare, ma comunque anche voi ragazzi subite certi atteggiamenti non commentabili da parte di noi genere femminile. In modo negativo perchè, io che sogno il vero amore e una storia duratura, mi rendo conto che tutto finisce e poi a cosa si arriva, come hai detto tu, “come è strana la vita, un attimo prima quella persona era tutto per te, e ora la devi evitare come una perfetta sconosciuta…”. Insomma questo mi mette molta paura.
    Per quanto riguarda te, hai una grande forza. Non penso che ti servino consigli, perchè ne avrai già avuti tanti, e perchè mi sembri una persona molto matura e consapevole di ciò che stai passando, quindi non mi sento in grado e all’altezza di dirti nulla. Solo che, nonostante non ti conosca, ti stimo, e per quanto riguarda il rapporto con lei, lasciala perdere. Non ti merita e vuole solo divertirsi, e se basta qualche serata in discoteca per farle godere la vita, se la godesse pure!
    Baci

  4. 4
    Steve -

    Sul fatto che ora và a ballare, a Ibiza, locali & localetti, foto e video a più non posso su Facebook ecc ecc non mi stupisce affatto. I giovani di oggi, soprattutto quelli single, sanno fare solo questo. Ci sono passato anche io ma avevo dai 18 ai 22 anni e poi ho messo la “testa apposto”. Il più delle volte, quando uno si lascia, viene trascinato (da amici o conoscenti) in questo vortice fatto di vita mondana e movida a tutto spiano. Il più delle volte, una volta entrata nel giro dei locali & localetti, bevute senza sosta e continui cambi di partner (non mi venite a dire che nei locali ci sì và SOLO per ballare)sembra apparentemente di essere felici e sempre allegri perchè si sà che cambiare spesso partner, conoscere gente, frequentare nuovi locali, andare a quello più “in” del momento, ca**areggio puro ogni giorno (una volta nei locali ci si andava il venerdi e il sabato, ora ogni giorno è buono per uscire e tirar fino a tardi) difficilmente annoia. Quando un giorno smetterà di fare questa vita cretina si renderà conto che tutta la gente che ha conosciuto non è servita a niente perchè è tutta gente che si conosce e ci si tiene in contatto solo quando c’è da divertirsi e basta. La tua ragazza è un immatura e la sua non è rabbia nei tuoi confronti ma è entrata “nel paese dei Balocchi” e quindi ragiona e spara frasi come le tante persone che si trovano “nel paese dei Balocchi” per non sentirsi esclusa. Morale della favola? Colpa della società e del “paese dei Balocchi”. Lasciala fare..quel tipo di vita lascia il tempo che trova.

  5. 5
    Credo -

    Grazie ragazzi,
    Simo, tu cerchi l’amore della tua vita, io non l’ho cercato e l’ho avuto, e vedi come è finita… ti stimo tanto anche io, e devi essere pure una ragazza molto dolce, ma vivi la tua vita serena, fai le tue esperienze e ama, ma soprattutto fatti amare, perchè sei pure una ragazza molto sensibile.. attenta ai lupi..
    Steve, come te io quella vita l’ho fatta dai 15 ai 22 anni, anche dopo che mi misi con lei, poi come da copione.. le cose cambiano.. e come hai detto tu, ho messo la testa a posto.. lei… forse l’ha sempre sognato il paese dei balocchi…

Lascia un commento

Max 2 commenti x volta ▸ Mostra regolamento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili