Salta i links e vai al contenuto

Perché nessuno si innamora di me?

  

Ecco, l’ho detta. Tanto il problema è questo, inutile approfondire. Grazie per le eventuali risposte e aiuti.

L'autore ha scritto 25 lettere, clicca per elenco e date di pubblicazione.

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Me Stesso

15 commenti a

Perché nessuno si innamora di me?

Pagine: 1 2

  1. 1
    parisatide -

    Lo sai, è una cosa che penso spesso anche io. Sono una persona molto timida e insicura, quindi penso che il problema principale sia che non amo me stessa. Eppure di amore da dare c’è n’è tanto dentro me! E la tua situazione invece com’è?

  2. 2
    fante -

    Mah, se posti la domanda così, senza spiegazioni, sarà un po’ difficile darti consigli sensati. Già lo è in generale perché non ti conosciamo personalmente, ma così senza dettagli né spiegazioni di sorta temo sia proprio impossibile. La tua domanda ha più l’aria di uno sfogo…

  3. 3
    Mau -

    Buongiorno Geko.
    Prima di scriverti mi sono fatto un ‘giretto’, leggiucchiando qui e là qualcosa delle tue precedenti lettere, tanto per farmi una idea più completa di te.
    E se mi fossi fermato a questa sola lettera probabilmente il mio commento non sarebbe stata appropriato; ma banale, superficiale, direi quasi stupido.
    E ti confesso…non è facile commentare…non è facile ‘commentarTi’.
    L’impressione che ne ho ricevuto, leggendo di te, mi lascia un po’ bloccato nello scrivere, e non perchè ne ho tratto una immagine negativa, ma perchè ne sono talmente colpito positivamente che, ripeto, mi rimane complicato poter commentare per paura di cadere nell’insulso, nell’insipido, nella mediocrità delle parole.
    Tu non sei un ‘Figlio di serie B’, anche se comprendo perfettamente il tuo lacerante dolore.
    Non devi mai pensare che ‘Se non nascevo era meglio’.
    Se tu non fossi nato, ad esempio, io non avrei letto questi tuoi pensieri, e non mi sarei arricchito da essi.
    E potrei continuare facendo riferimento ai tuoi precedenti scritti, tutti toccanti per la loro espressa sensibilità.
    E se, ad esempio, le ragazze, le donne, che frequantano questo blog avessero pazienza e volontà a leggere quello che hai scritto, sono certo, coltiverebbero quantomeno la tua amicizia.
    Non mi sento di scrivere altro, ritengo tu abbia capito cosa penso.
    Ti saluto inviandoti l’augurio più sentito di superare le tante asperità che la vita ti ha messo dinanzi, per arrivare ad una serenità d’animo che ti porti a concretizzare relazioni d’amicizia e d’amore.

    Mau.

  4. 4
    aria85 -

    Ciao Geko
    anche io come Mau ho fatto un giro sui tuoi vecchi post,anche se ti confesso non ho avuto modo di leggerli tutti in maniera approfondita…ho preferito soffermarmi sul primo.
    Potrò sembrare indelicata,ma…posso sapere cosa avresti di ‘anormale’?
    E’ una cosa che ripeti spesso parlando di te!
    Attendo nuove!
    Un abbraccio

  5. 5
    dolore -

    Caro Geko se continui a startene lì sul muro, impassibile, mimetizzato
    come pretendi che qualcuno s’innamori di te? Muoviti, mostra la tua
    livrea! Comunque io non credo affatto ché l’amore esista, sono solo
    reazioni chimiche del cervello e niente altro! Quindi se tu non hai
    quelle reazioni chimiche che importanza ha? Spera di non avere ictus che
    è meglio, l’amore non ti serve per vivere, solo acqua, cibo e un tetto,
    questo è tutto! L’anima lasciala alle bestie tu cerca il pane!

  6. 6
    la dispersa -

    Ciao Geko,
    non ti rispondo direttamente, ma do una risposta a me stessa.
    Io so perchè nessuno si innamora di me, perchè fondamentalmente rifiuto gli altri.
    Ho una vita normale, non faccio gesti di sana follia, ho un buon numero di amici, una famiglia salda e amorosa che mi ha sempre lasciato i miei spazi, ma mi ha anche protetto da me stessa, studio, lavoro e continuo a viviere, ma non amo nessuno, neanche me stessa, neanche chi mi ama, e quelli di cui credo essere innamorata, sono solo dei passatempi per la mia fantasia, mai mi spingo alotre, perchè hop aura di amare veramente qualcuno e di perdermi in lui senza più trovare la mai identità, che comunque non ho definita.
    Questo ti posso dire.
    Spero che qualcuno ti ami nonostante te.

  7. 7
    dony -

    ciao.già tempo fa ho letto alcuni dei tuoi post e mi sorge spontanea una domanda:cos’è che ti rende così severo con te stesso?mi sembra di capire che ti sia mancata una figura paterna e che questa cosa pesi anche sulla tua vita sentimentale.dirti che ti capisco mi sembra banale e scontato ma conosco anch’io quella sensazione strana nell’osservare genitori con i loro cuccioli e chiedersi perchè a te non è stato dato quell’affetto che dovrebbe essere spontaneo e naturale.alla mia età anch’io mi chiedo perchè nessuno si innamora di me nonostante diverse storie anche di anni (e un paio di convivenze)ma credo di essere arrivata alla conclusione che forse sono io a non permetterlo.inconsciamente forse credo di non meritarlo,evidentemente il mancato amore dei miei genitori m’ha fatto crescere sterile in questo senso.non mi ritengo una sfigata,anzi da un lato devo ringraziarli perchè mi hanno reso indipendente ma se mi fermo a pensare soffro al pensiero di non avere mai avuto una carezza.ed è una cosa che ad un figlio non dovrebbe mai mancare.non mi sembri una persona che non ha niente da dare,forse non hai ancora trovato la persona che ti vuole conoscere veramente

  8. 8
    geko -

    Grazie per le vostre risposte, tutte mi sono d’aiuto per capirci qualcosa. Anche quando parlate di voi stessi/e capisco cose anche di me, che sono un buco nero, dal quale nemmeno la luce riesce ad uscire.
    Mi è rimasta però impressa una frase “spero che qualcuno ti ami nonostante te” … è vero, nonostante me.
    Nessuno mi ama perché fondamentalmente, come avete detto, io non mi amo, non me l’hanno insegnato.
    Negli anni ho provato a fare di tutto per amarmi, ma non c’è stato verso. Adesso ho compiuto 30 anni e dire che la mia vita è inutile è un insulto a chi sta peggio lo so. Ma che posso farci? Io cerco di amarmi, di vedere le cose positivamente, ma alla fine ricado sempre nei soliti complessi.
    Vorrei soltanto essere un ragazzo spensierato, tutto qui. Non è che chiedo un 6 all’enalotto.

  9. 9
    Mary120 -

    Salve! Ho 43 anni, non mi sono mai sposata, o 2 storie di tanti anni finite, il mio secondo ex mi lasciò perchè non era più innamorato di me. Sono 8 anni che tento diperatamente che qualcuno mi ami, ma trovo solo Str@nzi che mi propongono di diventare la loro amante per rapporti occasionali, sono stufa, sono sull’orlo del suicidio. Mi sento sola. E pure mi trovano una donna molto attraente, piacente, sexy, tutti per strada quando passo si girano e mi fanno complimenti, ma perchè nessuno mai si innamora di me? Voglio farla finita, non credo di meritarmi qualcuno che vuole solo rapporti occasionali da me, credo di meritare una storia vera. Io ho tanto amore da dare, sono romantica, solare.

  10. 10
    Gianni -

    @Mary120
    tu almento sei attraente e sexy e qualcuno ti cerca per il tuo corpo, a me le donne non mi cercano nemmeno per quello.

Pagine: 1 2

Lascia un commento

Max 2 commenti x volta ▸ Mostra regolamento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili