Salta i links e vai al contenuto

Miglia Alitalia non utilizzabili

Sono sposato con una donna argentina, viviamo e lavoriamo a Milano e, per motivi familiari, almeno una volta l’anno ci rechiamo in quel paese per visitare i parenti. Siamo 2 lavoratori dipendenti e quindi l’unico vero slot che possiamo utilizzare per questo viaggio sono le vacanze di natale. Pertanto ho fedelmente accumulato in questi anni le miglia Alitalia sperando di poter volare, almeno una volta, in Argentina attraverso il c.d. “Biglietto Premio” (capirete nel seguito perchè uso le virgolette) durante le vacanze natalizie, anche acquistando miglia se necessario.
In considerazione del fatto che le miglia Alitalia scadono il 31.12.2012, già a marzo di quest’anno ho inziato a chiamare il servizio Mille Miglia Alitalia per trovare 1 posto per Buenos Aires, anche con una certa flessibilità sulle date: nessuna disponibilità. Mi è stato detto di riprovare e, pertanto, a intervalli regolari, ho continuato a chiamare ma il responso è stato il medesimo: nessuna disponibilità.
Seppure con un certo disappunto ho preso atto del fatto che le miglia tanto faticosamente accumulate sono inutilizzabili per l’Argentina e quindi ho provato a cambiare destinazione. Non avendo altri periodi lunghi liberi per partire ho pensato ad un fine settimana qualsiasi ed una destinazione meno richiesta, così da neutralizzare qualsiasi possibile effetto “affollamento”, ma sembrano comunque tutti proibitivi. Faccio un banalissimo esempio: Milano-Napoli, 2 adulti ed una bimba di 2 anni (mia figlia) in un fine settimana di ottobre. Questa volta c’è posto ma il c.d. “Biglietto Premio” costa (60.000 miglia +) 255€ di “Tasse e supplementi”!!? Mi costa molto meno comprare un biglietto ex novo con altra compagnia (229€) oppure andare con l’alta velocità (196€)!
Questo natale andrò in Argentina di tasca mia, e lo stesso farò per andare a Napoli: chiedo ad Alitalia come posso spendere le mie miglia che sono in scadenza il 31.12.2012.
Cari saluti
filippo

L'autore ha scritto 1 lettera, clicca per dettagli sulla pubblicazione.

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Consumatori

1 commento

  1. 1
    Cesco966 -

    Manda a quel paese ALITALIA e passa a compagnie aeree molto più serie.
    Io, che con Alitalia sono stato tra i primi a raggiungere il MILIONE di miglia e lo status di FRECCIA ALATA PLUS (Carta Nera), sono passato a Miles and More di Lufthansa (Star Alliance).
    Con il nuovo regolamento MilleMiglia non si possono più fare acquisti nello “shop Alitalia” con le vecchie miglia (2008-2012)e, poichè non ho volato Alitalia negli ultimi 24 mesi,grazie alla loro politica vergognosa, perderò decine e decine e decine e deicne……di migliaia di miglia.
    E pensare che negl’anni ’60 e ’70 ALITALIA era ambasciatrice del Made in Italy e di un’Italia che nel mondo contava qualcosa!!

Lascia un commento

(Massimo 2 commenti per lettera alla volta)

▸ Mostra regolamento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili