Salta i links e vai al contenuto

Misuratore di pressione che dà sempre valori ottimali

Sono un perito elettronico e ho inventato un misuratore di pressione che fa sempre uscire in misura random valori corretti, fra 125 e 120 di massima e fra 85 e 80 di minima.
Il problema era mia suocera che (purtroppo) vive con noi e si lamentava in continuazione della pressione alta. In famiglia non ce la facevamo più, spendevamo un sacco di soldi per le sue pillole, ma la pressione restava comunque alta. Questo intristiva mia moglie quando gliela misurava e questa tristezza si diffondeva anche sulle nostre figlie e su di me.
E allora… ecco l’idea! Un apparecchio che misura la pressione facendo uscire sul monitorino sempre i valori “giusti”.
A dire la verità non è stato difficile adattare un apparecchio che avevamo, ci ho lavorato un paio di settimane e lo sfigmomanometro modificato è venuto veramente bene. Adesso in casa siamo tutti più rilassati, mia suocera ha smesso di prendere le medicine e noi di spendere soldi e non si lamenta più, mia moglie è tornata quella di un tempo e le mie due figlie sono contente. Pensate… ogni volta che mia moglie misura la pressione alla mamma in casa è una festa… “121/84 mamma sei contenta? e hai smesso anche le pillole!!”.
Naturalmente nessuno è al corrente della modifica altrimenti si perderebbe l’effetto.
Secondo voi si può brevettare questo apparecchio? Stavo pensando al crowdfunding, ma in italia non è che funzioni molto bene e io purtroppo non conosco l’inglese per lanciarlo in america.
Che ne pensate?

L'autore ha scritto 1 lettera, clicca per dettagli sulla pubblicazione.

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Salute

13 commenti a

Misuratore di pressione che dà sempre valori ottimali

Pagine: 1 2

  1. 1
    Angwhy -

    Penso che si potrebbe applicare il tutto anche agli esami del sangue,cosi i valori escono sempre perfetti e la gente crepa piu contenta

  2. 2
    Esther -

    Penso che lo puoi applicare su te stesso alla prima occasione utile, così i tuoi avranno un valido motivo per un crowfounding tra gli amici, hai avuto una genialata: coi soldi dell’affounding risparmiati, tua suocera si può rifare gli occhi in una crociera per singoli. E pensa: tutto questo grazie a te!!! E finalmente riposarono tutti : felici e contanti.

  3. 3
    Mayday -

    Ma sei impazzito?
    Ps Angwhy sei un grande 🙂

  4. 4
    Bohemien82 -

    Prova a contattare le cliniche psichiatriche, “Reparto malati immaginari/Ipocondriaci”. Secondo me te ne ordinano un sacco.

    Oppure aspetta clienti che ti contattino qui. Su questo sito è pieno di gente con i più svariati disagi mentali ed esistenziali.

  5. 5
    Felicia -

    Gianni mi sembra una bellissima notizia per tutta la famiglia, specialmente se la suocera ha dei buoni postali e qualche appartamento da lasciare in eredità.
    Al contrario, se la suocera ha una bella pensione e niente da lasciare ti consiglio di riprendere il vecchio sfigmomanometro e chiedere al medico un cura più efficace.
    Ti abbraccio.

  6. 6
    Francesca -

    Commento 5
    (non) stile Inconfondibile.
    E come ti calzano bene i panni femminili 🙂

  7. 7
    Yog -

    Io con un po’ di destrezza ho modificato anche il tachimetro della mia moto, che così segna sempre appena meno di 50 e posso scorrazzare come un eurostar in piazza di Quarto Oggiaro senza temere multe. Però mi han già detto che non è brevettabile. In compenso ho già portato all’ufficio brevetti un calibro per piselli che indica sempre tra i 20 e i 24 cm, così almeno quelli della lettera di Ciabattina la smettono di logorarsi.

  8. 8
    Golem -

    A chi stai pensando Cesca? Non puoi dirlo più chiaramente? Se pensi a Golem sei fuori strada ancora una volta, e il tuo di stile quello è.
    No, sai, perchè c’è già la Agata Christie de “noartri” per questi deliri, sai?

  9. 9
    Golem -

    Verace, sei un genio. Sei un perito e forse con le tue capacità farai perire la suocera col delitto perfetto. Un mio amico di Shangai direbbe che sei un grande. Con la “R” tipica dei cinesi.

  10. 10
    A. Capocchia -

    Gianni quando non c’è tua moglie prova a misurare la vecchia con l’apparecchio non modificato, magari la pressione adesso è scesa davvero per l’effetto placebo… in questo caso al Verace io gli darei il nobel per la medicina

Pagine: 1 2

Lascia un commento

Max 2 commenti x volta ▸ Mostra regolamento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili