Salta i links e vai al contenuto

Forse io non ho accettato il semplice fatto che lui non abbia scelto me

Lettere scritte dall'autore  

Ciao a tutti, scrivo questa lettera dopo molti tentennamenti..perchè avrei bisogno di avere il parere di altre persone che forse potrebbero capirmi.
Sono sposata, direi con soddisfazione, felicemente, da poco più di 1 anno ma prima convivevo già.
Quel che mi è accaduto in questi ultimi mesi, mi ha un pò scosso, perchè non pensavo potesse ritornare a galla qualcosa di così vecchio.
In pratica all’inizio di quest’anno ho cambiato casa e caso vuole che io sia andata a vivere vicino ad un mio ex. Il problema non è lui: ho lasciato il mio ex perchè non ne ero più innamorata, e nell’ultimo periodo passato insieme ho avuto una storia con un amico/collega di lavoro, che mi ha totalmente stravolto la vita. Fattostà che con questa persona la storia non è andata a buon fine perchè c’era gia un progetto di vita con un’altra ragazza che attualmente è sua moglie e hanno avuto anche un figlio, direi felicemente.
Quel che non mi spiego è cosa mi sia successo e cosa possa avermi scatenato il rifiorire di un vecchio ricordo (9/10 anni fà all’incirca) e vecchie sensazioni che pensavo accantonate. Ho sofferto moltissimo per questo ragazzo, non ero più io e questo è durato per almeno 3 anni. Adesso che di anni da quella sofferenza che pensavo finita, ne sono passati almeno 6 o 7… ma cosa mi succede? Io continuo a provare lo stesso sentimento per mio marito, continuo ad amarlo e provare attrazione per lui, ma perchè queste emozioni sembrano essere costantemente presenti nella mia vita giornaliera e parallele alla mia vita amorosa? Non riesco a capire. Forse perchè per questa persona ho provato una passione pazzesca, per me forse mai provata. Non riesco a capire il mio stato d’animo, perchè la mia non è sofferenza, io stò bene, ma ho il chiodo fisso di lui, è sempre presente nella mia mente, non riesco a rimuoverlo. Ho pensato a cosa fare, ho pensato che lui non prova le stesse mie emozioni, poi a distanza di così tanto tempo, ma mi sentirei una stupida solo a richiamarlo per parlare con lui… ma forse semplicemente io me ne devo fare una ragione, forse io non ho accettato il semplice fatto che lui non abbia scelto me…Quel che chiedo è solo capire come fare per rimuoverlo dalla mia mente.
Grazie

L'autore ha scritto 1 lettera, clicca per dettagli sulla pubblicazione.

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Amore

7 commenti

  1. 1
    IO -

    sai come andrà a finire? ma forse già lo sai.. vi rivedrete così “per caso” e tra una chiacchera e l’altra finirete a letto insieme tradendo i rispettivi consorti.
    Il tradimento da quello che leggo è una pratica che conosci, quindi non credo che in questo caso sarai diversa, anche perchè da come scrivi si capisce già che la tua mente è già entrata nel suo letto.

  2. 2
    wild steel -

    uomini leggete e imparate.
    e soprattutto NON SPOSATEVI.

  3. 3
    Almost-Imperfect -

    Si vabbé sempre i soliti commenti…

    @vane
    forse il fatto che questa vecchia relazione sia finita non per volontà tua ti ha lasciato molta curiosità, ovviamente sai bene anche tu che non sarebbe giusto nè richiamarlo, né vederlo; forse è meglio che tutto questo rimanga un ricordo. Ti complicheresti solo la vita e faresti soffrire le persone che ti stanno intorno.
    Con il tempo il pensiero di lui si affievolirà
    ciao, un bacio

  4. 4
    rossana -

    Vane,
    a mio avviso, il tuo è orgoglio ferito. tu stessa ammetti che forse non hai accettato che lui non abbia scelto te. eri riuscita a superare questa ferita, che si è riaperta nel momento in cui quest’uomo è riapparso, sia pure a distanza, nella tua quotidianità.

    forse, essendo stata una passione molto forte, se lui volesse “riprenderti”, quasi certamente ci ricascheresti. magari ne avverti il pericolo. non saresti la sola a non aver scordato del tutto un importante ex!

    ma ora sei felicemente sposata. devi amore e rispetto a chi lo merita. concentrati su tuo marito e allontana dalla mente un passato ben poco positivo. se davvero vuoi, non dovrebbe esserti difficile farlo!

  5. 5
    cristina -

    Io credo che certe passioni rimaranno uniche nella nostra vita perchè cosi travolgenti e coinvolgenti non si potranno mai scordare … sono ferme in un angolo remoto delle nostra mente e a volte basta una persona o una cosa che subito riaffiorano i ricordi come un fiume in piena. Dobbiamo ringraziare la vita perchè quello è stato un dono (mica a tutti capita di provare sensazioni cosi’ forti)ma tutto cio’ appartiene al nostro passato e come tale deve essere rispettato. Concordo con Rossana quando dice che devi pensare ora solo a tuo marito perchè quella è la strada che hai intrapreso. Fai tesoro delle emozioni che hai provato perchè hanno fatto la donna che sei oggi. Conserverai sempre il ricordo di lui dentro di te ma come tale deve rimanere .
    Buona giornata

  6. 6
    Zoe -

    Sono pienamente daccordo con Rossana e Cristina..
    per quanto riguarda il commento dei primi due …. sono i soliti commenti da uomini!!!!!! Magari vane sta semplicemente riflettendo, si sta mettendo in discussione… è umano … voglio vedere però quanti di loro avrebbero semplicemente pensato e non agito???????
    e cmq avete ragione nn sposatevi……!!!!!!!

  7. 7
    rossana -

    Zoe,
    simpaticissima la tua esortazione finale!
    come vorrei avere il tuo senso dello humor!!!

Lascia un commento

(Massimo 2 commenti per lettera alla volta)

▸ Mostra regolamento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili