Salta i links e vai al contenuto

Mi piace uno… ma sono nella cacca più totale… che fare?

Lettere scritte dall'autore  felicitaperduta

Ciao a tutti,
è da un anno che mi piace un ragazzo della mia età e viene in classe con me. faccio la seconda liceo.
L’anno scorso nessuno della mia classe (almeno credo) si era accorto che a me lui piaceva, adesso io, dato che lui non mi cagava, da quest’anno, ho cominciato ad andargli dietro… solo che se ne sono accorti tutti : (…
Io davvero non ce la faccio più!!! E’ un periodo orribile!!!!!
Voglio morireee…. lui non mi considera quasi mai… le altre le considera e hanno già tutte un moroso e io non l’ho mai avutoooo : ‘ (
Non ho mai dato il primo bacioooo : ‘ (
Il ragazzo che mi piace lui parla quasi con tutti, e io sono fra quelle con cui lui parla di meno e non ne so il perché di questa cosa… lui a loro racconta tutto…. prende in giro i prof. , racconta loro ciò che gli accade in famiglia… ecc…
A me invece più che un banale “ciao” o qualche battuta ogni tanto, lui non mi fa… mi tratta come se fossi una deficiente….
X questo, continuo piangere in classe… davvero non reggo più tutto questo, voglio farla finita!!!
E poi le mie compagne vanno a dire in giro che a me lui piace, cosa che se tipo un’altra avesse detto che a lei piaceva uno, loro non lo vanno a dire in giro spettecolando… solo con me fanno così… ma perché????!?!? : ” (
Perché ce l’hanno tutti con me?!?!?
Tornando al punto di prima, come posso fare per fare in modo che le acque si calmino in classe senza la storia che a me piace lui???
Come posso fare in modo che lui mi parli di più di ora e per crearci un amicizia???
Grazie in anticipo.

L'autore ha scritto 1 lettera, clicca per dettagli sulla pubblicazione.

Condividi: Mi piace uno… ma sono nella cacca più totale… che fare?

Altre sul tema

Altre nella categoria: amore

1 commento

  1. 1
    Emma -

    Ciao!
    Gli amori liceali sono tra i più belli e i più dolorosi che ci possano essere, e le persone vuote dentro o insoddisfatte non possono fare altro che criticare e prendere in giro gli “amici” o “compagni” di classe .
    Perché parlano dietro te e non dietro qualcun’altro? Ma molto semplicemente perché non ti considerano minimamente, perché non ti fai rispettare o perché non credi nemmeno tu in fondo di meritarti di meglio.
    E invece sì: ti meriti di meglio, quindi lascia perdere queste perone “superficiali” e concentrati su qualcos’altro di più intelligente.
    Spero che ti possa essere felice e sentirti bene con persone che ti sanno stimolare veramente.
    Buona fortuna, un abbraccio!
    P.S. Essere soddisfatti di se stessi e sentirsi sicuri aiuta molto nelle relazioni con gli altri.

Lascia un commento

Massimo 2 commenti per lettera alla volta

Se non vedi i tuoi ultimi commenti leggi qui.


▸ Mostra regolamento
I commenti vengono pubblicati alle ore 10, 14, 18 e 22.
Leggi l'informativa sulla privacy. Usa toni moderati e non inserire testi offensivi, futili, di propaganda (religiosa, politica ...) o eccessivamente ripetitivi nel contenuto. Non riportare articoli presi da altri siti e testi di canzoni o poesie. Usa un solo nome e non andare "Fuori Tema", per temi non specifici utilizza la Chat.
Puoi inserire fino a 2 commenti "in attesa di pubblicazione" per lettera.
La modifica di un commento è possibile solo prima della pubblicazione e solo dallo stesso browser (da qualsiasi browser e dispositivo se hai fatto il Login).

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili