Salta i links e vai al contenuto

Tende a nascondermi alcune cose

Lettere scritte dall'autore  

Un saluto a tutti, è la prima volta che visito questo sito ed ho deciso subito di scrivere per sentire pareri diversi, anche perché non ci capisco più nulla!!!

Conosco la mia ragazza da 12 anni, dodici anni fa, infatti, è stata la mia ragazza per un anno e mezzo… poi a causa della distanza che ci divideva ci siamo lasciati. Per quattro anni consecutivi, però, ci siamo sempre incontrati nel periodo estivo, lei viveva nel posto in cui andavo in vacanza. Purtroppo, in seguito, ci siamo persi di vista e lei ha iniziato a frequentare un altro ragazzo, con il quale avrebbe dovuto sposarsi, questo fino a quasi due anni fa, fino a quando ci siamo incontrati per la seconda volta. In quel periodo anch’io frequentavo un’altra ragazza che decisi di lasciare subito, lei invece, giustamente vista la situazione in cui si trovava, ci mise un po’ di più.
I primi tempi sono stati fantastici, come per tutti, io partivo il venerdì pomeriggio dopo il lavoro e andavo da lei e lei faceva lo stesso, fino a quando, un po’ a causa della mancanza del lavoro, un po’ a causa delle pressioni del suo ex ragazzo e spero un po’ anche per me, ha deciso di partire e di trasferirsi qui.
I primi periodi sono stati molto molto duri, lei pensava e pensa tutt’ora al suo ex, ovviamente non perché vuole o vorrebbe tornare da lui ma perché sommersa da un senso di colpa, dall’idea di averlo tradito e da una situazione mentale molto difficile, lui infatti era riuscito a diventare il suo unico riferimento facendo si che lei annullasse completamente se stessa.
Ossessionato dai dubbi ho iniziato ad “indagare” per capire cosa stesse succedendo, credo che chiunque al posto mio si troverebbe spaesato, scoprendo che lei scrisse, in un paio di pagine, di non amarmi ma di aver capito che io sono solo un carissimo amico e punto d’appoggio… devo ammettere che la nostra situazione, dal giorno in cui scrisse quelle pagine, è migliorata, ha detto anche di amarmi e che se non fosse così sarebbe già tornata a casa dai suoi, però non mi sento ancora sicuro, infatti, ho notato che lei non condivide tutto con me e tende a nascondermi alcune cose, come ad esempio alcune uscite con degli amici, una cosa importante di cui tenere conto è che questi due amici sono di sesso maschile, quindi potrebbe aver voluto nascondere l’uscita proprio per paura di farmi allarmare. Un altro segnale che mi lascia perplesso è il fatto che lei non vuole conoscere i miei amici (che ovviamente erano anche gli amici della mia ex) , il fatto che non voglia ancora parlare di convivenza ed il fatto che lei non si senta ancora pronta per presentarmi ai suoi o a i suoi amici…
Vorrei sapere cosa ne pensate… è o non è?

L'autore ha scritto 1 lettera, clicca per dettagli sulla pubblicazione.

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Amore

2 commenti

  1. 1
    GUIDO -

    Mi dispiace dirtelo. Ma la mia impressione è che lei ti stia usando come
    palliativo per poi darti il due di picche non appena trova qualcosa di
    meglio..

  2. 2
    ...boh -

    Intanto grazie per avermi risposto, si…è possibile, però tutte le volte che ho provato a chiederle se le cose stanno come la penso io, ovvero nello stesso modo in cui la pensi tu, lei mi ha sempre risposto dicendo che se si è trasferita qui significa che qualcosa per me prova…ecco il motivo per cui mi metto in discussione…a cosa devo credere?

Lascia un commento

Max 2 commenti x volta ▸ Mostra regolamento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili