Salta i links e vai al contenuto

Io e i miei strambi amici

Ciao a tutti… oggi ho deciso di spiegare questa cosa, innanzitutto, per chi ha letto gli altri due miei scritti, la differenza amico-amico sabato sera.
Io e i miei strambi amici abbiamo un rapporto strano: ci vogliamo bene, ridiamo, ci confidiamo i nostri problemi, ma il sabato sera ci odiamo litighiamo, urliamo, esagerano con l’alcool o il fumo, perdiamo qualcuno, andiamo nel panico, ci odiamo e poi non ci parliamo per giorni rovinando la nostra amicizia, perciò abbiamo stretto un patto per cui non usciamo mai di sera insieme, questo spiega gli amici mezzi fighetti del sabato sera. Si lo so siamo strani haha.
Il resto a domani che voglio publicarlo entro le 22

L'autore ha scritto 7 lettere, clicca per elenco e date di pubblicazione.

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Me Stesso

1 commento a

Io e i miei strambi amici

  1. 1
    jojo -

    Ahahahaha non pensi che sarebbe meglio scendere ad accordi invece che evitare categoricamente di uscira il sabato sera? Tipo “non bere troppo”ed evitare di prendersela gli uni con gli altri?

Lascia un commento

Max 2 commenti x volta ▸ Mostra regolamento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili