Salta i links e vai al contenuto

Il mio ex storico ha un’altra

Non so quale sia la formula migliore per iniziare, ho trovato questo sito alla cieca, mi sento paralizzata, confusa. La cosa peggiore è che non ho motivo di stare così, ma mi è razionalmente difficile pensare di comportarmi diversamente. Ho avuto un grande amore. Di quelli che non si possono descrivere. Abbiamo chiuso 4 anni fa, avevo 23 anni. Lui è stato il mio maestro, la mia guida, il padre vincente, forte, che non ho mai avuto. Ma tra noi non c’era passione (e quando dico non c’era, non intendo che ce ne fosse poco) , così abbiamo deciso di chiudere di comune accordo, pur con sofferenze indicibili da entrambe le parti. Dopo qualche mese ho conosciuto una persona meravigliosa, ci siamo fidanzati e stiamo ancora oggi insieme. Il mio ex non l’ha presa bene, ma per un po’ abbiamo continuato a sentirci, consapevoli del fatto che il nostro rapporto stupendo andasse oltre le etichette “fidanzamento” o “amicizia”. Da circa un anno e mezzo, però, lui aveva deciso di non sentirmi più. Io non ero innamorata di lui, ma mi è sempre mancato come l’aria. Oggi, distrattamente, sono andata su un social network; eccole lì, le foto con la sua nuova fidanzata. Mi direte voi, a te cosa importa? Anzi, dovresti essere felice. O fregartene. Io non so cosa mi stia succedendo, ma vederli insieme, vederli felici, vederli con i miei ex amici, nel locale dove andavano sempre insieme.. mi ha fatta sentire, del tutto ingiustificatamente, lo so, ma.. meno speciale. Mi sono sentita sostituita. Uno schifo. So che non ho il diritto di pensarla così, in fondo, se volessi vederla come una stupida gara, sono stata io quella che per prima lo ha trattato così.. ma io non ho mai mancato di fargli capire quanto fosse importante e fondamentale la sua presenza per me. Non lo so. Sarà che la mia vita in questo momento, a parte la vita di coppia, fa veramente pena, ma mi sento come se lei avesse “rubato” la vita felice che avevo anni fa, amici compresi. Mi sento uno straccio.

L'autore ha scritto 1 lettera, clicca per dettagli sulla pubblicazione.

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Amore

11 commenti

Pagine: 1 2

  1. 1
    luca -

    sei molto immatura cresci

  2. 2
    sarah -

    a me invece sembra che tu voglia questa persona più di quanto immagini,non dico che ne sei innamorata ma la vedi come una tua proprietà,tra l’altro hai parlato di lui come se fosse un padre e non un compagno quindi mi sembra che tu abbia visto il tuo rapporto in maniera un pò distorta,per quanto riguarda la questione del non metter etichette,è solo una stupida scusa per non vedere che in realtà tu al tuo fidanzato gli stai facendo un torto perchè nei tuoi pensieri c’è un altro,magari è solo ossessione,desiderio di possessione ma comunque tu mentalmente lo stai già tradendo,il tuo ex ha fatto un affare a non volerne più sapere perchè tenere cordoni ombelicali impedisce di vivere il presente e di avere il futuro,invece di andare a vedere le sue foto su fb vai a vedere quelle del tuo meraviglioso ragazzo che poveraccio sta con una che pensa a qualcun altro…che poi ex storico…lo hai avuto a 19 anni semmai è come un primo amore,un amore adolescenziale che idealizzi tutto qui…non credo che tu voglia il tuo ex ma comunque sei sicura di amare il tuo attuale compagno?sai com’è gli stai facendo un torto,se lui invece pensasse alla sua ex come ti sentiresti?credo male ma sarebbe perchè lo ami o per possesso?la ragazza del tuo ex non ti ha rubato nulla,avete preso strade diverse tu segui la tua e finiscila di guardare quella degli altri non si gioca coi sentimenti degli altri,non intrometterti nelle relazioni altrui e smettila di comportarti così,il tuo ragazzo merita rispetto!

  3. 3
    Emilio -

    Ciao Occhineri,
    io penso che a te manchi semplicemente la vita che avevi con lui non lui attenzione…ma la vita che avevi con lui, il rapporto che avevi con lui e magari anche quel senso di sicurezza che riusciva a darti ( lo hai detto anche tu che lo vedevi come guida, come maestro)…ti manca quella vita….anche perchè parli del locale dove andavate e dei tuoi ex amici con un po di nostalgia e malinconia….
    viviti la tua vita e prendi quello che di buono ha da offrirti il tuo ragazza…..sei legata troppo al passato…

    Un bacio

  4. 4
    Occhineri -

    Ciao Sarah, grazie per il tuo commento. Sinceramente credo di aver scritto a caldo, ora praticamente è passata. Quello che dici comunque è vero, la mia visione di lui è stata estremamente distorta. Non voglio giustificarmi, ma mio padre se ne è andato di casa quando ero molto piccola; quando ho conosciuto L. , senza che nemmeno me ne accorgessi, ho iniziato a vederlo come la figura forte e paterna che non ho mai avuto. Non sono innamorata di lui, il che è forse ancora peggio. Non lascerei mai il mio fidanzato, con lui sto bene davvero, anche perchè non è un padre per me, abbiamo un rapporto molto equilibrato, un rapporto che certo mi fa crescere più di quello precedente. So che può suonare patetico, ma forse dentro di me il fatto di aver scoperto che L. ha un’altra ieri ha scatenato qualcosa di irrazionale, come aver perso inconsciamente un padre/punto di riferimento per la seconda volta. L’unica cosa che vorrei puntualizzare è che anche se fossi veramente innamorata del mio ex (e non lo sono) non mi intrometterei mai nella sua vita, tu non lo puoi sapere ma se c’è una cosa che detesto è proprio quella di imporre la mia presenza, preferirei sparire piuttosto soffrendo in silenzio. In generale, non mi è mai saltato per la testa di cercarlo o altro, mai lo farei, nemmeno per chiedergli di vederlo per un caffè.

    Quanto a te Luca, che dire, sintetico e conciso. Forse hai ragione, io avrei espresso lo stesso concetto diversamente, comunque scema io ad avere scritto e ad averlo fatto di getto, ora i commenti me li tengo tutti 🙂

  5. 5
    Nina1088 -

    Cara Occhineri,
    credo che stai confondendo le cose. Stai scambiando la possessione verso qualcuno , perchè una parte di te infondo lo vede come qualcosa di “suo” , con l’amore. Tu stessa hai scritto “Io non ero innamorata di lui, ma mi è sempre mancato come l’aria”.
    Posso solo consigliarti di lasciarlo andare. Hai una nuova vita , sicuramente già da qualche tempo, lascialo costruire una vita tutta sua.
    Purtroppo non condivido le amicizie tra ex , le ho sempre reputate facciate e nulla più , mi rendo conto che questi sono punti di vista , ma non pensare che ti ha sostituita ora fai semplicemente parte di qualcosa che non c’è più . Il suo passato appunto.
    Sarai comunque importante per lui , capisco che non l’hai presa bene, però come tu hai inseguito la tua strada, lascialo libero ( e lascia libera anche la tua mente!) di seguire la sua.
    Un abbraccio.

  6. 6
    Occhineri -

    Caro Emilio, hai perfettamente ragione. Come ho accennato nella mia “lettera”, purtroppo in questo momento non navigo in acque troppo felici. Probabilmente è per questo che ho avvertito istintivamente nostalgia di un periodo in cui tutto era più facile..insomma, il “ripieno” nella mia vita va benissimo, certamente sul contorno dovrei lavorare. Quello che ho provato ieri rappresenta di certo un campanello d’allarme sintomatico, nulla di più.
    Nina, mi sento un po’più tranquilla, nel senso che sto cercando di aiutarmi con la razionalità. Di certo ieri è stato fuori luogo il sentimento di possesso che ho provato..credo fosse un tentativo di restare aggrappata a un passato sicuro, che ora non esiste più per molti aspetti.
    Ringrazio entrambi per i commenti e per il vostro tono “pacato” 🙂

  7. 7
    LUNA -

    OCCHINERI, come ti han fatto notare gli altri questa è una tua emozione a cui tu puoi trovare una tua risposta, al di là di ‘in luogo’ o fuori luogo. E anche recidere un cordone ombelicale. Che non vuol dire rinnegare un vissuto nè un affetto. Al mondo c’è una persona (non solo una, ovviamente, parlo di questa) a cui voglio bene. Al di là dei suoi pregi e i suoi difetti. Non un padre, ma un riferimento per certi versi biografici sì. Nessun cordone ombelicale, amori o rimpianti. E ci si sente anche a distanza di anni e ognuno ha la sua vita. Ma c’è, al mondo, ed è bello saperlo. Per lui stesso, in primo luogo! Che abbia una donna o sei per me è irrilevante, la questione non è quella, chissenefrega. Cioè, che stia bene sì, ma non come e con chi. Tempo fa però vengo a sapere che ha rischiato di morire. Ho passato due giorni INFERNALI.

  8. 8
    LUNA -

    col cuore in gola. Anche perché a tanti km di distanza. Poi, saputo che era fuori pericolo e ricevuto un sms rassicurante 🙂 – in quei due giorni ero tutta a soqquadro, non per amore, ma per un affetto. Empatia. Dispiacere per lui e i suoi cari. E, certo, anche per il significato che avrebbe avuto per me perdere (un’altra, e tutte uniche, per sentimenti e nel loro essere e nel vissuto condiviso) persona. Perderla in questa vita, realmente e definitivamente. C’è. Sta bene. No cordoni, no ossessioni, nessun genere di amoroso rimpianto. Non è un parente. L’affetto però esiste.

  9. 9
    unless -

    Sei solo uno dei tanti casi classici di possessione femminile che oltre a lasciare il fidanzato o a infliggere corna vogliono pure che il loro ex rimanga solo a vita.

    C’è di peggio sai??

    Il peggio si ha quando una ex moglie fa di tutto per rovinare il rapporto di un padre con i suoi figli mettendo in cattiva luce ogni suo comportamente. Oltre a devastare ogni rapporto si aggiunge spesso anche questo.

    Lì toccate la miseria più totale

  10. 10
    davide -

    Ciao Occhineri, stai pur tranquilla tanto ho capito che quel tuo ex è un donnaiolo. Tra qualche anno su quel social network lo vedrai con un’altra donna ancora e lì capirai di non esserti persa niente 😉

Pagine: 1 2

Lascia un commento

(Massimo 2 commenti per lettera alla volta)

▸ Mostra regolamento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili