Salta i links e vai al contenuto

Mi sento sola, nessuno pensa a me

Lettere scritte dall'autore  robinsca

Mi sento sola, frase che prima o poi tutte ci siamo dette ma io sono veramente sola… esco con la stessa compagnia da anni ormai e ancora non hanno capito come sono realmente tutti mi usano per sfogarsi dei loro problemi ma nessuno pensa a me, nessuno mi chiede perché sono giù o sono triste, spesso non se ne accorgono neanche, o io sono brava a nasconderlo o mi ignorano -forse entrambe- eppure non si direbbe… sono abbastanza estroversa sono 1.73 per 61 kg forse ho le cosce un po grosse secondo me ma ho avuto un sacco di problemi fisici.. ora ho 17 anni porto un corsetto correttivo per la schiena che dovrò tenere per 3/5 anni, a 14 anni soffrivo di anoressia pesavo 27 kg ed ero 1.64 non stavo bene e non sto bene ora, la società è troppo legata al fisico potresti essere la persona migliore al mondo ma senza un bel culo nessuno ti calcolerebbe… mi distruggo per piacere, mi distruggo mentalmente e fisicamente per essere felice ma non porta a nulla, sono triste, sono sola…di nuovo.

L'autore ha scritto 7 lettere, clicca per elenco e date di pubblicazione.

Condividi su Facebook: Mi sento sola, nessuno pensa a me

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Me Stesso

3 commenti

  1. 1
    TristeAnonima -

    Non distruggerti per piacere… tu devi piacere a te stessa… Mi fa tanta tristezza leggere le tue parole… Anche io ho passato l’adolescenza a detestarmi e vedermi brutta (ero un po’ sovrappeso, al contrario tuo, e non avevo mai il coraggio di mettermi seriamente a lavorare su me stessa per sentirmi migliore), mangiavo schifezze e stavo sempre a casa, tanto tempo lo passavo da sola e anche io mi sentivo sfruttata perchè ero la psicologa di tutti ma nessuno capiva come stavo.
    Anni dopo non sono più sovrappeso, ma non sto bene (ne ho parlato ieri), mi sento tutt’ora estraniata dal mondo e continuo a non piacermi.
    Io non riesco ad uscire da questa situazione e non riesco a confidarmi con le persone, tendo a isolarmi, ma ti dico, so che dovrei impegnarmi.
    Questo dovresti fare. Non estraniarti, provare a parlare con le persone che hai intorno e vedere chi veramente ti recepisce per quello che sei, trovare dei punti fissi nella tua, delle persone che non ti deteriorano. E farti qualche ricerca per capire che non hai assolutamente problemi di peso, non sei grassa. Se tu ti vedi le cosce un po’ grosse allora non è che tutti ti vedano come un elefante! Io ho lo stesso problema, continuo a vedermi più grossa di quello che sono, me lo devono dire gli altri che non sono grassa. So di non esserlo, ma continuo a convincermene. Ho la mente che ormai è distorta.
    Non devi lasciare che la tua mente ti condizioni in questo modo. Devi cercare di volerti bene e trattarti bene, devi piacere a te stessa… quello è il primo punto per piacere agli altri, e lo sappiamo tutti, anche se continuiamo a dimenticarlo…

    In bocca al lupo, un abbraccio virtuale.

  2. 2
    Angelo9 -

    Come gia’ ti e’ stato detto, pensa a te stessa, amati ed abbi fiducia in te. Se senti la necessita’ di uno sfogo, fai il primo passo: comincia a comunicare quanto hai dentro, potresti trovare piu’ solidarieta’ di quanto non creda ora.

  3. 3
    jojo -

    Ciao robisca,non pensare ai tuoi problemi fisci,lasciali al passato,rifletti piuttosto a come trovarti nuovi amici: sii piu socievole,non far notare di sentirti sola agli altri(questo potrebbe allontanare la gente e fargli pensare che tu sia strana),prova a valorizzarti di piu. Sono convinta che sei una ragazza piena di qualità che ancora tu non sai di avere,guardati dentro e sfodera la grinta. Un aiutino? Le battute spiritose aiutano e dal modo in cui scrivi sono certa che sarai molto divertente

Lascia un commento

(Massimo 2 commenti per lettera alla volta)


▸ Mostra regolamento
I commenti vengono pubblicati alle ore 10, 14, 18 e 22.
Leggi l'Informativa sulla Privacy. Usa toni moderati e non inserire testi offensivi, futili, di propaganda (religiosa, politica ...) o eccessivamente ripetitivi nel contenuto. Non riportare articoli presi da altri siti e testi di canzoni o poesie. Usa un solo nome e non andare "Fuori Tema", per temi non specifici utilizza la Chat.
Puoi inserire fino a 2 commenti "in attesa di pubblicazione" per lettera.
Se non vedi i tuoi ultimi commenti leggi qui.
La modifica di un commento è possibile solo prima della pubblicazione e solo dallo stesso dispositivo (da qualsiasi dispositivo se hai fatto il Login).

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili