Salta i links e vai al contenuto

Mi manca tanto penso sempre a lui… e non so come fare

Salve a tutti sono valentinadi 20 anni… sono triste… sapete quest’estate ho conosciuto un ragazzo di cui mi sono davvero innamorata… lavoravamo nello stesso posto ed a ogni pausa stavamo sempre insieme… l’unica differenza è che lui era un’animatore e quindi il suo lavoro era il contatto con la gente…. mi sono troppo affezionata a lui tanto che dormivamo anche insieme….. anche se ero consapevole che tra noi nono poteva nascere qualcosa di serio
… ma io testarda non mollavo ed ho sofferto piu di una volta soprattutto quando lo vedevo a parlare o ballare con le altre  ma poi a settembre ci siamo dovuti dividere perche lui e tornato a casa sua… lontano da me… troppo lontano… la nostra “storia” quindi è finita ora a me lui mi manca tanto penso sempre a lui…. e non so come fare… sono triste….

L'autore ha scritto 1 lettera, clicca per dettagli sulla pubblicazione.

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Amore

7 commenti

  1. 1
    angelab -

    Ciao è passato tanto tempo da quando hai scritto xò la mia situazione è uguale alla tua anche a me manca tanto LUI lui con cui ho vissuto pochi mesi ma bellissimi, lui con cuinon era finita quando se ne è andato, anzi era appena iniziato….lui che è tornato a casa sua e che qui non ci tornerà mai più….lui che mi manca come non mai anche se è andato via da poco e piango piango piango….non ci sentiamo praticamente più è difficile per tutti e due staccarsi sentendoci però io sto male a non sapere che fa come sta se anche lui mi pensa….vado avanti perchè ho amiche meravigliose k mi fanno distrarre e boh quello mi sa che è il metodo migliroe cercare di non pensarci…prima o poi inizierai a riuscire a non pensarci anche quando cala il silenzio e sei solo e allora capisci che sei riuscita a andare avanti e a conservarlo solo come un bel ricordo

  2. 2
    Roberto -

    MI MANCA LEI – 12/08/2009
    Salve,sono Roberto di 56 anni.Ho letto molte lettere notando che le persone che raccontano la propria storia sono molto giovani per cui oserei dire “una vita ancora davanti” Io, dopo un matrimonio fallito che ha già lasciato i suoi segni, ma non dal lato affettivo, mi sono risposato da due anni con una donna di 48 anni bellissima dentro e fuori,onesta,colta,simpatica.Purtroppo lei ora ha chiesto la separazione in quanto, in alcune circostanze, l’ho maltrattata ed è inutile spiegare come perchè sono cose che oggi mi turbano dal momento che ho riconosciuto le mie colpe. Le ho chiesto perdono, ho cercato, e ci sto riuscendo, di cambiare me stesso per l’immenso amore che nutro per lei, mi sono annullato per la sua ira, ma nonostante tutto è da un mese che vive a casa della mamma ed evita di incontrarmi e parlarmi. Io non vivo più, ho perso qualsiasi stimolo, rimango sempre rinchiuso in casa mangiando quel pochissimo per poter alimentare la mia speranza. Credetimi, non ho mai provato un amore cosi’ forte verso una persona,neanche nel mio precedente matrimonio,al punto di toglierti il respiro e la voglia di qualsiasi cosa. Più volte ho pensato di fare una pazzia perchè a 56 anni, come voi dite,un amore nuovo non ti aspetta dietro l’angolo e poi non ho più la voglia di innamorarmi nuovamente dopo aver trovato la mia A. e vi confesso che combatterò fino al mio ultimo respiro per riconquistarla. Io senza di lei non riesco… lei mi dato tanto in questi due anni, tutto quello che non sono riuscito ad avere fino al giorno in cui l’ho conosciuta e se dovessi perderla per sempre, l’unica cosa che mi resta è di mettere in atto la mia pazzia….
    P.S. Mentre sto scrivendo ho ricevuto una telefonata. Era lei che mi accusa di aver utilizzato il telefono fisso per chiamare lei sul cellulare. La mia reazione? incassare senza rispondere.
    Grazie a tutti coloro che mi leggeranno e se volete esprimere qualche consiglio, lo accetterò volentieri.

  3. 3
    Artista -

    PERCHE’ L’AMORE FA PAURA E RENDE INSICURI ???
    Salve, ho 51 anni single e ho conosciuto una donna sposata di 45 anni, mi dice dolce, intelligente, rassicurante, passionale, mi piaci, ma quando la metto alle strette mi scrive “NON TI AMO” puo’ succedere che una donna sposata dica non ti amo per insicurezza e paura d’amare, e risultare l’esatto contrario ????
    Perchè l’amore mette paura? Io avrei paura non amare!
    Mauro

  4. 4
    Vitaspezzata -

    Mi manca tanto un ragazzo del mare, io manco a lui, ma possiamo solo aspettare l’anno prossimo… M.M. sei trpp specialeee

  5. 5
    Ancora_e_ancòra -

    Cara Valentina, pensa che io e lei ci amiamo da quando avevamo tredici anni in due, e non ce lo siamo detti che l’anno scorso… dopo quarant’anni. Ci avevano separati “i grandi” perchè “non è prudente lasciare la paglia vicino al fuoco”, dicevano; ma ci hanno solo rovinato la vita. Non so come l’hai risolta tu, visto che è passato del tempo dalla tua lettera. So però come l’avrei dovuta risolvere io, semplicemente dicendole: aspettami che fra quattro o cinque anni ti vengo a prendere. Ora siamo grandi, lei ha i suoi figli e io i miei, ma avrebbero dovuto essere i nostri figli. Sono tutti bellissimi, e tutti già sposati, nè io nè lei ci siamo intromessi con imposizioni o divieti nelle loro cose d’amore ma abbiamo dato solo suggerimenti, a volte seguiti e a volte no, ma sono felici d’avere scelto da sè il loro amore. Io quella telefonata non la feci, mille volte me ne sono pentito ma tant’è: ripartiamo da qui, ci sono alcuni ostacoli che adesso ce l’impediscono ma… abbiamo tutta la vita davanti, e se cambia qualche condizione… vado a riprendermela perchè so che lei mi aspetta.

  6. 6
    lki -

    devo rivederlo

  7. 7
    iovogliote -

    Ciao…sono una ragazza di 19anni…mi manca lui…;(…vi spiego…da agosto a novembre ho lavorato in un bar ,poi mi soko licenziata per studiare, questo bar era vicino al suo negozio…inizialmente era un cliente … Poi un gg lui mi dice di esseee interessata a me…e voleva il mio numero ….io dico no…riesce ad avere il mio numero tramite la proprietaria del bar.. Un gg vado a lavorare con il motorino..x la strada di casa vedo dietro me una moto era lui..mi lampeggia mi accosto…e dice che se nn sarei andata a fare un giro con lui mi avrebbe reso la vita impissibile(ironicamente).. Io accetto…iniziamo ad uscire insieme. lui dopo un po ha avuto un grave problema di salute e mi ha allontanato…finisce il tutto xk lui aveva degli sbalzi d umore che io nn riuscivo a reggere…lui nn sopportava il mio essere ossessiva ma era solo la paura di perderlo…ieri mi invia un mex.parlando mi dice che si frequenta con una ma tiene a precisare che è una semplice frequentazione…ora io non so che fare…vorrei conqustarlo ..mi manca…e nn capisco xk mi ha precisato che è una semplice frequentazione…

Lascia un commento

(Massimo 2 commenti per lettera alla volta)

▸ Mostra regolamento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili