Salta i links e vai al contenuto

E’ nella natura stessa dell’uomo l’essere tristi se siamo soli?

Lettere scritte dall'autore  

Ciao a tutti, sono un ragazzo di 22 e sono stato fidanzato per quattro splendidi anni con una ragazza mia coetanea. Ad un certo punto, all’improvviso, verso Novembre del 2006 lei mi ha chiamato per telefono dicendomi di essere confusa sui sentimenti che provava per me. E così sono seguiti mesi bruttissimi per me, i peggiori della mia vita, in cui inevitabilmente sono dimagrito ed il mio rendimento scolastico è decisamente peggiorato. In tutti questi mesi ci siamo rivisti, poi abbiamo deciso di prenderci una pausa assoluta di 2 mesi, ed alla fine di questi due mesi l’ho chiamata io. Alla fine, ogni tanto ci sentiamo via mail e ultimamente prima delle vacanze siamo usciti. Il fatto è che non riesco a dimenticarla, ho amici, sono considerato un “bel ragazzo” ma nonostante ci sia anche qualche ragazza interessata a me non mi interessa di niente e di nessuno se non di lei. Piango spesso se penso a lei, mi manca terribilmente e non riesco a smettere di fare tutto ciò. Ho provato a divertirmi in giro, a pensare ad altro ecc.. ma non ci riesco…non ho più la felicità che avevo prima, mi sento un vuoto nel cuore. Ed e così che sono giunto ad una riflessione, mi chiedo se questa mia per così dire “ossessione” sia dovuta alla natura stessa dell’essere umano, quella di essere tristi se siamo soli.. Per vivere è necessario stare insieme a qualcuno? Mi chiedo questo perchè in questi mesi ho riflettuto sul concetto di Amore ed ho osservato l’egoismo umano. Perchè quando due sono felici insieme, non litigano quasi mai ecc.. ad un certo punto si pone fine ad una storia d’amore? Secondo me terminare una storia lunga, con una persona con cui si ha condiviso tutto è l’atto di egoismo e l’errore più grande che si possa fare, naturalmente mi riferisco in caso di assenza di motivi reali.
L’amore, l’amore è quel sentimento che è costante nei primi anni, e si manifesta in tante parole, gesti e poca sostanza reale. L’amore poi con il passare del tempo, si trasforma diventando sempre più forte ma nel contempo meno evidente, meno ricco di parole ma più ricco di sostanza. Se non ci si accorge di questo e si termina una storia alla ricerca di sensazioni forti, secondo me non si troverà mai l’amore vero perchè quei sentimenti saranno destinati a scomparire dopo breve tempo.
Ma sono l’unico che a 22 anni insegue ancora il sogno di fidanzarsi con una ragazza,terminare gli studi, trovare un buon lavoro e sposarsi ed invecchiare con lei?

Grazie per avermi ascoltato, scusate se a volte non sono stato chiarissimo.

L'autore ha scritto 2 lettere, clicca per elenco e date di pubblicazione.

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Amore - Riflessioni

19 commenti

Pagine: 1 2

  1. 1
    Ari -

    Caro ragazzo!
    Che uomo intelligente e sensibile sei! e che sciocca la tua ragazza a non comprenderlo.
    Troverai certamente la donna per te. E sarai molto felice.
    Un abbraccio.

  2. 2
    ChiaraMente -

    Cosa vuoi a dirti, c’è solo da sperare che le delusioni non ti cambino in peggio in modo tale che qualche fortunata goda di quello che la tua ragazza non ha voluto. Se riesci a resistere una decina di anni…Poi certo, l’uomo è un animale sociale, ma non è detto che si senta solo perchè gli manca una compagna: molti non si accontentano nemmeno con due o tre, altri ne fanno anche a meno purchè ci siano gli amici. A te ne serve una..da portare all’altare un domani. Beata lei se saprà capire che fortuna ha avuto!

  3. 3
    Mery -

    Ciao…sai credo di essere arrivata alla tua stessa conclusione…anche se spero davvero di sbagliarmi…

    Però mi raccomando, piangi, sfogati, stai male il tempo che t servirà (questo non lo può dire nessuno quanto). Però poi vai avanti..Non bisogna cercare un modo per piacere a una persona, ma hai bisogno di una ragazza che t desideri così come sei, con pregi e difetti.
    Anche se con una sensibilità come la tua, troverai sicuramente la ragazza che cerchi =)

    In bocca al lupo

  4. 4
    Pippo -

    Ciao, prima di tutto volevo ringraziarvi per avermi risposto in modo così gentile.

    Grazie inoltre per avermi incoraggiato, andare avanti è dura ma comunque ci sto provando in modo quotidiano, anche se comunque devo ammettere che guardandomi intorno trovo solo tanta ipocrisia e poca sostanza reale. Nel senso che vedo molto opportunismo anche nei rapporti degli altri e poco amore disinteressato. Speriamo che l’amore vero esista realmente.
    In ogni caso, con la mia ormai purtoppo ex-ragazza, non sono riuscito a troncare i rapporti in modo definitivo ed ogni tanto ci risentiamo..lei non è riuscita a troncarli con me e di conseguenza io non ho avuto la forza di prendere l’iniziativa ponendo fine alla storia.
    Secondo voi interrompere ogni tipo di rapporto facendomi dare da lei una risposta secca e definitiva sarebbe la cosa migliore da fare?

  5. 5
    Ari -

    Senza dubbio.

  6. 6
    ChiaraMente -

    Si. In certi casi la chiarezza è d’obbligo.

  7. 7
    Jawwer -

    Ciao Pippo,
    sai che farei io….mettendo le cose in chiaro troncherei qualsiasi tipo di rapporti con la persona in questione.
    Ovvio che il tuo stato d’animo non è il mio e io la faccio facile, ma so che in realtà per te deve essere difficile.
    Secondo me rimane di sasso, almeno se il vostro comunicare è di suo gradimento e le sta a cuore.
    A quel punto o il buio e le comunicazioni si interrompono o se c’è un vero interesse lo scoprirai.
    Nel primo caso, dopo il tempo dei lamenti e dei pianti, devi riprenderti la vita, è tua e devi portarla avanti al meglio e il tempo ti darà ragione del fatto che ci sono migliaia di persone belle al mondo e non solo ipocrisia anche se all’occhio risaltano solo quelle.
    Nel secondo caso se c’è un un interesse lo scoprirai.

    Ehi questo è quello che farei io, ma tu devi fare solo ciò che senti.
    Un pò come il proverbio “Vai in piazza e pija consijo torna a casa e fa come te pare”.

    Good Luck
    J.

  8. 8
    Pippo -

    Si, è vero, probabilmente farmi dare una risposta secca potrebbe essere il modo migliore per porre fine a questo tormento che ormai dura da quasi un anno. Il fatto che mi fa desistere sono alcune sue parole come “chissà cosa succederà in futuro” , “mai dire mai”, “non è vero che non è finita tra noi..” e cose del genere. Inoltre le ho regalato una slideshow composta dalle foto dei nostri 4 anni insieme e non è riuscita neanche a guardarla perchè è scoppiata a piangare dopo i primi secondi. So, che questi segnali probabilmente non vogliono dire molto, forse proprio nulla, ma sono questi che mi bloccano dalla volontà di farmi dare una risposta secca. Inotre, le uniche rare volte in cui ho cercato di avere un si o no lei non è riuscita a darmelo. Non so cosa fare, non so se questa mancanza di forza sia solo paura di ferirmi, semplice indecisione oppure se ci sia qualcos’altro. Escludo come lei stessa afferma che stia provando qualcosa per un altro.
    Ora ditemi voi, cosa devo fare? So che il mondo è pieno di ragazze, forse anche migliori di lei, è solo che con lei sono stato benissimo, ho trascorso i migliori 4 anni della mia vita e sono anche migliorato molto anche come carattere, inoltre mi piaceva anche caratterialmente ed i suoi valori morali. Non so se ne troverò un’altra uguale, ma nello stesso tempo mi chiedo se sia giusto cercare di riprovarci con lei dopo ciò che è successo..
    E’ davvero un macello….

    Grazie per la pazienza che state dimostrando nell’ascoltarmi.. Ciaoo

  9. 9
    soste -

    Non sono l’unico sulla faccia della terra a pensarla così…ne ho trovato uno!!!Ciao Pippo,sono Stefano…nella tua lettera noto ke intendiamo identicamente il concetto di amore e di rapporto cn la propria ragazza…mi è capitata nn molto tempo fa una cs simile…sn stato lasciato xkè secondo la mia ex l’amore finisce,che nn se la sente di fare cose serie,nel senso nn vuole fidanzarsi ora xn un ragazzo ke poi potrebbe essere l’ideale marito…il suo obiettivo è la carriera professionale,nn il matrimonio…mi diceva sempre ke ero l’uomo della sua vita,di cm sarebbe stata bella una vita cn me…poi ha pensato e ha capito ke stando cn me si era illusa di stare bene..mi diceva ke nn era se stessa xkè si sentiva condizionata da me ke le rimproveravo certe cs ke nn mi piacevano…ha conosciuto un tizio ke studia fuori…vuole farsi la storia a distanza in modo tale da vivere liberamente la sua vita qui in città senza “fastidi” (come potevo essere io dato ke ci vedevamo quasi sempre) x uscire cn le amiche,fare shopping cn la madre o da sola…sai la comodità di avere un ragazzo solo qnd serve dato ke vivono in città diverse…allora ke devo pensare di qsto mondo fatto di persone egoiste…mi vien voglia di restare da solo xkè se la maggior parte delle persone la pensano così mi viene lo skifo di sacrificarmi per amore…meglio single ke mal accompagnati….io nn cerco avventure o storie…io cerco l’amore della mia vita…

  10. 10
    gozer -

    siamo in tre! Pippo e Stefano non siete soli……è terribilmente deprimente il comportamento delle nostre ex ragazze….non sono state capaci di trasformare l’innamoramento in amore incondizionato…in amore maturo…..
    La disperazione mi prende quasi ogni minuto…è uno starzio questa situazione…Non voglio nessun altra…voglio recuperare in modo adulto la nostra relazione..affrontare tutti i problemi…ma lei preferisce fuggire….
    Spero di non impazzire..

Pagine: 1 2

Lascia un commento

Max 2 commenti x volta ▸ Mostra regolamento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili