Salta i links e vai al contenuto

Mi ha lasciato ed ho ripreso a fumare dopo sette anni

Lettere scritte dall'autore  

Caro direttore e cari lettori, eccomi qui a esporre il mio problema, sono innamorato pazzo di una ragazza che per 10 lunghi anni mi ha regalato le sensazioni più belle della mia vita, ci siamo messi insieme a 25 anni dunque neanche tanto presto.
Adesso è da 15 giorni che mi ha mollato perché ha bisogno di una pausa di riflessione…

Vi racconto in breve la mia storia.
Sono un eterno Peter Pan, pieno di amici e conoscenti di tutte le fasce d’età, diciamo che lei, essendo una ragazza molto introversa, non ha mai legato con loro vedendoli troppo immaturi, io dal canto mio mi sono sempre intestardito a continuare la mia vita, ma non gli ho mai negato di vivere la sua anzi, le ho sempre detto di coltivarsi le sue amicizie che aveva nel periodo pre-fidanzamento, ma lei non ne ha mai voluto sapere.
Come coppia (senza amici) abbiamo sempre funzionato, parecchi interessi ci legano: la moto, la fotografia, i felini, la natura ecc. ma non ha mai sopportato il mio stile di vita troppo facilone.
Mi ritengo una persona speciale, non ho mai fatto del male a nessuno figuriamoci a lei, l’ho sempre portata su un vassoio d’oro ma ultimamente grazie allo stress del lavoro, ed alle ore passate davanti al pc, vuoi per l’abitudine, vuoi per la monotonia di una vita sotto stress, non si è sentita più legata come prima.
Da dire c’è pure che 3 mesi fa ha avuto un incidente con la moto che l’ha costretta a rimanere immobile fino ad appunto 2 settimane fa giorno del patatrak.
Tempo fa, diciamo un mese prima, avevo preso una decisione importante, sono andato a vedere diversi appartamenti eventualmente da acquistare visto che casa mia oltre ad essere un porto di mare per gli amici è un monolocale non abbastanza accogliente per una coppia. Dicevo che la decisione era quella di chiederle di sposarmi, scelta difficile visto che sono sempre stato contrario al vincolo del matrimonio, ma con lei è stato diverso e poi c’è l’età 35 anni, dunque tutto mi sembrava perfetto! Ma purtroppo non mi ha dato il tempo per dirglielo e questa cosa mi ha fatto ancora più male.
Il grosso del problema è stato che in questo suo periodo di disagio, oltre ovviamente a me ed ai miei amici più intimi, non è venuta nessuna delle sue amiche a trovarla e dunque ha scaturito un disagio eccessivo in cui, a detta sua, non mi vedeva più come un fidanzato ma come un amico ecco che è nata in lei la voglia di riconquistarsi la sua vita, di riprendersi le sue emozioni visto che lei aveva fatto di me il suo universo.
Poi la preoccupazione del lavoro che, visto la mancanza per tre mesi dal suo posto, ci poteva essere il pericolo di un licenziamento.
Detto fatto… dopo che mi ha lasciato è corsa subito tra le braccia delle sue più care amiche che comunque le hanno dimostrato che loro ancora c’erano e ci saranno (sono pure amiche mie ed ho fatto qualche telefonata per sapere che cosa aveva in mente), adesso si sente meglio, si diverte esce con loro ma continua a dire che per adesso è meglio se non usciamo insieme.
Per il lavoro si è risolto al meglio, le ho consigliato di andare a parlare con il titolare del negozio, di farsi spostare di reparto ed eventualmente di farsi cambiare tipo di contratto da full-time a partime. Lei ovviamente ha avuto paura di affrontare il suo titolare, ma dopo essere riuscito a convicerla tutto si è risolto per il meglio, il titolare l’ha accolta imprevedibilmente bene, l’ha fatta sentire a suo agio ed ha acconsentito a tutte le richieste.
Ho continuato a vederla, a mandargli messaggini su quanto è grande il mio amore per lei e su ciò che potremmo diventare se decidessimo di formare una coppia in tutti gli effetti. ma la risposta è sempre la stessa… per adesso è meglio di no.
Quando siamo insieme io cerco sempre un contatto, sfiorando la spalla, accarezzandola alla base della nuca come piace a lei, dandole bacini sulla spalla ecc. lei accetta di buon grado, non si tira indietro, ma non mi da altre illusioni.
Io purtroppo sono caduto in una fase di depressione tale da non riuscire più a lavorare, a piangere in continuazione ed a vomitare per i nervi dovuti al fatto che non so come riconquistarla; devo dire che ho perso quasi 8 chili per questa storia.
Adesso sono affranto dal dolore e non so più che pesci pigliare, avevo preso la decisione di non farmi più vedere, magari la mancanza poteva farla rinsavire, ma non ce la faccio, se non la vedo anche per un solo giorno mi sento perso.
Cosa devo fare? come posso riconquistare il suo amore? ho pure ripreso a fumare dopo sette anni!!!
grazie di cuore a tutti coloro che si interessano al mio problema.

L'autore ha scritto 4 lettere, clicca per elenco e date di pubblicazione.

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Amore

10 commenti

  1. 1
    santpir -

    non pensavo di non meritare neanche un commento….

  2. 2
    Ari -

    A dire la verità la tua lettera è parecchio lunga, forse è per queto che in pochi la leggono.
    Mi dispiace per te che soffri per amore.
    Prova a riassumere.
    Ciao.

  3. 3
    giulia -

    Secondo me lei è ancora innamorata di te, ma ha troppa paura di affrontare un futuro di coppia stabile, dovresti avere pazienza e continuare ad amarla, se è amore vero tornerà con più forza di prima….
    Devi essere una persona veramente speciale e mi pare di capire ce pure lei lo è. Certo, non capisco come nonostante tutti i vostri interessi abbia deciso di non coinvolgerti nella sua decisione di riprendere la sua vita…
    Se non avete avuto problemi di incompatibilità caratteriale, non c’era motivo per non includerti in una modifica sostanziale alle vostre vite, mi pare di capire che si tratti di puro e semplice egoismo….
    Bella la vostra storia, anche io desidererei un uomo che mi amasse così come la ami tu…sono invidiosa…mi dispiace che finisca… tanti auguri

  4. 4
    rocco -

    non credo che il tuo sia l ‘atteggiamento corretto nell’affrontare questa situazione,essere scaricati fa male a tutti, e tutti abbiamo vissuto questa esperienza che ci aiuta a crescere e maturare.Quello che mi sento di dirti è che l’amore non si elemosina,se in lei il sentimento si è spento non credo ci sia nulla da fare,anzi si, datti da fare con un’altra e magari sarai più felice, Auguri.

  5. 5
    nerolord -

    Cominciare a fumare è proprio la cosa peggiore che puoi fare. Diciamo che avete molto da lavorare su voi stessi, ma singolarmente. Non puoi dire che avete molto in comune se poi dichiari che lei sente la necessità di prendersi i suoi spazi… inoltre la storia in cui tu saresti “l’amico” perchè nessuna amica era andata a trovarla è la più grande corbelleria che potesse dirti.
    Un rapporto si incrina perchè fra 2 persone non funziona, non per il fatto di essere un “peter pan”, almeno che le sue esigenze con il passare degli anni siano cambiate, e l’unica cosa che puoi fare è adattarti a l’eventuale cambiamento (se tieni alla storia e se pensi di poterlo fare volentieri) oppure lasciarti tutto dietro.

  6. 6
    santpir -

    Posso e voglio seguirla in questo suo cambiamento, so che stravolgerà la mia vita, ma ho intenzione di dedicarmi più a me stesso che ai miei amici e di conseguenza andare in contro alle sue esigenze.
    Ho davvero ricevuto molto da questa meravigliosa donna ed io sinceramente ho fatto pochino per tenermela stretta.
    Lei dal canto suo mi continua a ripetere che non è colpa mia…

  7. 7
    FRANCESCA -

    Ciao. Sono francesca. Anch’io sono stata lasciata e sto molto male. Mi sembra di capire pero’ che lei sia titubante e te continui a dipendere da lei. Ti capisco. Anch’io se sto una sttimana senza scrivergli sto male ma a che serve? Bisogna avere anche un po’ di dignita’. Io lo cerco e lui si nega in ogni modo. Sono delusa. Triste. Arrabbiata. Ma ora sparisco dalla sua vita. dovresti provare anche te invece di caderle ai piedi. Sei troppo accomodante e buono e lei sa che sei sempre li’. non farti piu’ male.Un abbraccio

  8. 8
    gozer -

    Tutto quello che hai scritto rispecchia la mia situazione. Sono disperato, continuo a ripetermi che potevo fare molto di più per lei.Dovevo mandare a quel paese tutti i miei amici e dedicarmi solo a lei. Meritava molto….
    Non riesco a capacitarmi dell’idea che ora lei voglia un suo spazio senza di me dopo tutte le cose che abbiamo condiviso.
    Non ho mai compreso le persone depresse visto che io sono sempre stato positivo pure nelle difficolta..ma questa delusione mi ha fatto pensare piu volte a gesti tragici…non so proprio cosa fare..non so dove sbattere la testa. In questa situazione non bisogna diventare lo zerbino di turno..ma è difficilissimo non poterla vedere più.
    Dobbiamo lasciarla fare e sperare che tra qulache mese torni da noi consapevole del nostro immenso amore…
    E’ tremendamente difficile…

  9. 9
    marco -

    La mia storia èmolto simile alla tua, sia per contenuti che per come sta finendo. ti possodire che io di chili ne ho persi 10 in un mese e per due mesi dalla sera in cui mi ha lasciato ho corsodietro alle sue parole che contenevano un minimo di speranza per noi due. i realtà l’unica cosa che possiamo fare, una volta caduti in questa situazionem è limitarci a soffrire in silenzio, senza più comparire nella vita di persone che non ci vogliono più. evidentemente per la tua ragazza, come per la mia, il malessere non è arrivato all’improvviso, si sono sentite soffocare in un rapporto che andava loro stretto. questo non significa che noi siamo persone non meritevoli di stare con loro, che abbiamo qualche colpa nel aver dato loro tutto di noi. ora che ha ammesso che non vuole tornare, usando sempre quei maledetti avverbi ora, adesso, per il momento…
    Ma la realtà è che la vostra storia, come la mia è finita. non c’è niente da capire o da voler scoprire. affronta il tuo futuro con sofferenza, ma il tempo ci aiuterà a dimenticarle… a meno che realmente non dimostrino di essere le persone di cui ci siamo innamorati e capiscano per tempo che eravamo noi quelloche volevano. ma non farti più illusioni, fai finta che ti abbia detto che è per sempre e che non tornerà mai più. solo così, dopo la sofferenza ed un mucchio di tempo potremo ricominciare a vivere

  10. 10
    jojo -

    idioti rimettetevi in gioco!

    razza di debosciati ci sono mille donne meglio di loro
    mi sono mollato da una settimana e me ne sono già fatte 3

    prima o poi troverò quella giusta godetevela!

Lascia un commento

(Massimo 2 commenti per lettera alla volta)

▸ Mostra regolamento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili